Mondonico: “La Fiorentina è una squadra che non ha equilibrio”

13



mondonico

Così Emiliano Mondonico ai microfoni di Radio Bruno: “In questo momento non riesco a percepire la forza della Fiorentina. E’ una squadra che non ha equilibrio, puoi fare 5 gol all’Inter senza Kalinic e prenderne 2 da Icardi in un amen. Non si sa se può lottare per le primissime posizioni o per la metà della classifica. Quando pensi di aver capito tutto la domenica dopo succede il contrario”.

13
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Giovanni
Ospite
Giovanni

Grande Mister! Ben detto!

VIOLA
Ospite
VIOLA

MEDIOCRI IMPRENDITORI INSIEME AD UN MEDIOCRE D.S
FRITTATA FATTA

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

La scoperta dell’acqua calda: sono anni che la squadra non ha equilibrio ed è sotto gli occhi di tutti. Anche se negli ultimi due le cose sono ancora peggiorate. E’ una questione piramidale: come nelle aziende di ogni tipo, anche presso la Fiorentina i dipendenti (cioè giocatori, allenatore, dirigenti vari) si comportano a seconda del clima che sentono sopra di loro e degli input dati dai padroni: cosa faremmo noi tutti se venissimo a sapere che le alte sfere della nostra ditta non hanno interesse a essere quotate in borsa, perché è un mercato troppo rischioso, e preferiscono restare in… Leggi altro »

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Cerchiamo di restringere il cerchio con dietro Alonso Astori gonzalo e Savic … eravamo certamente in Champion l’anno passato e forse anche in questo..
Quanto si sarebbe guadagnato in due anni e che valore avrebbe adesso la squadra?
ImpRenditori falliti che vivono alla giornata.

Hetan
Tifoso
hetan

Non sono imprenditori falliti, il loro ragionamento è: un paio di scarpe mi costa produrlo 80 euro (e sono stato molto largo), il negozio mi costa 30 euro a paio, totale 110 euro. Le vendo a 600 euro con un guadagno di 490 euro a paio che cala di un terzo per coprire la merce non venduta che poi sarà rimessa sul mercato al prezzo uotlet di 400 euro che cmq andranno a coprire le spese. Fatti due conti e vedrai che loro i conti li sanno fare, perciò infamali in altro modo, ma non dargli di imprenditori falliti. Il… Leggi altro »

dino
Ospite
dino

Penso che più di un giocattolo sia un mezzo pubblicitario, prima di diventarne i proprietari nessuno conosceva la loro faccia

marco mugello
Ospite
marco mugello

Non è necessario ne sufficiente essere bravi imprenditori nella moda per essere buoni imprenditori nel cacio…. sono due cose così diverse da essere in pianeti diversi. ealla moda conta tantissimo il nome, poi la qualità ormai consolidata, un ottimo stilista o gruppo di stilisti, un controllo di qualità certosino e maniacale…. poi è fiume che corre, se la ditta è avviata niente può succedere a breve, e l’utile elavato e soprattutto certo, è garanzia….. Il calcio è una cosa da incubo al confronto, una giungla dove tutto cambia, devi essere bravissimo a speculare per sopravvivere, devi davvero capire prima degli… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

Sacrosanto!

Oranje
Ospite
Oranje

Vediamo se a Palermo perdiamo… siamo capaci di tutto. Comunque i Delle balle devono darsi una bella quadrata.

Donamasi59@gmail.com
Ospite

Vero e” discontinua ,in teoria col Palermo si vince in pratica non e” detto,speriamo bene

scettico
Ospite
scettico

era meglio se diceva, la Fiorentina è una squadra che non ha società…..

Marco Campi
Ospite
Marco Campi

Tutto vero ….

Pizzulaficu
Tifoso
Pietro Pallo

Emiliano rifletti bene e rispondimi sinceramente, solo la squadra è squilibrata ?

Articolo precedenteMorte Ficini, la tragedia nelle immagini: “Non è stato un incidente”
Articolo successivoBruno Longhi: “L’allenatore non ha la bacchetta magica, servono società e giocatori forti”
CONDIVIDI