Montella: “Sono preoccupato. Ultimi giorni non sono piaciuti”

    0



    montella napoliCosì Vincenzo Montella ai microfoni di Sky: “Oggi la sconfitta è brutta per come è maturata. Abbiamo avuto possesso palla e poca anima, questa cosa mi preoccupa un po’. A parte questo, c’è determinazione per finire bene questo campionato, che non è chiuso. Volevo controllare la partita, lo abbiamo fatto solo all’inizio. Abbiamo regalato il primo gol, poi le situazioni sono cambiate. Le ultime due partite? Le spiegazioni vanno cercate, ma non è un aspetto fisico. La condizione non si perde in 15 giorni. Probabilmente la sconfitta di martedì ci ha fatto molto male, non ce l’aspettavamo. Dobbiamo capire dove abbiamo sbagliato, bisogna lavorare sulla nostra testa perché abbiamo partite molto importanti. Sono preoccupato perché negli ultimi 5 giorni ho visto una squadra diversa, non mi piace questo e non mi piaccio neanche io, devo dare delle motivazioni diverse alla squadra. Neto? Sta bene, è stato poco tranquillo solo per poche settimane. Si allena tranquillamente, non ho preclusioni contrattuali verso nessuno. Difesa a 3 o a 4? Abbiamo cambiato anche oggi, ma abbiamo perso le distanze. I calciatori possono giocare su entrambi i moduli, cambia poco”.