Montella deve reinventare la Fiorentina. 3-5-2 già al capolinea?

35



Dopo la brutta sconfitta di Cagliari si fanno forti i dubbi anche sul modulo adottato ormai da mesi dal tecnico

Il 3-5-2 è diventato il modulo della Fiorentina dalla gara casalinga contro la Juventus del 14 settembre. Da allora Montella non ha più cambiato né modulo né uomini.

Ma la brutta sconfitta contro il Cagliari rischia di segnare il destino del 3-5-2. Un po’ come fu dopo la sconfitta di Genova contro l’allora squadra di Andreazzoli Montella si trova a dover dare una nuova faccia alla Fiorentina.

Un compito non facile. Trovare nuovi schemi e nuove geometrie durante una sosta non è affatto facile. Ma il tecnico ha dimostrato giusto un paio di mesi fa di saperlo fare.

Montella dovrà uscire dalla “sicurezza” del 3-5-2 per sperimentare altre strade. Questo modulo può andare bene in determinate situazioni ma la Fiorentina deve avere alternative valide per non essere troppo prevedibile.

Il futuro del tecnico al momento non è in bilico e ufficialmente gode della fiducia della proprietà. Dunque Montella deve osare, provare nuove strade e dare alla Fiorentina nuove certezze per ripartire da Verona in maniera completamente diversa da Cagliari.

35
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
LUK66
Ospite
LUK66

CONSIDERIAMO CHE LE ULTIME 3 PARTITE MANCAVA RIBERY IL MIGLIORE CHE ABBIAMO.
L UNICO VERO GIOCATORE CHE ABBIAMO IN ROSA CAPACE DI FARE LA DIFFRENZA.
CIAO

Pippo
Ospite
Pippo

Ma non l’avete ancora capito che la squadra è contro presuntuosella incompetella?!?!ma rivedetevi il gol di pisacane!!! è vero che vlahovic non lo contrasta ma cosa ci stava a fare vlahovic nella nostra area ?!?! contate i giocatori, sul corner i nostri sono tutti e 11 dentro l’area mentre i cagliaritani sono in 5 !!il portiere non salta, i nostri non saltano e non ha bisogno di saltare neanche Pisacane che è alto 1,59!!al nostro torneo aziendale , dove quello più magro porta la taglia 54 e il più giovane c’ha 50 anni, sui corner un esterno e, soprattutto il… Leggi altro »

Maurizio milano
Ospite
Maurizio milano

Montella deve REINVENTARSI UN LAVORO ,
Questo non è il suo
Viola nel cuore

Jack64
Member
jack64

col centrocampo che abbiamo , anche Klopp sembrerebbe Oronzo Canà….
il 4-3-3 coi centrocampisti che abbiamo , è oltremodo rischioso…non è
mai una questione di schemi , ma di qualità dei calciatori

Sminchiettino
Ospite
Sminchiettino

Concordo, tutti i nostri problemi sono a centrocampo. Non c’è allenatore che tenga, Montella, che a me piace, riesce a mettere una squadra solida in campo solo senza punte, quando mette la punta abbiamo visto tutti che succede… La coperta è corta, o difendi bene o attacchi bene… Vedremo al rientro di Ribery, certo che ci è costata un po’ e via la sua squalifica!

stefano
Ospite
stefano

io proverei con Ballardini che ne dite per lo meno fino alla fine del campionato

Andrea
Ospite
Andrea

A Cagliari s’é visto solo Il 5-2, non il 3-5-2

Rocco Rossi da 66 anni tifoso viola.
Ospite
Rocco Rossi da 66 anni tifoso viola.

Senza la presunzione di suggerire alcunché, credo che un 3′-4-1-2 o un 4-2-3-1 siano schemi di gioco percorribili.. provare non nuoce..

Marcosciupa
Tifoso
Marcosciupa

…..andate voi,estimatori di Montella,a chiedere lavoro dopo essere stati licenziati da tre aziende diverse in 1 anno….se vi riesce potete difendere il mister…

Luca
Ospite
Luca

via pradè altro che montella!!!…ci s’ha una rosa assurda!!! sveglia!!!

Gon
Member
Gon

Non è una questione di modulo ma di approccio alla partita! Se tutte le volte si deve regalare un tempo prima di iniziare a giocare è dura vincere le partite, eh

Analizzatore
Member
analizzatore

hai ragione, e Montella come Pioli sono mosci

Fiorella
Ospite
Fiorella

: Vincenzo Montella non ha tutte le colpe, disfatta di Cagliari permettendo, ma no sconfitta in se. perdere oggi a Cagliari ci stava. bisogna anche calcolare che mancava Ribey, Caceres e Virola rientravano da infortuni, anche se quest’ultimo ultimamente non è che sia stato brillante, e la panchina non offriva di meglio. la fiorentina non avendo una rosa calcistica adeguata e neanche giocatori di razza, Ribery permettendo, deve adeguarsi al modulo calcistivo piu conveniente. il modulo calcistico 3-7-0 applicato fino alla partita contro la Lazio, poi persa per orrore arbitrale, era quello più conveniente. non si subiva nulla da nessuno,… Leggi altro »

