Mondiali 2022 in Qatar, Valcke (FIFA): “Si giocherà tra novembre e gennaio…”

    0



    Mondiali QatarSi preannunciano grandi cambiamenti in vista dei Mondiali del 2022 in programma in Qatar. La manifestazione, infatti, non si dovrebbe giocare in estate, come al solito, bensì nel periodo invernale a causa delle alte temperature che si registrano normalmente in Qatar nel periodo di giugno-luglio. Così il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke, alla radio francese France Info: “ I Mondiali non si terranno in giugno-luglio, ma probabilmente tra il 15 novembre e il 15 gennaio al più tardi. E’ il momento in cui il meteo è più favorevole, si gioca a una temperatura equivalente a quella di una primavera un po’ calda in Europa, a una temperatura media di 25 gradi: quindi e’ perfetto per giocare a calcio”. Il tutto, comunque, sarà deciso non prima del dicembre 2014, quando ci sarà un comitato esecutivo della Fifa che darà risposte definitive.