Montella, dubbio modulo: Chiesa-Ribery o spazio a Vlahovic?

41



Verso il 3-5-2: ma con quale interpretazione? Centrocampo ‘sperimentale’ senza Pulgar e Castrovilli, servono certezze.

Montella è di fronte a una scelta: tornare al 3-5-2 con Chiesa-Ribery adattati in attacco o innescare un modulo con Vlahovic e Ribery avanzati lasciando a Chiesa la responsabilità di coprire gran parte della fascia? L’ultima alternativa sarebbe un 4-3-3 con il trio in avanti, ma quale equilibrio potrebbe aggiungere un centrocampo «sperimentale» senza Castrovilli e Pulgar? Così scrive La Nazione.

CENTROCAMPO. Benassi sarà sicuramente titolare, per l’altro posto se la giocano Cristoforo e Zurkowski. Insomma, con tutto il rispetto non sembra questo il momento adatto per esperimenti spericolati e mai come questa volta – considerato il disastro effettivo e psicologico di Cagliari – Montella non dovrà sbagliare le scelte in modo da comporre una squadra più che mai consapevole.

LEADER. Obbligatorio cambiare subito rotta. Anche per questo il ritorno di Ribery è ancora più importante (con lui Chiesa ha reso sempre al meglio): la squadra lo riconosce come leader in campo (e anche fuori).

41
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
deno
Ospite
deno

Personalmente sarei per sperimentare la seconda opzione ma conoscendo Montella si tornerà alla prima opzione con Chiesa e Ribery davanti e Vlahovic in panca,,,,

sky
Ospite
sky

Montella si è addormentato sul 3-5-2 con i due davanti che insieme hanno fatto solo 2 gol
ma di cosa si parla ?
E’ difficle capire che uno di quei due va cambiato e va aggiunto una punta vera ?

Pippo
Ospite
Pippo

Se Montella non cambia modulo devono ritirargli il patentino!
Chiesa deve giocare esterno Vlahovic centrocampista.
Chiesa è bravo a fare assist e se non la mette dentro lui può farlo Vlahovic o Ribery. La stessa cosa al contrario. Possono servirsi uno con l’altro e alla fine il goal arriva.
Montella è un capone!!!!!

Massimo
Ospite
Massimo

Boa + Benassi e si gioca in 9! Altra manita che beccheremo a Verona!

Giancarlo
Ospite
Giancarlo

Qui non si tratta di dubbi, ma di paura di perdere! Se ti affidi al caso ok, ma se vai a Verona per vincere non ci sono ne se ne ma in avanti devono giocare Chiesa Vlahovic e Ribery in difesa Lirola Dalbert i terzini con Milenkovic Pezzella centrali in mezzo Benassi Zurkowski Cristoforo

dado
Ospite
dado

inserire uomini in un gioco organizzato non darebbe grandi problemi se fosse tale…..

steve livorno
Ospite
steve livorno

Rendere di più di Badelj credo che potrebbe riuscire pure a Cristoforo ma penso anche a Boateng, che in fondo quel ruolo lo ha ricoperto nel milan. Quindi centrocampo con: Boateng, Zurkowski e Benassi; quando Boateng non ne ha più dentro Cristoforo.

fabri
Ospite
fabri

dunque Cristoforo sarebbe una certezza… sì, la certezza di perdere.

Marius
Ospite
Marius

C’è chi ripone la propria speranza di salvezza in Cristo, e chi in Cristoforo…
Non so chi ci resterà peggio…

Pippo
Ospite
Pippo

😂

Aldo Pistoia
Ospite
Aldo Pistoia

Dirò una bestialità, ma Cristoforo sarebbe preferibile al badelj attuale. Mi rendo conto, però, che è un discorso di chi è alla canna del gas!

i'necchi
Ospite
i'necchi

a me non sembra una bestialità, Cristoforo (come il trascurato Dabo !) garantirebbe sicuramente almeno più mobilità di Badely e qualche utilissima “pedata da ammonizione” (per questo ancora meglio Dabo). Gli interventi per fermare le giocate a Cagliari le hanno dovute tirare proprio gli squalificati Pulgar e Castrovilli (entrambi su Simeone) perché Badely non allungava nemmeno il piede.