Sminchiettino
Ospite
Sminchiettino

A giudicare dai 10 pollici versi deduco che questo commento non sia piaciuto solo perché lucido e ragionato… Evidentemente la verità non piace a nessuno… Proviamo a giocare con 3 punte la prossima partita, voglio vedere quanti se ne piglia. Il gioco passa tutto dal centrocampo, sia le azioni difensie che quelle offensive, se non funziona quello avoglia a far andare il resto…

Sempreviola93
Tifoso
Predico Il Futuro

4-3-3 tutta la vita, Caceres terzino destro, Dalbert a sinistra. Zurkowski,Pulgar e Castrovilli in mezzo. Davanti Chiesa,Vlahovic,Ribery. Lirola e Badelj a scaldare la panchina.

Viola inside
Ospite
Viola inside

Castrovilli squalificato….Pulgar pure… rifacci la formazione grazie

Sempreviola93
Tifoso
Viola di rabbia

Comincio ad essere stufo del burino romano e dello scugnizzo napoletano. Mandiamoli a casa entrambi, incapaci e giallozzozzi dentro.

el pirata
Ospite
el pirata

al capolinea tra poco mister perdella

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

L’unica leggerezza di ROCCO è stata quella di confermare MONTELLA che faceva parte della vecchia gestione e veniva da un periodo di vacche molto magre. Ora come ora si potrebbe ancora cambiare allenatore ma il problema è chi mettere in panca. Ci sarebbe SPALLETTI ma purtroppo ha pendenze economiche con l’INTER e finchè non le risolve non è libero. GUIDOLIN è ormai vecchio e non allena più da anni mentre GATTUSO è libero da impegni ma è adatto per noi??? Le scelte sono ridotte al lumicino per cui forse è meglio stare a vedere ancora un pò. Soluzioni estere non… Leggi altro »

Antonio82
Ospite
Antonio82

Alberto Malesani
343
sarebbe perfetto

Antonio82
Ospite
Antonio82

dragowsky
milenkovic pezzella caceres
lirola Pulgar Castrovilli dalbert
chiesa vlahovic ribery

alla bisogna fuori uno tra lirola e dalbert con arretramento di Chiesa sulla linea dei centrocampisti e inserimento di sottil o ghezzal

badely pronto a entrare per addormentare la partita
e il pubblico

FVS

franco 1949 CH
Ospite
franco 1949 CH

Perche’ no Chiesa in panchina? Cosa ha fatto piu’ di Lirola?Bhooooooooo

Pippo
Ospite
Pippo

Anche secondo me. Saprebbe motivare i giovani e dare grinta! Meglio di Montella di sicuro! Io c ero quando ha allenato la Viola e giocavano davvero bene.

Gio
Ospite
Gio

Non è stata una leggerezza, è stato un braccino! Non voleva pagare due allenatori.
È stato un grave errore, così come fare un mercato triste a costo zero (entrate=uscite). Allora se non vuoi spendere, tanto valeva vendere chiesa a 70 mln e prendere 5 giocatori da 14 mln, analogamente a quanto fatto dal Cagliari…

Chissà
Ospite
Chissà

Zeman, con lui ci si diverte sempre e sa valorizzare i giovani….il problema è che avrà 90 anni ormai

Albe47
Ospite
Albe47

Il gioco di Montella e largamente superato il tic tac non e piu redditizio nel calcio attuale
Oggi ci vuole grinta feroce determinazione e condizione atletica eccellente
TUTTO IL CONTRARIO DI QUELLO CHE FA VEDERE MONTELLA CON LE SUE SQUADRE

Enzo
Ospite
Enzo

Ma quale tic tac Montella sta facendo solo catenaccio fatto male

Pippo
Ospite
Pippo

Vero!

Nicola
Ospite
Nicola

Ma scherziamo…la ferocia di badelj in campo l hai vista?!?!🤣🤣

Massimo
Ospite
Massimo

Perdella? No, grazie, meglio se ne vada a vendere pistacchi!

violaamerica
Ospite
violaamerica

io mi chiedo: una squadra che non ha obiettivi come può giudicare il lavoro di un allenatore?

Jin
Ospite
Jin

Il problema più grande di Montella è che si porta dietro l’etichetta dell’uomo scelto da DIEGO DELLA VALLE

Pippo
Ospite
Pippo

Ma che c entra della Valle? Non sa allenare e basta!

MarcoT
Ospite
MarcoT

più che modulo si deve cambiare allenatore

Bender
Ospite
Bender

E una vebtina6di giocatori.

Articolo precedenteLa Fiorentina omaggia Berrettini: primo italiano a vincere un match alle Finals
Articolo successivoCaputi: “Florenzi non ha grande futuro nella Roma. Può far comodo alla Fiorentina”
CONDIVIDI