Mondiale Russia 2018: Giappone-Senegal 2-2 tra molti errori

0



Giappone-Senegal è terminata 2-2 in una partita del Gruppo H dei Mondiali, giocata a Ekaterinburg.

Una partita rocambolesca con Senegal in vantaggio all’11’ pt: Kawashima respinge male di pugno un tiro di Sabaly, il pallone rimbalza su Manè, che era a due passi, e va in rete. Il pareggio del Giappone arriva al 34′ pt: Nagatomo conquista una palla sulla sinistra, pesca in area Inui che con una finta si libera di due difensori e con un destro a giro batte N’Diaye.

Poco dopo la metà del secondo tempo il Senegal torna in vantaggio: siamo al 26’st con un  Giappone distratto, la palla passa da Manè a Sabaly fino a Niang che la propone sulla destra all’accorrente Waguè, che non sbaglia la conclusione.

Sette minuti dopo arriva il pari dei nipponici con un grave errore del portiere: N’Diaye va a farfalle su un cross dalla destra, Inui rimette al centro dal fondo e Honda a porta vuota pareggia.