Montella: “Ci mancava uno come Matri. Il suo infortunio…”

    0



    Montella TorinoCosì Montella a Mediaset: “Il Catania all’inizio ci ha messo in difficoltà, ma noi abbiamo ribattuto colpo su colpo e abbiamo portato a casa la partita. Vittoria importante, forse la più difficile di questa parte di stagione e per questo importante per il nostro cammino. Matri? E’ un giocatore che cercavamo sul mercato, che amplia il nostro reparto avanzato. Spero che il suo affaticamento muscolare non sia niente di grave, sennò sarebbe davvero qualcosa di paradossale. Pari del Napoli? Noi dobbiamo fare il nostro cammino guardando a noi stessi, oggi sono tre punti importanti. Matri doveva stare attento a non essere smanioso, non doveva dimostrare niente a nessuno. Così ha fatto, la sua è stata una prestazione di qualità e concreta. Mercato? La dirigenza lavora benissimo, noi non dovevamo rifugiarci dietro i due infortuni e la dirigenza ci ha dato modo di poter continuare a stare lassù intervenendo molto bene sul mercato. Matri può giocare sia con Gomez che con Rossi, anche oggi ha dimostrato di essere importante in area di rigore. Matri rimpianto per il Milan? Tranquilli, glielo valorizziamo, varrà di più l’anno prossimo (ride, ndr)”.