Muriel-Atalanta: l’infortunio frena l’acquisto della Dea. Ma non sarà riscattato dai viola

12



L’attaccante colombiano non sarà riscattato dalla Fiorentina. Ma l’infortunio rimediato in nazionale frena l’acquisto dell’Atalanta 

E’ ormai quasi una certezza: Luis Muriel non sarà riscattato dalla Fiorentina, come scrive Tuttosport. Finisce temporaneamente in stand-by invece quello che sarebbe dovuto essere il primo colpo di mercato dell’Atalanta. L’infortunio subito da Luis Muriel in Copa America fra Colombia e Argentina potrebbe infatti far slittare l’annuncio del passaggio dal Siviglia all’Atalanta dell’attaccante colombiano. Lo stop dovrebbe aggirarsi fra le cinque e le sette settimane. Pertanto l’Atalanta, che avrebbe gradito consegnare giocatori abili e arruolabili a Gian Piero Gasperini per l’inizio del ritiro in Val Seriana, valuterà attentamente le condizioni fisiche del sudamericano prima di concludere l’operazione.

Ma se dovesse essere confermato un fermo inferiore ai due mesi, appare comunque molto probabile che il trasferimento di Muriel all’Atalanta vada in porto: probabilmente non sarà a titolo definitivo ma potrebbe trattarsi di un prestito con diritto o obbligo di riscatto.

12
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Hanamichi
Ospite
Hanamichi

Puo’ anche essere Vero che giochi solo 20 minuti ma valgono 90 del 98% dei giocatori. Se lo stop e’ cosi basso bisogna contrattare col siviglia

Bresciano Viola
Ospite
Bresciano Viola

Atalanta merd*

Ponzio
Tifoso
ponzio

Non capisco perché l’Atalanta può prenderlo in prestito con diritto di riscatto e noi no. Proprio alla luce dell’infortunio potremmo proporre al Siviglia di rinnovare il prestito. Secondo me è un errore non scommettere su Muriel, a meno che Montella e Pradè non abbiano in mente un altro tipo di gioco che preveda la presenza di Chiesa e di un bomber svelto e aitante che permetta alla coppia di fare questi benedetti 30-35 gol.

Marco ferrari
Ospite
Marco ferrari

D’accordissimo con te proponendo anche un riscatto ad un prezzo inferiore visto che è infortunato

Simone
Ospite
Simone

Giocatore che ha nella tecnica dei numeri mostruosi ma giocatore che nei 90 minuti gioca si è no 20 minuti,,, secondo me non serve un giocatore così

antonio
Ospite
antonio

non comprendo il motivo per cui la redazione non parli della scomparsa del maestro Franco Zeffirelli fiorentino doc e viola fino al midollo. Lo ricordo io da siciliano dal sangue viola buon viaggio maestro riposa in pace e dall’ alto dei cieli continua a tifare per la nostra viola

conte_mascetti
Ospite
conte_mascetti

e’ vero…………..hai ragione…………………… non ci avevo fatto caso………………… viene tributato un piccolo post a qualsiasi ” str…….a” che gravita in orbita viola…………. ma muore un tifosissimo che ha avuto anche il corraggio di denunciare malaffari strisciati………….. e non gli si tributa nemmeno due righe!!!!!! c’e’ qualcosa di marcio in danimarca!!!!

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Veramente hanno messo l’annuncio della sua scomparsa il giorno 15.

antonio
Ospite
antonio

hai ragione non avevo letto però oggi e per sempre è tornato nella sua Firenze e comunque ricordare il più grande tifoso viola ed il più grande nemico dei gobbi è un modo per tenerlo vivo per sempre nei nostri cuori viola . R.I.P grande maestro da un fratello viola siciliano

Fruzzicaculi
Ospite
Fruzzicaculi

Perché venderlo?

biascia intingoli
Ospite
biascia intingoli

non è nostro !

Marco77
Ospite
Marco77

Venderlo? Non è nemmeno nostro….

Articolo precedentePradè-Lucci: rapporti ottimi. Nella scuderia Badelj (che può tornare) e Zappacosta
Articolo successivoMaldini-Boban lavorano al nuovo Milan: oggi appuntamento con l’agente di Veretout
CONDIVIDI