Moviola: ok la direzione di gara di Calvarese. Eccessivo il giallo a Thereau

6



Senza troppe sbavature la gara di Calvarese secondo i quotidiani in edicola questa mattina. Per il direttore di gara unico neo in una gara tutto sommato senza episodi l’eccessivo provvedimento su Thereau nel primo tempo quando l’ex Udinese è stato ingiustamente ammonito per una simulazione.

 

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Julinho
Tifoso
Manlio

Arbitraggio vergognoso fra lui è i guardalinee ne hanno combinate di tutti i colori. L’ammonizione a Thereau e’ da codice penale. Vorrei chiedere a questo essere che cosa ha visto.

doc rob
Ospite
doc rob

su Thereau c’era fallo netto, l’ammonizione è una fantasia, vicenda simile, anche se meno grave, di quanto combinò anni fa con il Napoli quando non concesse un rigore clamoroso per un fallo su Cuadrado ed espulse il giocatore per simulazione e somma di ammonizioni. Un’arbitro modesto e presuntuoso che può ringraziare la partita di estrema correttezza, oltre che di pochezza assoluta, per aver salvato le penne da qualche figuraccia.

Walter
Ospite
Walter

Ma chi prepara i vostri titoli?
Come si fa a scrivere: “Eccessivo il giallo a Thereau”.
Thereau è caduto, perché ha subito uno spintone. Si può discutere su come sanzionare il fallo, ma il giallo per simulazione è una pura invenzione.
Forza Viola!!!!!!!!!!!

Robertonovoli50
Tifoso
Roberto Novoli

Questo è un arbitro modesto e spesso in completa malafede. Come si può dire che ha diritto la gara senza sbavature.? Non ha inciso sul risultato nel senso che non ha concesso gol o rigori inesistenti ma ora abbiamo il Var. Ma basti pensare che per due volte ha cambiato le decisioni del segnalinee di Maratona che alla fine non sbandierava più e se sbandierava, era dopo che l’arbitro aveva deciso per lui. Ha concesso una punizione di prima insesaistente al genoa all’inizio, ha ammonito Thereau per simulazione che ha visto solo lui, non ha espulso Rosi per una manata… Leggi altro »

Giuse
Ospite
Giuse

Io aggiungerei che non solo era fallo su Thereau ma ci stava pure il giallo. Lo stesso difensore ammonito 2 minuti dopo per un altro placcaggio su Veretout sarebbe stato espulso.

Luigi M
Ospite
Luigi M

Thereau non doveva essere ammonito, anzi il fallo era evidente dal limite dell’area e ci stava la punizione per la Viola.

Articolo precedenteJoao Pedro nel mirino. Maxi verso il Cagliari. Ai sardi piace anche Carlos Sanchez
Articolo successivoSpreco viola: 1 gol ogni 8.7 tiri. Solo in 7 fanno peggio. A Simeone servono 9 tiri per 1 gol
CONDIVIDI