Moviola, per Gazzetta dello Sport due rigori per l’Atalanta. L’uscita di Neto divide

    0



    arbitri Ha fatto molto discutere l’uscita di Neto su Maxi Moralez, ieri, nel primo tempo di Fiorentina-Atalanta. Nelle analisi che fanno i quotidiani, queste le moviole:

    Gazzetta Dello Sport: Due episodi che fanno discutere. Al 30’ p.t., sull’1-0 viola, entrata brutta di Neto a gamba alta su Moralez: tocca la palla prima di travolgerlo ma l’Atalanta reclama il rigore che ci poteva stare. Guida non lo assegna forse perché anche Moralez alza la gamba. Nella ripresa Pizarro tira un calcio a Denis in area al posto di prendere il pallone, Guida fischia il fallo per i viola. Anche qui ci sta il rigore: curiosamente nessuno lo reclama. Wolski-gol in posizione regolare su lancio di Mati. Cigarini espulso per doppio giallo. Giusto.

    Corriere Dello Sport: Neto uscendo tocca prima il pallone e poi il giocatore. Dinamica che ha ricordato quella di Torino-Atalanta, dove Consigli prese prima il pallone e poi Cerci. Allora fu dato rigore, anche se poi Tagliavento ammise l’errore. Anche ieri il rigore non c’era, ma l’intervento a gamba alta del portiere viola poteva far scaturire una punizione a due in area per gioco pericoloso.