Marco77
Ospite
Marco77

Non una bestialità, ma una bischerata di sicuro

GeoxBxl
Ospite
GeoxBxl

Zurkowski va provato, almeno questo mi parrebbe assodato

joretti
Ospite
joretti

Se questo non è il momento per fare esperimenti spericolati a che vale il pensiero di schierare Cristoforo?

Ale giovinastro
Ospite
Ale giovinastro

a me personalmente dei moduli non frega niente, mi rompe il fatto che questa dirigenza continua a giocare ai ribassi, se vuoi un giocatore buono ti devi frugare caro Rocco, credo che anche domenica e soprattutto domenica che mancherà Castrovilli e Pulgar prenderemo la Ciaffata, il primo da mandare via è Montella, che è stato salvato più volte da Ribery, se non c’era di ragazzino di 36 anni, ora s’era in fondo alla classifica, continuate a fa l’abbonamento in Massa, e a prende l’accquate bonaaa.

Firenze
Ospite
Firenze

Senti se ti piglia te allenare, spenderebbe anche meno

Berna
Ospite
Berna

ATTACCO: Vlahovic centrale chiesa e ribery esterni attacco
CENTROCAMPO: Zurkowski Badelj Benassi
DIFESA: Caceres Dalbert terzini e Milenkovic e Pezzella centrali
È COSI DIFFICILE??????

viceversa
Ospite
viceversa

Questa è un’ipotesi valida. Ma ce n’è un’altra: Milenkovic-Pezzella-Caceres; Lirola-Badelj-Benassi (o Zurkowsky)-Dalbert; Chiesa-Vlahovic-Ribery. Quando la palla ce l’hanno loro diventa un 541.

Grunz
Ospite
Grunz

Ottima ipotesi di modulo. Complimenti L’ unica cosa preferisco dare una chance a Zurkoswki .

Marco77
Ospite
Marco77

Io farei Dalbert-Venuti terzini e Milenkovic-Caceres centrali, per il resto siamo daccordo (anche perchè c’è poco tra cui scegliere)

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

ipotesi valida con la sola sostituzione di Venuti con Dalbert perchè Dalbert è un buonissimo esterno per la fase offensiva ma pecca su quella difensiva Venuti invece è terzino destro di ruolo, quindi garantisce ampiamente la fase difensiva sebbene non disdegni anche la parte offensiva come ha dimostrato nelle apparizioni che ha fatto.

Eccolo
Tifoso
eccolo

centrocampo con la consistenza della carta velina.
dalbert neanche sa cosa sia la fase difensiva.

Massimo
Ospite
Massimo

Boa + Benassi si gioca in 9!

baffoviola
Ospite
baffoviola

Ok ,il 3-5-2 ma senza Badelj altrimenti dopo un quarto d’ora addio centrocampo e così difesa in difficolta’ e attacco sterile sperando il qualche giocata di RIBERY e CHIESA o qualche episodio singolo che ci ha fatto vincere le partite e eccetto con il MILAN mai una Vittoria di squadra ma il nostro mitico allenatore ha il paraocchi come i cavalli o gli ASINI!!!

aldo
Ospite
aldo

certo, se dopo i due gol di Cagliari sussiste il dubbio Vlahovic, credo che l’allenatore sia proprio in confusione. Saranno solo supposizioni giornalistiche, però.

