Muriel: dal suo arrivo media punti quasi dimezzata rispetto alla Fiorentina senza di lui

68



I numeri dicono che la Fiorentina con l’arrivo di Muriel, nonostante i 6 gol messi a segno in 17 gare di campionato, ha ottenuto una media punti praticamente dimezzata rispetto all’andata

Doveva essere l’elemento in grado di garantire alla Fiorentina ciò che era mancato nel girone d’andata, ovvero il finalizzatore che potesse permettere ai viola di Pioli di fare un salto di qualità. E in parte, Luis Muriel, lo ha pure fatto, con un impatto devastante sul campionato con reti a raffica, 6 nelle prime 8 presenze in Serie A. Peccato che poi lì si sia fermato. Era il 10 marzo. E il paradosso sta nei numeri:

Prima dell’approdo di Muriel a Firenze la Fiorentina aveva messo insieme 26 punti in 19 partite di campionato per 6 vittorie, 8 pareggi e 5 ko. Media punti: 1,37. Con Muriel, senza considerare le gare di Coppa Italia, la Fiorentina ha disputato 17 gare di Serie A per 2 vittorie, 8 pareggi e 7 sconfitte, per 14 punti rimediati. Media punti: 0.82. Quasi la metà.

In caso di doppio successo nelle ultime due gare di stagione, con Parma e Genoa, la Fiorentina potrebbe chiudere a 46 punti, che sarebbero comunque ben 6 punti meno rispetto al girone d’andata, senza Muriel appunto. In caso di doppio ko, ipotesi che potrebbe addirittura consegnare i viola alla Serie B, la media punti con Muriel e del girone di ritorno della Fiorentina sarebbe dimezzata rispetto a quella senza Muriel e del girone d’andata.

Intanto il suo riscatto dal Siviglia resta ancora in bilico. E non sarà certo colpa (o almeno del tutto) sua per il crollo di risultati avuti dalla Fiorentina. Certo è, e lo dicono i numeri, che non ha contribuito a dare alcun cambio di marcia. E anche su di lui andranno fatte delle valutazioni.

68
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
claudio
Ospite
claudio

Anche a me Muriel non mi convince. Troppo discontinuo e lo dice la sua storia da professionista.
Adessio prendiamo piu gol perchè simeoni faceva anche da centrocampisti, mentre muriel aspetta il momento per segnare, ma di fatto aiuta poco la squadra.

Per 15 milioni non lo prenderei.

Inoki Antonio
Ospite
Inoki Antonio

Adesso prendiamo piu gol perchè nelle prime 10 giornate Veretout davanti alla difesa andava a mille. Muriel non ha preso il posto di Simeone ma di Pjaca che non rientrava di certo. Adesso SImeone non gioca per Mirallas o per un centrocampista in più. Quindi addirittura sei ancora piu coperto

Simsalamin!!!!
Ospite
Simsalamin!!!!

Si ho visto chi è Luca Bigiotti da google immagini e lui mi sta simpatico e sembra pure tifoso viola Allora diciamo che non gli sta simpatico Muriel o che il Bigiotti non ha avuto una buona giornata via. Tutti possiamo sbagliare, ma Bigiottino mio se non si riscatta Muriel che è l’unico coi piedi buoni, chi ci rimane? Via su. ravvediti. Vedrai che Muriel ci farà venire pure Cuadrado, che alzerebbe il tasso tecnico ulteriormente.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

A tutti i digiuni di calcio (che magari possono parlare solo un po’ di ……. pallone) ho cercato di dare una spiegazione calcistica sulla statistica fornita dal Gianluca Bigiotti nel post di risposta che ho fornito a tale MAURO qui sotto. Ma, ai suddetti digiuni di calcio, faccio anche osservare che prima che venisse di nuovo in Italia, il colombiano aveva una media realizzativa, nella nostra serie A, di ben……….0,260 reti a partita. Come ha riportato l’articolista, nonostante un avvio schippettante che, naturalmente, non poteva essere mantenuto, il colmbiano ha segnato 6 reti in 17 gare che fanno una media… Leggi altro »

Aliush
Ospite
Aliush

Infatti.

Oranje
Ospite
Oranje

Si, si, ma è l’unico bono che abbiamo. Gli altri neanche a palleggiare riescono.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Siamo scoppiati, dai!!!!!! forse preparazione errata…. il centrocampo non faceva filtro, però faceva densità, tagliando le linee di passaggio… ora i centrocampisti sono fermi, piantati li come paletti. tutte le palle vaganti sono degli altri!!! E la difesa da tempo è in croce, gli arriva avversari da tutte le parti, ma se i centrocampisti rientrano in area non cambia molto, in area sembrano dilettanti di basket che giocano al calcio per la prima volta, e non capiscono bene cosa sta succedendo vicino alla nostra porta..…

zizzania
Ospite
zizzania

non solo come società e giocatori ma anche come giornalisti…. meritiamo di più!

Kubrick
Tifoso
Kubrick

Ho sprecato un minuto della mia preziosa vita leggendo questo articolo.

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

A parte l’articolo che proprio non centra niente con la situazione attuale della squadra,mi meraviglio di chi lo ha scritto e quale messaggio voglia fare passare, però dico che Muriel è un giocatore dai piedi buoni, con buona classe e adatto a giocare in club di buon prestigio,ma non è un trascinatore,anzi è più un trascinato e pertanto non adatto ad un rafforzamento della Fiorentina nel caso si decida di creare una squadra concreta partendo da un sostanzioso e vario centrocampo con diversi giocatori intercambiabili e in numero adeguato; lì sta la forza di una squadra.

MAURO
Ospite
MAURO

Ma che cavolo di articolo è questo !
la media punti è calata con Montella che da quando è arrivato ha fatto 1 punto altro che Muriel!

claudio
Ospite
claudio

NOn è vero. Fin dall’allinizo la fiorentina ha segnato si qualche gol ma preso tantissimi in piu

Garfield
Ospite
Garfield

Secondo me la valutazione la si deve fare su chi ha scritto quest‘art.

Articolo precedenteAtalanta-Lazio: immagini del mani di Bastos arrivano in ritardo al VAR. Per questo no rigore
Articolo successivoD’Aversa sui Chiesa: “Enrico più centravanti. Federico simile al padre in dribbling e tiro”
CONDIVIDI