Moratti: “Borja Valero punto di riferimento professionale: acquisto indovinato”

10



Massimo Moratti, ex patron dell’Inter, ha parlato a Radiouno. Ecco le sue parole: “Ci vuole qualche punto di riferimento professionale, in una grande squadra. Borja Valero lo è: un acquisto indovinato”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Ettore di Varese
Ospite
Member

Mi risulta che quando interviene Moratti molti tifosi nerazzurri si toccano le
palle. L’hanno lasciato fare pur di non averlo in azienda. Ma ha portato
l’Inter alla cessione ai cinesi.
E parla ancora…

Viola 1951
Ospite
Member

Ahahahah, non hai mai azzeccato un giocatore……fai festa….hai vinto solo grazie alle intercettazioni “mirate” del tuo compare della Telecom……

antonio del giglio
Ospite
Member

C’è gente dura a comprendere! Mamma mia: quewsto non imparewrà mai! In Toascana si dice : “La vecchia nel pozzo” affogava e continuava ad offendere!

maurizio Milano
Ospite
Member

Riferimento professionale ?
DEVO RIDERE O PIANGERE ?

si può fare...
Ospite
Member

SPORTIELLO DRAGOWSKI
GASPAR ZAMPANO
HUGO MILENKOVIC
ASTORI GOLDANIGA
OLIVERA MASINA
DE ROON STURARO
VECINO BENASSI
CHIESA PEREZ
SAPONARA HAGI
LAXALT DI FRANCESCO
SIMEONE BABACAR

L\'Etrusco Dj
Ospite
Member

Ci se ne frega!! morto e sepolto

L\'Etrusco Dj
Ospite
Member

E chi se ne fregaaaaaaaaaaaa!!!! ormai è morto e sepolto, lenzuolai prestategli un lenzuolo che si deve asciugare le lacrime, ora fuori dai OO Kalinic e Berna sperando di portare a casa soldi,ma per Kalinic sarà dura giusto i cinesi se lo potevano comprare

VGV
Ospite
Member

Lo ha sempre detto di tutti gli acquisti che faceva ai suoi tempi…lo ha ripetuto per 700/800 miliardi delle vecchie lire.
Eran tutti acquisti indovinati i suoi…

liliano
Ospite
Member

che siamo su inter channel
ma che notizione

VIOLAANCHEINBRIANZA
Ospite
Member

L’uomo da i denti cinesi….

wpDiscuz
Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoEsordio con sconfitta per Borja Valero, l’Inter perde 2-1 contro il Norimberga
CONDIVIDI