Moena: lavoro speciale per i portieri. Rosalen Lopez con lo scudo per riflessi e tecnica

4



Lavoro speciale per i portieri della Fiorentina sotto la guida del preparatore viola Rosalen Lopez. Tramite uno scudo appositamente ideato Lafont, Dragowski e Brancolini hanno lavorato così su tecnica e reattività girando rapidamente dal ruolo di lanciatore del pallone a quello di portiere.

4
Commenta la notizia

avatar
3 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
AngeViolatommasoNessie Recent comment authors
ultimi più vecchi più votati
tommaso
Ospite
tommaso

X AngeViola
Ma qualcuno Ti ha chiesto da quanto esistono o qualcuno ha Ti ha detto che li ha inventati Lopez, visto il commento (senza senso) che hai “postato” ??? Come mai vu criticate a prescindere ??? E poi vedete di non farte certe figure di m….

AngeViola
Ospite
AngeViola

è stato fatto un articolo appositamente per lo scudo magico…non sanno prp piu che scrivere…tutto qua…scusa se ho turbato la tua giornata tommaso…

Nessie
Ospite
Nessie

Lafont non deve migliorare i riflessi o la posizione (da quello che ho visto) ma prima di tutto la presa del pallone.

AngeViola
Ospite
AngeViola

esistono da anni questi attrezzi non è nulla di magico…..

Articolo precedenteVice Lafont non è una priorità. Rafael-Sorrentino nel mirino, ma prima partirà Dragowski
Articolo successivoMoena: allenamento terminato. Alle 17.30 l’amichevole col Trentino Team Val di Fassa
CONDIVIDI