Montella, il ‘peso’ del passato e la classifica che preoccupa. Spalletti…

36



L’allenatore è stato confermato da Commisso dopo il confronto a caldo con il Lecce, ma tra Cittadella e Torino servono risposte. A Rocco piace l’ex Inter.

Un faccia a faccia intenso, nel momento più delicato da quando la Fiorentina è passata nelle mani di Rocco Commisso. Subito dopo la sconfitta col Lecce, la terza di fila, il patron è entrato negli spogliatoi per incontrare la squadra insieme alla dirigenza. Volti tesi e poca voglia di parlare. Un confronto per capire come muoversi dopo i fischi del Franchi. Il presidente si è preso tutte le responsabilità di questo momento: lo ha fatto per rendere meno pesante la situazione di Vincenzo Montella, al quale ha rinnovato la fiducia, chiamando però sia lui che i suoi uomini mercato a pronte risposte in vista della sessione invernale. Così scrive La Repubblica.

BANCO DI PROVA. È chiaro che la fiducia a Montella non sia a tempo indeterminato. Domani la sfida secca contro il Cittadella (ore 21) che mette in palio gli ottavi di Coppa Italia. Domenica prossima, invece, la difficile trasferta sul campo del Torino. Sarà quello, a meno di clamorosi colpi di scena domani sera al Franchi, l’altro decisivo banco di prova per l’allenatore campano. Quello di sabato sera è stato un ko differente non sufficiente per esonerare Montella. La situazione del tecnico comunque rimane molto complicata. Non solo per il calendario prima della sosta natalizia (dopo la Coppa, le sfide con Torino in trasferta, Inter e Roma in casa) ma anche perché si porta sulle spalle il bagaglio di malumore e scetticismo figlio del finale della passata stagione. Quando dopo le dimissioni di Pioli la squadra, di fatto, non trovò mai una reazione e rischiò la retrocessione fino alla fine.

FUTURO (PROSSIMO E NON). La speranza è quella di riuscire a rialzare la testa da qui a fine dicembre, rimettendo poi nelle mani del ds Pradè il compito di trovare rinforzi utili e di qualità per rendere più competitiva la rosa della Fiorentina. Nelle scorse ore sono tornati a circolare anche i nomi degli allenatori che, in caso di esonero di Montella, potrebbero sostituirlo: Gattuso, Prandelli, Spalletti. Scelte e profili differenti che per vari motivi, però, non sono ancora all’ordine del giorno. Un po’ perché non convincono pienamente (Gattuso), un po’ perché non è sempre azzeccato credere nei ritorni (Prandelli) un po’ perché è molto difficile che alcuni tecnici accettino l’incarico in corso d’opera senza vere garanzie concordate con la dirigenza su obiettivi e mercato da costruire (Spalletti). La sensazione è che in estate, comunque, qualcosa cambierà. Commisso, in caso di addio di Montella, vorrebbe un allenatore dal profilo di assoluto spessore. Come Spalletti, uno di quei nomi che piacciono tanto al presidente viola. Il presente però dice ancora Montella. 

36
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Braun
Ospite
Braun

Ciccio Graziani, Lorenzo Amoruso Allenatori…e la bella Francesca Romeo massaggiatrice!!! Arriviamo sicuramente in Champions…(un po’ d’allegria non fa mai male)…

Amico Fritz
Ospite
Amico Fritz

Spalletti? No grazie!!!!!!!!!!!! Prende troppi soldi, e si lamenta sempre! Nooooooooooo!!!!!

Japa
Tifoso
jack innocent

SPALLETTI, SPERIAMO!!!!!!

Luca73
Tifoso
luca

Te spendi 70-80 noi in ogni sessione di mercato senza dare via quei pochi buoni che abbiamo poi vedrai che vince anche Montella. D’altronde non si diceva che i soldi non sono un problema?

Luca73
Tifoso
luca

Milioni

Deluso
Ospite
Deluso

Di Francesco!!

Japa
Tifoso
jack innocent

per carita’!!!!!!!!!!!

Albi
Ospite
Albi

Allora ,prade viaaa,e stato lui che che prima di corvino 2 ha fallito,e anche ora non ha complettato il reparto d attacho e centrocampo. Viaaa

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

Allegri subito, per la difesa è bona pure Ambra

san drino
Ospite
san drino

Allegri sarebbe il meglio, altro che Spalletti

Pastasciutta
Tifoso
Pastasciutta

Il motivo di spalletti è il più logico.

gianluca 71
Ospite
gianluca 71

se siamo nelle mani di prade la vedo dura salvarsi

Ponzio
Tifoso
Estremista

il mio timore è che il connubio Pradè-Montella sia inscindibile. La frittata è stata fatta a giugno, vorrei sapere chi ha consigliato il romano a questa nuova dirigenza? Forse una soffiata dei DV? Sarebbero stati davvero perfidi. La vera polpetta avvelenata è stato prendere questo DS, scarso già nella precedente esperienza dove quello bravo era Macia. La conferma di Montella è farina del suo sacco, per poterlo manovrare a piacimento. Adesso prendere un allenatore buono è impossibile, nessuno si prende questa responsabilità. Possiamo trovare solo traghettatori o gente dimenticata: come Guidolin.

