Mondonico: “Vincere C.Italia sarebbe determinante. Bonaventura? Da prendere subito”

    0



    MondonicoQueste le parole di Emiliano Mondonico, ex tecnico viola e tifoso gigliato, intervenuto a Radio Toscana: “Grande festa ieri per Antognoni, speriamo possa essere di stimolo per nuovi traguardi della Fiorentina. La finale di Coppa Italia? Vincere quest’anno sarebbe determinante, spero che il calo delle ultime partite sia dovuto ad una preparazione finalizzata alla finale di Coppa. Delusione post-Juve? Bisogna guardare avanti, abbiamo tanto da scrivere. Queste sconfitte fanno crescere, sono comunque positive. Formazione anti-Napoli? Abbiamo giocatori duttili, che possono giocare in più ruoli: sta dunque a Montella, mettere in campo la squadra migliore. In questi casi la mano dell’allenatore è determinante, anche per cambiare in corsa. Montella è già molto bravo in questo. Il quarto posto? Bisogna preoccuparsi di quelle dietro, soprattutto per tenere alta la concentrazione. Questa squadra dà il meglio quando gioca con la giusta concentrazione ed il giusto entusiasmo. E dietro ci sono squadre che hanno fame, come ad esempio l’Atalanta. Bonaventura? Io lo prenderei subito, è un giocatore molto bravo nelle due fasi, e si integrerebbe benissimo nella Fiorentina”.