Montolivo: “I primi anni alla Fiorentina sono stati bellissimi. Dico grazie a Prandelli e Mihajlovic”

21



Dainelli Montolivo
FIORENTINA-CHIEVO 01-04-2012. MONTOLIVO SALTA DAINELLI. POLI-GALASSI

In una intervista sul Corriere dello Sport Stadio, a firma Walter Veltroni, Riccardo Montolivo ha ricordato il suo passato alla Fiorentina (“I primi anni sono stati bellissimi”) e ha ringraziato Cesare Prandelli e Sinisa Mihajlovic per la sua crescita come giocatore e come uomo:

Lei è uno dei giocatori italiani più importanti. Quanto le pesa non aver vinto tanto quanto la sua qualità avrebbe probabilmente comportato?
Ovviamente mi sarebbe piaciuto in questi anni vincere di più e io ho vinto soltanto un trofeo quest’anno. Sono arrivato al Milan, come ho detto prima, in un momento complicato. Spero di far parte del Milan del futuro per poter competere, per poter essere nelle posizioni più alte. Però sono abbastanza fatalista, io ho sempre dato il massimo, ho sempre cercato di tirare fuori il meglio da me e se è andata così, vuol dire che probabilmente doveva andare così. I primi anni alla Fiorentina comunque sono stati molto belli, entusiasmanti, perché la Fiorentina non andava in Champions League da moltissimi anni e noi ci siamo qualificati i per due o tre anni consecutivi, abbiamo fatto una bellissima Europa League. Gli anni alla Fiorentina sono stati molto belli”.

Chi è stato l’allenatore più importante nella sua vita?
“L’allenatore più importante credo sia stato Prandelli. L’ho avuto da giovane e mi ha formato: quando sei giovane è più facile far crescere un giocatore. L’ho avuto per cinque anni alla Fiorentina e altri quattro in Nazionale, quindi ho condiviso con lui quasi dieci anni di carriera e credo che sia l’allenatore che mi abbia dato di più. Poi devo citare Mihajlovic. L’ho avuto in due esperienze differenti, sia a Firenze che a Milano, in due momenti particolari della mia carriera e in tutti e due ho avuto grande sostegno da parte sua e quindi devo ringraziarlo per questo”.

21
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Paolo ( Bologna VIOLA)
Ospite
Paolo ( Bologna VIOLA)

Ti ho visto giocare nella primavera del milan non sei riuscito a fare la differenza neanche li , e per favore ogni tanto mettiti a posto la crestina che se no i capelli ti coprono gli occhi e non vedi l c****** che fai.
S.F.V.

SUPERMEGAPIPPPOLIVO(cds)
Ospite
SUPERMEGAPIPPPOLIVO(cds)

Bene amici miei, care Nicoleclaudie, Traversi e cianfrusaglie varie..dopo vari anni avete individuato il vero valore calcistico e umano di quest’uomo. Chiedete scusa per le cialtronerie sputate in questo sito a suo tempo. Non vi perdoneremo anzi riceverete altri insulti, ma almeno avrete la coscienza appena appena più leggera.

cerbero
Ospite
cerbero

bella carriera, complimenti.

violadasempre
Ospite
violadasempre

E ci mancava giusto Walter Veltroni giornalista sportivo…
Un gran bell’esperto di calcio, se considera Passatina “uno dei giohatori italiani più importanti”
A questo punto, attendo con ansia una sua bell’intervista a Maxi Olivera, intitolata “il nuovo Roberto Carlos”

Montag
Ospite
Montag

Monto…chi?

Padalino80
Tifoso
Member

E pensare che mi era anche dispiaciuto per codesto brodo

ricorbolo
Ospite
ricorbolo

Puoi dirlo, abbiamo sperato tanto da te.
Ma negli ultimi anni n Viola, l’ultimo stt, ci hai deluso giocando (si fa per dire) con svogliatezza, subito scomparsa con il Bilan.
Ringrazia pure Prandelli & Co.,, ma non per la scarsa professionalità che ti hanno insegnato

attila belgiorno
Ospite
attila belgiorno

Dell’Europa non più privo
è Riccardo Montolivo.
Giocherà (è la volta buona !)
al Camp Nou di Barcellona
come fece Nocerino
nel periodo “fiorentino”?

attila belgiorno
Ospite
attila belgiorno

Dell’Europa non più privo
è Riccardo Montolivo.
Giocherà (è la volta buona!)
al Campo Nou di Barcellona,
come fece Nocerino
nel periodo “fiorentino”?

VIOLA
Ospite
VIOLA

GIOCATORE PIU’ RACCOMANDATO NEL MONDO
LA SUPER LUMACA CALCISTICA

Pino -CROTONE-
Ospite
Pino -CROTONE-

MERCENARIO che non sei altro, ma ti vuoi rendere conto che non sei minimamente degno di nominare la parola “FIORENTINA” !!!

Fkdelaw
Ospite
Fkdelaw

Fai festa pesce bollito

Violaceo
Ospite
Violaceo

QUA QUA QUA QUA

StefanoSangiViola
Ospite
StefanoSangiViola

Io dico grazie al Milan che ci ha liberati di una lumaca con la passatina come te…

Xan
Ospite
Xan

Per me tu porti sfiga….quindi meno parli della Viola meglio è caro il mio campione!

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Caro Mosciolivo, sei voluto andare al Milan per “scelta di vita” e per vincere qualcosa, e lo hai fatto scegliendo di proposito di arrivare a fine contratto così il Milan ti prendeva a zero euro e poteva darti un ingaggio superiore. Una tua decisione o del Procuratore e in questo mondo dei furbi è accettabile, ma per favore dimentica questi anni fiorentini, non ci hai dato niente di buono e ci fa piacere dimenticarti ma soprattutto dimenticaci anche tu e non parlare mai della Fiorentina, non te ne sei dimostrato degno.

Nicola
Ospite
Nicola

Mancava solo montolivo ! ?????

Viola74
Tifoso
Viola74

Forse era meglio dirgli:”Lei è uno dei giocatori più sopravvalutati…..”

Paolo
Ospite
Paolo

Non nominare i viola ipocrita ! Te ne sei andato senza farci prender euna euro
Vergognati a parlare ancora della viola

vergilius
Ospite
vergilius

Hai pure la faccia tosta di parlare della Fiorentina dopo aver lucrato sulla sua pelle andandotene al Milan a parametro zero all’ eta’ di 27 anni , con una quotazione di mercato di almeno 10 milioni di euro . Goditi i successi ( sic ) del Milan e sparisci dal mondo viola !

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

ecco ci mancava l’intervista della Montoliva ….

Articolo precedente#asksousa. Fai la tua domanda all’allenatore della Fiorentina
Articolo successivoDelusione, amarezza, ma non c’è l’intenzione di vendere la Fiorentina
CONDIVIDI