Muriel, numeri e gol: solo due volte in doppia cifra, ma tanti assist (VIDEO)

16



Il colombiano arriva alla Fiorentina e torna in Serie A: il suo massimo è quota 11 gol, ma conta diversi assist. Era chiamato ‘il nuovo Ronaldo’, l’incognita relativa a condizione e ‘atteggiamento’.

Era arrivato in Italia grazie all’Udinese, per poi assaggiare per la prima volta la Serie A con il Lecce. Per Luis Muriel 7 gol e 8 assist in 29 presenze in giallorosso (con l’amico Juan Cuadrado) nel 2011/2012, a 21 anni appena compiuti. Poi la chance a Udine, con 11 gol e 3 assist in A l’anno successivo. Sembra la nascita di una stella, ma resta questo il massimo score di gol in campionato. Appena 8 gol e 3 assist in 31 partite totali nel 2013/2014, mentre a gennaio 2015, dopo metà stagione senza gol a Udine, il passaggio alla Samp: 4 gol e 4 assist in sei mesi a Genova, sembra una sorta di rinascita.

In blucerchiato 7 gol e 7 assist in in 35 partite totali nel 2015/2016, 11 gol e 9 assist in 31 gare di Serie A l’anno successivo (più 2 centri in Coppa Italia). Rimane, quella, la miglior stagione di Muriel a livello realizzativo: poi il passaggio al Siviglia, per oltre 21 milioni, con 9 gol e 4 assist in 46 gare totali tra Liga e coppe lo scorso anno. In questa stagione, 4 gol e 4 assist in 19 presenze (ma solo 8 da titolare). Prima dell’arrivo alla Fiorentina.

Da giovanissimo era chiamato ‘il nuovo Ronaldo’, poi qualche problema fisico, oltre che di atteggiamento definito a volte ‘poco professionale’, ne hanno rallentato la crescita. Non un bomber (solo due volte in doppia cifra di gol), ma il colombiano ha all’attivo diversi assist: 63 gol e 43 assist in 283 partite tra Lecce, Udinese, Sampdoria e Siviglia. In Nazionale, 22 presenze con 2 gol e 2 assist. Ecco alcune reti di Luis Muriel, nuovo attaccante viola.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…..si, certo, mi ricorda quello mi ricorda quell’altro ecc.ecc. Giocatore incostante, da squadrette : Lecce, Udinese e Samp. Nel primo tentativo di passare a una grande che gioca stabilmente in coppa, fallisce e torna a giocare in una squadretta quale è la fiorentina. Questo è !!!

berto
Ospite
berto

Sembra Valentino Rossi

MAURO
Ospite
MAURO

Questo è più forte degli attaccanti che abbiamo è di un’altra categoria rispettp a Simeone Piaca e Chiesa.
Questo è uno che sa giocare al calcio ed ha corsa e fondamentali eccellenti.
Penso che il suo difetto sia simile a quello che aveva Ilicic – ha bisogno di essere incitato e non offeso

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Ma se fa gli assist. …..chi la butta dentro? Lui? Propongo benassi centravanti…

Illepri
Ospite
Illepri

Un po’ zarate un po’ mutu un po’ ilicic.. Tutta gente che ricordo con piacere.. Dai muriel

violadasempre
Ospite
violadasempre

Purtroppo, Muriel al Fenomeno un gli pulirebbe nemmeno le scarpette…

treics
Ospite
treics

Mi ricorda anche un po’ Maradona ed un po’ Batistuta…

Ottavio
Ospite
Ottavio

a me Pelè !

Romeo
Ospite
Romeo

Si può comprare chi si vuole con il fuoriclasse Biraghi siamo in una botte di ferro

Ospite
Ospite
Ospite

Vabbeh, avevamo maxi olivera eh.
Ti ricordo che Roberto Carlos non è più in condizione

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Bistecca alla fiorentina un buon fiasco di chianti e la domenica con tutte quelle proteine vedrai che spettacolo. Forza Muriel facci divertire e buone feste a tutti

Eterno Viola
Ospite
Eterno Viola

Forse Muriel potrà portare più assist a Simeone.

BOBVIOLA
Ospite
BOBVIOLA

GRANDE CORVO

BOBVIOLA
Ospite
BOBVIOLA

Chi dice che questo ” ‘unnè bono” un capisce nulla

Max
Ospite
Max

Si, ma in questo momento dove si trova… ? Chi l’ ha visto? Dice che stasera si interessa anche Federica Sciarelli su Rai 3. Aerei da Madrid stasera non ne arrivano a Firenze….Ne arriva uno da Barcellona intorno alle 21 . Forse è li sopra??_

0mar
Ospite
0mar

Credo che si un buono Acquisto solo se lo si fa giocare al posto di simeone

Articolo precedenteSondaggio FI.IT: il 3-0 col Napoli è la vittoria più bella del 2018
Articolo successivoIl Bologna su Ceccherini: offerta alla Fiorentina, ecco la formula
CONDIVIDI