Ale giovinastro
Ospite
Ale giovinastro

è in confusione Totale, prima lo mandano via e meglio è soprattutto x noi tifosi, e tutto non accadrà prima di giugno, a meno che non li buttate giù da un ponte ora che c’è un bel po d’acqua

Frunky69
Tifoso
frunky69

Vlahovic sarà bravo, va bene, ma c’era anche lui in campo nel 5-0 parziale, eh…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Peccato che per lo sbandamento del cetrocampo non gli arrivasse mezza palla…. nel secondo tempo gli è arrivata qualche palla con dei viola vicini, l’ha protetta e smistata bene…… da ultimo, cli è arrivato un cross teso sui piedi in era, stop al volo a segure ed eludere, tiro al volo, goal rasopalo… alla fine, palla vagante fuoriarea…. presa, puntato l’uomo, elusione con spostamento rapido della palla tiro sul palo attraversando la selva, palo goal….. questo è quello che è successo descritto con un’analisi equilibrata. o no?

Niccolò
Ospite
Niccolò

Mah fino a quel momento vlahovic non stoppava neanche un pallone, i due gol sono stati fatti quando il Cagliari ha smesso di correre e ha tolto i vari nainggolan, nandez e simeone… Fino a quel momento ha fatto peggio di boateng, ed ogni volta che è partito titolare, contando anche l anno scorso ha sempre deluso… Montella hai suoi motivi se non si affida ancora totalmente lui, anche perché quando c era da affidarsi ad un giovane non ha mai avuto problemi (vedi castrovilli e ranieri)

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

si ma non gli hanno dato una palla che sia una per poter anche solo abbozzare qualcosa

Paolo Carrara
Ospite
Paolo Carrara

Da non intenditore non capisco perchè quando alle squadre avversarie mancano tre, quattro titolari le riserve fanno delle signore partite. Forse la proprietà mette loro il fuoco al culo, e corrono come matti per 95 minuti, per noi invece nascono dubbi esistenziali (vero Montella ?).
Bo, purchè da Verona arrivino i tre punti, altrimenti per qualcuno pioverà !!!!!!!!

Ale giovinastro
Ospite
Ale giovinastro

me lo auguro con tutto il cuore

Ganimedepisa
Member
Ganimedepisa

L’importante è fare punti, se dovessimo perdere anche domenica c’è il rischio di essere risucchiati nella parte bassa della classifica…

Vercingetorige
Ospite
Vercingetorige

Anche un pareggio sarebbe deludende, con un punto alla volta non si va da nessuna parte, allora tanto vale perdere, almeno aiuterebbe a liberarci di questo incompetente.

ciocio
Ospite
ciocio

L’IMPORTANTE E’ CHE NON GIOCHI IL BOA-STENG…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Commisso in va indiretta ha fatto sapere che Montella è l’allenatore della Viola…. questo perchè probabilmente ha necessità che tutto vada avanti nella calma….. chi ha la responsabilità prima vede tutto, e considera tutto, (escluso i Della Valle, che delegavano troppo)…. non è detto che cio che sarebbe giusto nel breve periodo sia giusto nel lungo periodo….certamente possiamo criticare, ma non è bene eccedere…. mi hanno raccontato che fra gli scaricatori di porto di Genova c’erano un tempo due paghe diverse, una col mugugno, una senza il mugugno, ossia il brontolare…. noi tifosi abbiano sempre la possibilità del mugugno, a… Leggi altro »

Ale giovinastro
Ospite
Ale giovinastro

e lui non lo è

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Giochera’ sicuramente con il 3-5-2 perche’ e’ il modulo che lo ha salvato piu’ volte. Nonostante Ribery febbricitante e Chiesa un po’ svogliato e’ il rischio minore per Montella. A me piacerebbe vedere il 3-4-3

Ale giovinastro
Ospite
Ale giovinastro

anche a me

Target5
Ospite
Target5

Altra possibilità, avendo avuto uno la febbre, l’altro la nazionale ed un periodo di forma non eccelso ed il terzo… almeno due gol a partita finita, usi il 3-5-2 conosciuto ed avanti Vlahovic e staffetta Ribery/Chiesa.

Articolo precedenteTerremoto Commisso: così ha cambiato il mondo viola. Nonostante i risultati del campo
Articolo successivoA Verona esodo di tifosi (nonostante Cagliari): il gemellaggio regge
CONDIVIDI