Muriel-Quagliarella show. Fiorentina-Samp da fenomeni

3



I viola si inventa una doppietta magia, il doriano è ad un passo dal record di Batistuta. Un punto a testa per la lotta all’Europa.

Due gol di Quagliarella che va a segno per la decima gara consecutiva avvicinando il record di Batistuta. Una doppietta alla Ronaldo di Muriel che dimostra di essere un acquisto azzeccato. Alcune magie di Chiesa e Ramirez. La clamorosa ingenuità di Fernandes che si fa espellere al 39’ del primo tempo. Alcuni clamorosi errori difensivi e un arbitro in stato confusionale. Mescolate il tutto ed ecco il 3-3 di Fiorentina-Samp. Cioè, di tutto, di più. Il pareggio non cambia sostanzialmente la posizione di classifica di due squadre che confermano di avere le carte in regola per inseguire un posto in Europa, scrive La Gazzetta dello Sport.

RINFORZO. Le scelte del mercato invernale regalano una marcia in più alla Fiorentina. Muriel conferma di meritare l’etichetta di piccolo Ronaldo che si porta dietro dal suo arrivo in Italia. Il talento colombiano segna due reti in stile Fenomeno. L’esibizione comincia al 36’ del primo tempo. Muriel parte quasi da metà campo. Potenza e movenze ricordano il campione brasiliano. Entra in area infilandosi in mezzo a due difensori della Samp, supera pure Andersen e poi inventa un diagonale imparabile. La seconda rete, se possibile, è ancora più bella. Muriel controlla il pallone di tacco sulla linea di metà campo. Con un altro numero salta Murru. Il colombiano divora il campo, entra in area e piazza un altro diagonale vincente.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
massimo
Ospite
massimo

Il fenomeno Quagliarella , che in carriera ha sempre fatto goals, mi spiegate come mai in 2o anni di carriera ha cambiato 11 squadre? Forse ha un caratteraccio?

DeepPurple
Ospite
DeepPurple

Immenso Luis! Era dai tempi di Edmundo! roba da superfuoriclasse!!!!! credo che ne vedremo delle belle…..

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

F A N T A S T I C O !

Articolo precedente‘Luiz Nazario Muriel’: ciclone Luis, Fiorentina con grinta
Articolo successivoDi Bello gravemente insufficiente: Ramirez da rosso, Hugo-Murru perdonati. La punizione…
CONDIVIDI