Monelli: “Genoa più abituato dei viola a lottare. Non si può arrivare in questa situazione…”

8



Genoa più abituato dei viola a lottare nelle zone basse della classifica, ma la Fiorentina deve farcela ad ogni costo

L’ex attaccante viola, Paolo Monelli, ha parlato oggi a Tuttomercatoweb del momento delicato dei viola: “Il periodo difficile sta durando da tempo, la società sperava di risolvere la questione con il cambio di allenatore, ma non è stato così. Ci sono anche tante problematiche a livello di rapporti tra tifosi e società e questo non aiuta. La squadra non è da primissime posizioni della classifica ma neanche da rischio retrocessione. Domenica ci sarà una partita veramente difficile, sia a livello psicologico che tecnico, visto che il Genoa è abituato più della Fiorentina a questo tipo di lotte“.

La squadra sembra comunque aver mollato.
“Sì, a livello psicologico soprattutto. Dobbiamo tenere presente che parliamo della squadra più giovane del campionato, ma questo non può essere un alibi. Non si può arrivare all’ultima giornata in questa situazione“.

8
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
claudio
Ospite
claudio

Monelli… ricordate il gol da centrocampo?????

patrick
Ospite
patrick

la cosa che mi fa più paura è montella , io giocherei con il tridente muriel chiesa Vlaovic , dietro sulle palle alte loro sono in difficolta . più penso che Vlaovic possa essere molto più sereno di altri sottoporta .si fa 2 gol e ciao se ci si caca in mano si rischia aspettando il risultato di milano , poi se segna l empoli la vedo dura , , perciò giocare sereni per vincere la paura nel calcio non paga mai

claudio
Ospite
claudio

io giocherei il 451. NON si deve perdere.

Nsivincemai
Ospite
Nsivincemai

Gioca.. gioca pure con le plusvalenze… Ecco i risultati…

Gualberto
Ospite
Gualberto

Io dico che quest’anno si retrocede

Ponzio
Tifoso
ponzio

ma va a quel paese

Oranje
Ospite
Oranje

Siamo con le pezze al hulo

Oranje
Ospite
Oranje

Siamo con le pezze al culo.

Articolo precedenteCopa America, ufficiale: German Pezzella fa parte dei 23 convocati di Scaloni
Articolo successivoUltima giornata, ecco come vedono i bookmaker le corse Champions e salvezza
CONDIVIDI