Montella e il mercato: “In difesa si può fare qualcosa. Mexes e Dainelli…”

    0



    Montella e PradèTra campo e mercato. Così si è divincolato Vincenzo Montella nella conferenza stampa di vigilia di Fiorentina-Siena, gara secca dei quarti di coppa Italia. L’infortunio di Tomovic, “che dovrebbe stare fermo almeno 5 partite”, ha infatti aperto a nuovi scenari di mercato riguardanti la difesa. “L’infortunio di Tomovic è abbastanza lungo, in difesa siamo contati adesso: è ovvio che qualcosa si potrà fare, dipende da cosa offre il mercato. Vedremo se ci saranno delle occasioni di mercato”, ha spiegato in maniera esplicita l’Aeroplanino. Di fatto, in difesa, gli unici giocatori di ruolo sono Roncaglia, Savic, Compper e Gonzalo Rodriguez (quest’ultimo squalificato domenica col Genoa), più Pasqual per il ruolo di terzino sinistro. Occhi aperti dunque alle occasioni. Mexes? “Non mi risulta, non ne so niente. E’ un giocatore che conosco: ha tanti pregi, qualche difetto. Ma tutti abbiamo difetti”, ha glissato il tecnico viola, che poi si è espresso anche su Dainelli: “E’ un giocatore che negli ultimi due anni sta giocando meglio che in passato…”. Parole che dunque lasciano aperta la porta al ritorno dell’ex capitano viola, che potrebbe essere utile non solo in fase di spogliatoio ma anche sul campo.