Montezemolo: “Non so cosa faranno i DV. Ma prima di loro la Fiorentina era ai minimi storici”

139



L’ex Presidente della Ferrari, molto amico dei fratelli della Della Valle, ha parlato questa sera della situazione della Fiorentina

Questo il pensiero di Luca Cordero di Montezemolo, intervenuto a Radio Bruno: “Non so che tipo di decisioni prenderanno i Della Valle, ma dico ai tifosi fiorentini che nella vita e nello sport è importante guardare avanti e sapere da dove si è partiti. Quando i Della Valle hanno preso la Fiorentina la società viola era ridotta ai minimi storici. Capisco la situazione di adesso ed il rischio della retrocessione che è stato corso, ma a gennaio la squadra era vicina alla zona Europa.

Sulla contestazione: “Se fossi io il proprietario di una società di calcio in cui ho investito e fossi insultato così come lo sono loro mi chiederei chi me lo fa fare“.

139
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
flog
Ospite
flog

questo non sa un c… e viene a darci lezioni….vada a cag….

ESempreForzaViola
Ospite
ESempreForzaViola

Infatti sia I calciatori che scendono in campo e anche la proprietà vanno sempre spronarti è incoraggiati solo così si possono ottenere i risultati. Con gli insulti invece alla fine rimane solo cenere. Che almeno ci possa essere utile questa lezione. Forza viola tu sei la mia vita. Sempre forza viola

onsag
Ospite
onsag

Caro Sig. Montezomolo, Franco Ligas ha posto una domanda molto precisa al suo amico DDV riguardo al fatto che una condizione da lui posta per l’acquisto della Fiorentina di Cecchi Gori fosse stata di prima lasciarla fallire. Non so se sia stata fornita una risposta, ma se fosse vero è difficile affermare che ci hanno salvato dai minimi storici quando potrebbero aver contribuito a farci ritrovare in quella condizione. Una smentita da parte di DDV sarebbe più che auspicabile, perchè se anche questa bruttura si andasse a sommare a tutto il resto non si vede proprio come il suo amico… Leggi altro »

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Nonostante questo peccato originale il marchigiano maggiore fu accolto come salvatore della patria ..oggi lui si rammarica di Firenze e dei suoi tifosi…ricordo che quando Berlusconi prese il Milan con giussy Farina fuggito in Kenya,in seguito al disastro economico, non aspettò il fallimento ma lo comprò ancora in serie a accollandosi debiti e bilanci in rosso..non abbiamo mai preteso più di tanto dai marchigiani ma se facciamo un bilancio si tratta di una delle proprietà più scarse viste a Firenze nella sua lunga storia calcistica…

Domenico
Ospite
Domenico

CARO MONTEXEMOLO I TUOI AMICI HANNO COMPRATO LA MIA FIORENTINA A ZERO LIRE… SE NON ERANO CON BRACCIO LUNGO E UN BRACCINO CORTISSIMO LA COMPRAVANO DALLA SERIE B OK UN CARO SALUTO DA Mimmo 70 anni di Catania

Coro Fiesole 1990/91
Ospite
Coro Fiesole 1990/91

“Ooooooh Eeeeeeeedwige
Vieni a cantare con noooooooooi
Oooooooh Eeeeeeeedwige
Noi tiiiiiii faremoooooooo godeeeeeer
Aaaaal tuooooo Lucaaaaa, ‘un gli si rizza piùùùùùùùùù
Ciuccia il cazzo all’Aaaaaavvocatoooooooo
E poi vieeeeni un pooooo’ quaggiùùùùù-ùùùù-ù!!!”

FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

Se arrivare sedicesimi su 20 è un bel risultato, caro Ciuffetto, allora hai ragione tu. Pensa all’ALITALIA e a come l’hai ridotta tu e gli amici della cordata italiana.

Rick
Ospite
Rick

ecco ha parlato re mirda che tutto quello che tocca fallisce, naufraga, si rompe…..

Sempre Viola senza tregua
Ospite
Sempre Viola senza tregua

Uno che, se non nasceva già ricchissimo, i sordi non li faceva

Gaesill
Ospite
Gaesill

Beh allora diciamo che dopo qualche anno di buona condotta la stanno riportando dove l’avevano presa. Anche peggio…..

Mau44
Ospite
Mau44

Certo sentire uno che fa la morale dopo quello che ha fatto con Alitalia ….

Articolo precedenteDi Marzio: “Nuovi contatti positivi per il passaggio di Veretout al Napoli”
Articolo successivoSerie A, l’Udinese conferma Igor Tudor alla guida della squadra
CONDIVIDI