Morte Davide Astori: aperto, per atto dovuto, fascicolo per omicidio colposo

5



Come riporta Repubblica.it, sarà  l’autopsia a dire le causa del decesso di Davide Astori, avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsa. Il medico legale consegnerà al procuratore Antonio De Nicolo la relazione sui primi rilievi. Assieme alle deduzioni del perito arriverà anche l’informativa dei carabinieri che hanno raccolto testimonianze e la documentazione medica in possesso della società di calcio. Sempre oggi sarà ufficializzata l’apertura di un fascicolo senza ipotesi di reato e senza indagati. “Un atto dovuto”, ha spiegato il procuratore De Nicolo. Al termine dell’autopsia il corpo del capitano sarà restituito ai familiari per poter svolgere i funerali.

“Abbiamo aperto un procedimento penale con ipotesi di omicidio colposo, allo stato attuale a carico di ignoti, e abbiamo disposto l’autopsia che verrà eseguita prossimamente”, ha annunciato il procuratore capo di Udine, Antonio de Nìcolo, ai microfoni del Giornale Radio Rai.

“E’ un dovere accertare se la morte di Astori è avvenuta per tragica fatalità o se qualcuno avrebbe dovuto percepire qualcosa”. Lo ha detto il Procuratore di Udine, Antonio De Nicolo, sottolineando che “in questo momento non c’è nessuna responsabilità di qualcuno, che ci sembra potrebbe rispondere di qualcosa”. L’avvio di questa procedura giudiziaria “ci permette di individuare responsabilità se ci sono in chi lo seguiva”.

L’incarico sarà conferito alle ore 10 all’anatomopatologo Carlo Moreschi e al professore dell’Università di Padova Gaetano Thiene, direttore del Centro di patologia vascolare, con specifica competenza in materia.L ‘autopsia sarà svolta subito dopo. Ai due esperti la Procura conferirà “un quesito il più ampio possibile – ha spiegato il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo – poi decideranno loro in concreto quali esami svolgere”. Il conferimento dell’incarico sarà inoltre notificato in giornata ai familiari che potranno decidere se nominare un proprio consulente di parte. Al termine degli esami autoptici la Procura firmerà il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari “già domani pomeriggio o al più tardi mercoledì mattina”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gigi
Ospite
Gigi

Una tragedia immane
Procedimento per omicidio colposo più che legittimo.
Chi ci dice che questa società, tutta dedita alle plusvalenze, abbia fatto tutto il necessario per controllare i propri atleti ?
Una grande e cara persona non c’è più, in quello che si chiamava il mondo dello sport e che invece è solo il mondo del business

DOGMA
Ospite
DOGMA

Sono stato e sarò sempre contro questa società, ma andare a pensare ora che non abbiamo fatto tutto il necessario è fuori luogo. Non sono cose che vanno nemmeno pensate lontanamente.
Giusto il procedimento in modo da fare l’autopsia, per escludere ogni cosa (errori medici, droga e qualsiasi altra cosa).. perchè è giusto che si capisca con precisione come è successo, e se fosse colpa di qualcuno è giusto che paghi.. ma tirare fuori ora le plusvalenze è veramente poco carino

Oasis
Ospite
Oasis

Che stai dicendo dai.. suvvia.. lascia perdere ste cose..

uomo
Ospite
uomo

Povero Gigi. Sono molto dispiaciuto per te. Per la tua famiglia e per chiunque abbia a che fare con te.
spero che crescendo, magari dopo l’adolescenza, riuscirai a capire un po’ di piu’.

Ubi50
Tifoso
Ubi

Credo che sia la cosa migliore ..a volte si commettono degli errori di valutazione da parte dello staff medico..servirà comunque per le prossime visite ..per tutti gli atleti e non ..

Articolo precedenteLa toccante lettera di Saponara all’amico Davide: “Capitano, mio capitano…”
Articolo successivoDavide Astori: familiari hanno passato la notte nello stesso albergo di Udine
CONDIVIDI