Con Muriel una Fiorentina tutta da scoprire ma dal mercato sono attese altre novità. La strana vicenda Pjaca Poi ci sono i tifosi, domani l’Accvc deciderà sui Della Valle…

91



C’è curiosità per come come Pioli impiegherà il colombiano. In viola potrebbero arrivare ancora un difensore esterno, un centrocampista e un centravanti. Pjaca verso l’addio

Con il ritiro di Malta è iniziata per la Fiorentina la seconda parte della stagione, per adesso nel segno di Luis Muriel. È chiaro, e scontato, che per il momento i problemi di gioco, di scarsa concretezza e finalizzazione, della scarsa efficacia di alcuni (troppi) giocatori, tutto passa in secondo piano per invece iniziare a scoprire l’attaccante colombiano.

E fino alla prima gara ufficiale, probabilmente già domenica a Torino per la gara di Coppa Italia, resterà il dubbio: dove Muriel giocherà? Nel 4-3-3 al posto di Pjaca oppure a quello di Simeone. Oppure Pioli deciderà di cambiare modulo di gioco?

E in questi giorni di allenamenti al centro sportivo del National Stadium di TA’Qali serviranno al tecnico viola per iniziare a provare alcune soluzioni tattiche che in qualche maniera potrebbero essere riproposte nel triangolare di mercoledì pomeriggio quando la Fiorentina affronterà l’Hibernians FC e il Gzira United FC.

Il tutto in attesa delle altre novità di mercato. Giusto o sbagliato che sarà l’acquisto di Muriel a Corvino devono essere fatti i complimenti (almeno questa volta) per la tempestività con cui ha concluso la trattativa e ha permesso così a Pioli di avere il giocatore sin dal primo giorno di allenamento per la seconda fase della stagione.

Nei prossimi giorni, però, sono attese ulteriori mosse. Se in uscita sono in partenza giocatori come Thereau, Laurini, Eysseric, forse Dabo (un caso ma sono tutti francesi…) in entrata potrebbe arrivare un esterno destro in difesa, un centrocampista (da valutare se più regista o incontrista) e un centravanti (attenzione al ritorno di fiamma su Gabbiadini).

Sia perché Muriel è stato più per sostituire Pjaca che fare l’attaccante centrale (la sua storia parla chiaro, non è un bomber da doppia cifra visto che solo in una stagione con la Sampdoria è riuscito a totalizzare 11 gol) sia perché Vlahovic è in procinto di lasciare Firenze per andare a giocare con più continuità. Di certo in questa sessione di mercato non arriveranno giocatori con passaporti da extracomunitari perché i viola non hanno un posto libero.

C’è poi la vicenda legata a Marko Pjaca. Il giocatore non ha inciso, non ha impressionato, non ha scaldato i cuori di nessuno, non è mai entrato negli schemi di Pioli. Nonostante tutto questo, però, Corvino ha fatto sapere a chiare lettere che qualsiasi cosa accadrà in questa sessione di mercato l’attaccante croato (stesso discorso vale per il brasiliano Gerson) non lasceranno la Fiorentina.

Con il passare delle ore, però, emerge soprattutto un gioco delle parti. Corvino non vuol far partire il giocatore anche per una questione di rispetto (e di rapporti) per gli accordi presi solo pochi mesi fa ma sotto sotto non direbbe di no davanti alla richiesta della Juventus di riprendersi il giocatore per trovargli una nuova squadra per giocare con più minutaggio.

Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni, nelle prossime settimane. Di sicuro sarà molto importante la riunione straordinaria dei Viola Club di domani sera a Firenze (rinviata a dicembre per la morte di Rigoletto Fantappie), e organizzata dall’Accvc, per cercare di raggiungere unità di intenti ed una posizione più condivisa possibile sul come muoversi nei confronti della proprietà della Fiorentina e decidere eventuali iniziative.

In sostanza anche loro, dopo la Curva Fiesole, iniziare forme di protesta e contestazione verso i Della Valle oppure appoggiare l’operato e il loro modo di fare calcio con la Fiorentina.

91
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
paolo60
Ospite
paolo60

Muriel penso sia un buon acquisto, in attacco con Simeone e Chiesa non dico un tridente da favola, ma sicuramente sarebbe un valido aiuto per il Cholito e con lui più incisivi in zona gol. Un esterno destro di ruolo, sarebbe ora, un centrocampista che sappia fare il regista, con Milenkovic stabile nel ruolo di centrale in difesa, sono delle priorità in questa sessione di mercato se la fiorentina vuole raggiungere un obbiettivo importante alla fine di questa stagione, Pioli non va mandato via, se vengono dati giocatori validi alla squadra potrà lavorare meglio.. L’Accvc dovrà prendere una posizione definitiva,… Leggi altro »

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

sono proprio curioso di vedere il ruolo che ricoprirà Muriel, se sostituisce Mirallas (spero di no) cambia poco perchè il belga per esperienza e per mezzi tecnici è il migliore che abbiamo in attacco e il colombiano non è Messi….se va al posto di Simeone con continuità …addio plusvalenza (eppoi paparino si incazza…) ma secondo me sarebbe proprio da provare la coppia Mirallas Muriel (M2) con Chiesa riportato al suo ruolo di ala…e .pjasa…a casa sua!