Alex
Ospite
Alex

Magari Guidolin

Ummipareivvero
Ospite
Ummipareivvero

Basterebbe un Ballardini qualsiasi; ci vuole un allenatore pragmatico che non si perda in tiki taka obsoleti come fa Fuffella visto che non ha nemmeno una squadra per farlo. Io sogno da sempre Zeman anche solo per come prepara atleticamente le sue squadre…in due settimane ti fa diventare quel banco di meduse un branco di squali

COLOR
Ospite
COLOR

Per raccontare barzellette va bene .. per non vincere niente basta anche un allenatore a caso

Bischero
Member
Bischero

A quelle cifre prendo allegri tutta la vita

Tommaso99
Member
Tommaso99

Ora aecondo te allegri viene da noi???

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

Se ci parla l’american gigolò si che viene, se caccia fuori i soldi che dice d’avere

violè2804
Ospite
violè2804

ok ora vince con il Cittadella e perde con Torino, e. Allora?? Vogliamo continuare con questo sfigato??!!! Vogliamo salvarci anche quest’anno all’ultima giornata?? Mi sembra ridicolo che un allenatore così triste dopo aver collezionato così tante sconfitte sia ancora bello solido al suo posto!

Massimo
Ospite
Massimo

Abbiamo 6 (sei) punti più del Genoa, il rischio retrocessione è impressionante! Diventa certezza con Perdella allenatore! Spalletti? MAGARIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

BOBVIOLA
Ospite
BOBVIOLA

scusa ma spalletii cosa ha vinto a parte un campionato in russia con la RUBENTUS RUSSA

Lennon
Ospite
Lennon

Spalletti non ti fa vincere niente ma ti porta su il livello della squadra. In questo è come Ranieri. L’inter non sarebbe uguale senza il lavoro che c’è stato prima di Spalletti. Ti fa crescere i giocatori.
Anche perché con sto centrocampo vincere qualcosa è ai limiti dell’impossibile…

Marco 1965 Curva Fiesole Fiorentino DOCG
Ospite
Marco 1965 Curva Fiesole Fiorentino DOCG

ma su 23 partite da quando i MALEDETTI CIABATTINI CE L’HANNO RIFILATO .. QUESTO NE HA VINTE 5 …. DICO 5 .. … 4 IN CAMPIONATO ADESSO E 1 IN COPPA ITALIA CON UNA SQUADRA DI SERIE C !!!!!! E PER IL ROTTO DELLA CUFFIA !!!!!! …. il resto delle partite perse ( quasi tutte ) o pareggiate !!!!!

Frunky69
Tifoso
frunky69

la rosa però è scarsa forte, eh….

Fafesta
Ospite
Fafesta

Per me la passata stagione non può entrare nella valutazione. Chi ce la mette é in malafede (nel migliore dei casi)

gio1973
Ospite
gio1973

salvo cataclismi non credo si esoneri montella, rocco ha altri progetti con un allenatore di primo livello per i prossimi anni forse già dal prossimo ,tanto a gennaio compriamo qualcuno e ci si salva lo stesso poi difficile venga qualcuno ad allenare fino a giugno chi verrebbe giusto qualcuno che dia una sterzata ma ci credo poco.

berlioz
Ospite
berlioz

Tra un pò sarà libero Ancelotti, un pensierino lo farei..

Met
Ospite
Met

L’unico allenatore in grado di risollevare questa situazione sarebbe proprio Spalletti. Gattuso e Prandelli vanno bene per le squadre che devono salvarsi. Sta alla Fiorentina scegliere da che parte stare…

Alessandro83
Ospite
Alessandro83

Ehm…noi dobbiamo salvarci…

Met
Ospite
Met

Se vuoi solo salvarti prendi quei due, se vuoi provare a buttare delle basi per il futuro vai su altro

Fiorella Lenzi
Ospite
Fiorella Lenzi

: per quanto riguarda il cambio di allenatore posso iniziare anche nel condividere, bisogna dire che quando si arriva in queste determinate scelte, ci rimettono sempre gli allenatori. anche per dare una scossa. e bisogna dire anche che la rosa-calcistica è questa, ed è insufficiente. molto insufficiente, anche anche. di conseguenza e tutto dire. per quanto riguarda il mio punto di vista come allenatore per sostituire Vincenzo Montella, il mio preferito è Massimo Carrera come primario, e Ringo Gattuso come secondario. Luciano Spalletti non mi piace per nulla, ma proprio per nulla. oltretutto è un allenatore che fa l’impresa vincendo… Leggi altro »

berlioz
Ospite
berlioz

Infatti, il problema di Carrera che non ha mai allenato in serie A e questa è una grossa incognita vista la situazione delicata della Fiorentina.

marco
Ospite
marco

si ma non credo voglia venire ad allenare in seri b

Xxx
Ospite
Xxx

… a tutti piace ex Inter … ma piace un po meno quello che deve ancora percepire dall’Inter … per cui se scrivete solo perché avete necessita di qualche CliK in più tutto OK … ma se veramente pensate che il tifoso possa in qualche modo credere che la Viola per il suo allenatore possa investire 12/13 milioni di euro per i prossimi 3 anni siete proprio di fori….

Romagna viola
Ospite
Romagna viola

spalletti tutta la vita, Bloccarlo fin d’ora !

Articolo precedenteI tifosi: “A gennaio serve una risposta sul mercato. Abbiamo dirigenti capaci”
Articolo successivoMontella, la ricerca del gol perduto. A gennaio niente punta sul mercato: avanti così
CONDIVIDI