Montella ritrova Veretout: fuori Edimilson, torna Gerson. Dubbio Benassi-Dabo

30



Il francese torna in mezzo al campo, Montella dovrebbe rilanciare il brasiliano dal primo minuto. Benassi in vantaggio su Dabo.

Non solo Pezzella, Montella ritrova anche Veretout, al rientro dopo la riduzione della squalifica. Il francese sarà in campo a Parma, potrebbe restar fuori Edimilson. Al suo posto, scrive La Nazione, dovrebbe esserci Gerson, da mezz’ala, con Benassi dall’altra parte. Ma attenzione a Dabo, sempre preso in considerazione da Montella: è in ballottaggio con l’ex Torino.

ATTACCO. Davanti invece si va verso il tridente con Muriel al centro e Chiesa-Mirallas sulle fasce. Il colombiano è a caccia del suo 50° gol in Serie A, Chiesa invece è a digiuno dal 15 marzo. In panchina Simeone.

30
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Massimo
Ospite
Massimo

Tutti innamorati dello scarpone Gerson, tutti pazzi!

andrea
Ospite
andrea

meno male che fra due giornate finisce questo scempio.. non ne posso più di leggere questi nomi… indegni. speriamo solo negli altri perchè da soli non ci salviamo, oggi il parma deve vincere per forza, come il genoa la prossima, noi siamo cotti e mentalmente deboli, non siamo in grado di vincere

Belgioviola
Ospite
Belgioviola

Gerson in campo ??????????????? E questo sarebbe un grande allenatore ??????????? Basta difenderlo va contestato anche lui e mandato via

Poppice
Ospite
Poppice

Si gioca in 10……

Rocco54
Ospite
Rocco54

NESSUNO si è accorto che l’inarrestabile declino della Fiorentina, quando voglio ricordare aveva ANCORA giustificate ambizioni d’Europa, HA COINCISO con l’UNICO pezzo di valore che abbiamo (ormai che avevamo) al centrocampo? Veretout ha retto, con un aiuto appena sufficiente di Benassi, il centrocampo per un anno e mezzo (l’anno scorso un po’ anche Badelj). Da quando ha capito che QUI non è più aria ha smesso lui di giocare al calcio e con lui la Fiorentina. DUNQUE, ma capiamoci bene perlomeno tra tifosi, BASTEREBBE un bischero qualsiasi, quindi anche un Antognoni, che andasse dal francese e gli dicesse: “questi soldi… Leggi altro »

onsag
Ospite
onsag

Devo pensare che, se Montella fa scendere in campo come titolare Gerson, non abbia di meglio da schierare, perché Montella non è un autolesionista e, anche se molti sembrano dimenticarlo, a Firenze ha dimostrato di essere un signor allenatore. Seguendo quindi un filo logico abbiamo l’ennesima riprova che Corvino ha sbagliato tutto in questa stagione e, sempre seguendo lo stesso filo logico, i suoi referenti e padroni (Cognigni+DV) hanno sbagliato a confermarlo. Se poi penso alla truppa di inutili calciatori in rientro dai prestiti (nessuno li vuole riscattare) faccio veramente fatica a spiegarmi cosa ci faccia ancora a Firenze l’accademico… Leggi altro »

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

Gerson è l’unico centrocampista con piedi decenti che abbiamo , in prospettiva credo che Edimilson diventerà superiore al brasiliano ma ha ancora bisogno di tempo per crescere , Gerson ( che odio ) è sicuramente superiore a Dabo il quale è buono per recuperare qualche pallone ma poi …. aiuto . con la palla tra i piedi è uno strazio , uno strazio assoluto , ma io mi chiedo come si fa’ a comprare della gente cosi’ ??? ma come si fa ?? ma li avranno visti giocare o li prendono a scatola chiusa ? comincio a dubitare fortemente delle… Leggi altro »

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Lo sbaglio da licenziamento Corvino lo ha commesso mandando via Badelj, certo per l’incerto. Per non spendere 300 milioni all’anno in più ha messo la Viola in crisi nera. Forse sperava di trovarne un altro di Badelj ma evidentemente ha toppato di grosso, confermando che non è più quello di una volta. Il nostro più grande difetto quest’anno è stato il centrocampo mai all’altezza.
ALE’ VIOLA

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

una volta quel gran figlio di………., di nome carnevale, ci mandò in B con la maglia giallozozza sul groppone …oggi ci mettiamo un altro pezzente giallozozzo in campo, che dall’inizio campionato ha fatto vedere a tutti, oltre alla sua totale scarsezza, anche che è un gran figlio di…….anche lui, che se ne sbatte altamente della Viola….bravi! Bravissimi!! Tutti inutili dai braccialetti, all’allenatore.
VIA I DELLA VALLE DA FIRENZE!!!
FORZA VIOLA FOREVER!!!!

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

roma merda forever !!!! giallozzozzi figli di pxxxxna !!!!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Confido solo nel Toro e nell’ Inter. Mi dispiace dirlo ma con questa banda di raccattati le perdiamo. Grazie Corvino per questo progetto triennale .

Guidottino
Ospite
Guidottino

Se non si vince oggi, forte contestazione a Corvino domani! Ora basta!

Serenalacchini
Tifoso
Violadalpiemonte

Io la farei anche se si vincesse

Noni
Tifoso
Massimo

Gerson…….allora giochiamo in 10 ,ma che palle sto scarpone sempre in campo, ..montella, ma lancia belokò dall’inizio cazzarola

PPincopallino
Ospite
PPincopallino

Comunque con Pioli s’andava meno peggio che con Montella. Perché Pioli aveva già capito tutto a Natale e sapeva delle cessioni dei meno peggio e l’acquisto di ciofeche spacciati per crack, peraltro senza chiedere il suo parere, perciò puntava al punticino domenicale per non arrivare al punto in cui invece siamo piombati a causa di Corvino e le sue convinzioni di aver costruito una squadra che non rendeva per colpa del mister, invece è dimostrato il contrario e Montella ne è la cartina di tornasole. E siccome al peggio non c’è mai fine, il futuro non promette niente di buono,… Leggi altro »

Articolo precedenteUna vittoria che manca da 15 partite. Obiettivo salvezza, come nel 2012
Articolo successivoQuasi 800 cuori viola al Tardini: sostegno alla squadra per ‘salvare’ la Fiorentina
CONDIVIDI