Con Montella più intensità. 10 Km in più rispetto a Pioli. Fondamentale in vista della Dea

34



In vista della gara contro l’Atalanta i dati fisici sono incoraggianti per la Fiorentina. Che rispetto a quella di Pioli percorre distanze più lunghe. Lato fisico fondamentale contro quegli ‘ossessi’ di Gasperini

Lo aveva detto anche Giovanni Simeone: “Con Montella gli allenamenti sono più intensi rispetto a quando c’era Pioli”. Sia dal punto di vista mentale che fisico. E un paio di partite sono sicuramente troppo poche per valutare e/o sottolineare grandi cambiamenti. Ma ce n’è uno piuttosto evidente: la Fiorentina vista a Torino, ma anche contro il Bologna, pare molto meno stanca, più dinamica e più reattiva.

E poi ci sono i dati che lo confermano:

Oltre 117 km percorsi allo Stadium contro la Juve. Dato che va ben oltre i record di chi ne percorre di più in media in Serie A, ovvero il Chievo, che arriva a 112 km. Ma soprattutto che si discosta di oltre 10 km rispetto a quelli fatti registrare di media dalla stessa Fiorentina sotto la gestione di Pioli.

Certo c’è modo e modo di correre. E non è un caso che la squadra che percorre di media la distanza più lunga sia proprio il Chievo, ultima in classifica praticamente da sempre in questa stagione, già retrocessa, e non certo squadra di palleggiatori. E correre per inseguire non è la stessa cosa del correre facendo gioco e la partita. Ma una cosa è certa: rispetto alle ultime uscite della squadra di Pioli, questa Fiorentina, sembra più atleticamente pronta alla battaglia. Perché questo sarà a Bergamo.

E dei bergamaschi ciò che colpisce è proprio il furore agonistico e atletico che evidenziano in ogni partita. Al di là dei risultati che la squadra di Gasperini ha ottenuto. E non è un caso che i nerazzurri siano 5° assoluti per km percorsi di media, con quasi 110.

Era insomma fondamentale, dunque, arrivare alla partita di giovedì con una tenuta fisica migliore, perché proprio in campionato, ma anche nella gara del Franchi di Coppa, al di là di scelte di formazione e marcature a uomo piuttosto opinabili, aveva colpito la differenza tra gli stati di forma e di condizione tra chi con freschezza arrivava al tiro da tutte le parti e chi con la ‘lingua costantemente di fuori’ era costretto ad inseguire e porre argini qua e là. ‘Quelli dell’Atalanta sono degli ossessi. Sembrano posseduti’, aveva scritto la Gazzetta Dello Sport commentando la gara dei nerazzurri contro il Bologna di qualche giorno fa. Che in poche parole traduce questi dati.

E le 48 ore in più di riposo di cui potrà godere la Fiorentina in vista del match di giovedì rispetto all’Atalanta, oltre ad un cambio di lavoro con Montella e i dati atletici e fisici incoraggianti evidenziati sopra, non possono far altro che incutere un po’ di ottimismo in più dalle parti di Firenze.

34
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
BARROSO THE KING OF KINGS
Ospite
BARROSO THE KING OF KINGS

SE SI GIOCA BENE ALLA LUNGA ARRIANO I RISULTATI MA SAPER CORRERE DEVE S DI TUTTA LA SQUADRA OMOGENEA NO 1 MOVIMENTO DI 1 O 2 I MOVIMENTI DEANO S DI TUTTI!

A PARTIRE DAL MERCAO D ESTAEEE COMPRARE E TRATTENE E NO TRATTENERE E VENDERE!|

FORZA RAGAZZI ANDIAMO A ROMA ODIO BERGAMO

ILILIC 1 TI DIOOO NEMMEN I CHE TI AUGURO!

Fdc123
Tifoso
Fil

Incomprensibile!!!

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

il barcellona di guardiola, se si andava a vedere le statistiche non correva nulla rispetto alle altre. Correva il pallone che avevano sempre loro. Quindi il dato va contestualizzato. Noi abbiamo corso tanto e concretizzato quasi nulla. Era meglio correre meno e segnare di più. Bisognerebbe piuttosto guardare i tiri in porta per ogni partita, dato che sembra i nostri abbiano il divieto di tirare anche da lontano

gangia81
Ospite
gangia81

Bravissimo, sono d’accordo. Tanta corsa non va bene perché ci spompa e basta. Le squadre con giocatori tecnici fanno correre il pallone al posto loro. E vincono.

max
Ospite
max

bravo hai detto bene …squadre con giocatori tecnici…

Valby
Ospite
Valby

“meglio far correre la palla, lei non suda”

R. Baggio

GameOver
Tifoso
Game Over

Bisogna correre e gestire quando serve, certo dovremo tenere un ritmo alto e sperare che loro non siano in serata top.
Manca l’uomo d’ordine a centrocampo, quello che detta i tempi e da le geometrie alla squadra, per il gioco di Montella è fondamentale, chi sarà messo in quel ruolo spero faccia la partita dell’anno.
30% di possibilità per andare in finale, dietro concedono anche loro, dovremo non sprecare le occasioni che capiteranno.
Avanti Viola!!!

Aliush
Ospite
Aliush

Bene. Abbiamo dei centometristi. E dunque?

il sindaco
Ospite
il sindaco

Cambiamo sport e diventiamo una societa’ d’atletica.
Un po’ di tempo addietro fu scritto che Simeone correva decine di chilometri ogni partita( forse e’ per questo che non segna) .
Quando un giocatore e’ scarso puo’ correre anche il triplo degl’altri ma quando avra’ il pallone fra i piedi sara’ sempre scarso e in piu’ sara’ anche meno lucido dal correre.

Gigi
Ospite
Gigi

Se perdono a Bergamo ( e io sono tra quelli che pensano che si perda …..) alla partita dopo gli farei fare 112 km partenza Viale dei Mille, come ai bei tempi quando il tifoso non era appecorato

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

intensitè ok… ma l’umiltè???

AlbertoBilbao
Ospite
AlbertoBilbao

La fiorentina ha piú riposo ma all’ andata fu l Atalanta a riposare di piû. É Bene ricordarlo . Tutti gli anni si fa il miniritiro a Malta. Servirebbe per correré di piú. Questo miglioramento non lo vedo.

( Ex) Tifoso
Ospite
( Ex) Tifoso

Il Chievo è la squadra che corre di più in serie A. Questo per farti capire quanto poco conti questo dato.
Conta correre bene e con i tempi giusti. Questo è più facile se hai una squadra tecnicamente forte. Da qui non si scappa. I nostri hanno tutti piedi di marmo e quindi non sarà certo un km in più fatto a testa a salvarci

il sindaco
Ospite
il sindaco

Peccato che per vincere bisogna anche saper giocare.Forse sono buoni per la maratona..
Tempo addietro fu scritto che Simeone fa un mare di chilometri ogni partita e i risultati. lo dimostrano.

Articolo precedenteRoggi a FI.IT: “Viola a Bergamo si può fare. Mi aspetto la Fiorentina in finale di Coppa Italia”
Articolo successivoAtalanta-Fiorentina: difesa viola decisa, dubbi a centrocampo e in attacco
CONDIVIDI