Argentinos
Tifoso
argentinos

concordo sarebbe la scelta piu’ sensata

ESempreForzaViola
Ospite
ESempreForzaViola

Piuttosto che contestare i Della Valle oppure il direttore sportivo Corvino (che pure ha portato tanti bravi giovani calciatori alla squadra che sono tenuti in letargo nella primavera) che mandassero via l’allenatore… Prendete un allenatore giovane e competente in modo che faccia giocare i campioni che abbiamo!

Rocco54
Ospite
Rocco54

ESempreForzaViola, di quello che hai scritto mi va bene solo il nome che ti sei dato.
Per il resto non ne hai azzeccata una.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

sei piuttosto confuso .Chi lo deve prendere un allenatore giovane e quali sono i campioni che abbiamo.O sei un gobbo tra-vestito o forse un TSO ti gioverebbe moltissimo.

Nodoso Randello
Ospite
Nodoso Randello

Che dire? Sembra tutto un sogno. Lottare per il settimo posto, nessun schema in campo e associazioni di tifosi con organizzazioni pre internet. Oltre al solito distacco della proprietà niente di nuovo all’orizzonte. Qualcuno qua parlava di azionariato popolare. Bello ma a Firenze non credo funzionerebbe. Come sempre spero di sbagliarmi.

Marius
Ospite
Marius

Il nodoso randello assorbe troppo sangue destinato alle sinapsi del cervello, tanto da farti dimenticare la cosa più importante. Lo stadio. Costruiscilo tu con una società ad azionariato popolare. Barzelletta.

Argentinos
Tifoso
argentinos

bravo Marius, stai a catena dove ti ha messo il tuo padrone Diego.

Gerry
Ospite
Gerry

Il discorso è che il Muriel sarà pure un bravo calciatore, non eccelso, sicuramente meglio di quell’ectoplasma di croato juventino ma esiste il solito problema , grande come un palazzo di sei piani,. il nostro caro Piolo ! non sa nemmeno dove farlo giocare e incomincerà a fare esperimenti come un maghetto, fino a quando lo stesso calciatore si romperà le palle e dirà di voler cambiare aria. Noi d’altronde lo stiamo dicendo da un pezzo di voler che si cambi aria per il sig. Piolo. Morale: non si va da nessuna parte!

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Già stiamo pregustando i ricchi premi che i sig. della valle hanno in serbo per la fiorentina…
Chiassà quanti gonzi, come ogni sessione di mercato, abbindoleranno anche questa volta…
E poi tutti a piangere per la misera classifica che ogni anno ha la fiorentina…

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Ma senti esiste ancora ACCVC con il Pucci sempre piu incollato alla sua cadrega.
Immagino da questa riunioni decisioni e iniziative da far tremare i polsi tipo
una letterina a Casette d’Ete, un vibrante comunicato stampa oppure uno sciopero
degli aperitivi pre partita.Che vita dura. Ma un salutino in Fiesole mai???.

Aliush
Ospite
Aliush

E non cambierà un bel nulla.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Penso che Muriel giocherà ala sinistra, in un 433 insieme a Sumeone, che è un capitale da non deprezzare, e Chiesa. sono in trattative con Muriel da 3 settimane, è un acquisto mirato, il prescelto, non c’è tanto da provare quanto da inserire, probabilmente al posto di Pjaca, il quale per me ha una gran paura di stroncarsi il ginoccio stile Pepito, e finchè non gli passa piano piano non rivederemo quelo splendido prospetto che era prima. Per me andrebbe venduto Biraghi, cross eccezionale ( ma per chi?), sostituirlo con Hancko Nazionale Slovacco, e prendere un esterno destro di gram… Leggi altro »

Aliush
Ospite
Aliush

D’accordo su Hancko (Biraghi sopravvalutato), ma non so quanto possano migliorare le cose. Muriel non è un goleador e anche Chiesa non sembra poi così forte…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Il punto è che sacrificando Biraghi lo puoi sostutuire con un Nazionale che hai in casa gratis, e se prendi un esterno destro del valore di Lazzari hai due esterni forti e ficcanti spendendo il ricavato di Biraghi, quindi due esterni forti a costo totale zero invece di uno. Dietro difesa a tre che è forte, davanti Muriel, Simeone e Chiesa, che segnucchiano ma sono tre al posto di Pjaca segnamai. Muriel è vertiginoso e segna 4-6 goal ogni girone,… e sono goal in più… Per me cambia qualcosa eccome!!! e a costo zero!!!!! E con due catene esterne che… Leggi altro »

CoccodrilliViola
Tifoso
Coccodrilli Viola

Quando si accorgeranno che se compri mezzi giocatori almeno l’allenatore ci vuole intero?

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

a me dicchè dice l’accWC non me ne frega nulla!!!

VIA I DV!!!

Articolo precedenteCentrocampo, due piste per l’estate: Soucek e Zurkowski. Ma occhio a Genoa e Atalanta
Articolo successivoBangu può già lasciare Matera. Ma il campo non c’entra
CONDIVIDI