Musica italiana: struttura base con meno stranieri, con Sportiello, Astori e Chiesa

11



Un’ossatura italiana, con Davide Astori, quello che in passato era stato uno dei leader dello spogliatoio e che oggi ha anche la fascia al braccio, ufficializzato dallo stesso Stefano Pioli, a fare da capofila. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Aspettando qualche rinforzo figlio del vivaio azzurro e, soprattutto, le pianticelle cresciute nel settore giovanile viola – in ritiro ci sono, tra gli altri, Sottil, Ranieri, Gori e il “millennial” Meli -, la Fiorentina riparte dai suoi uomini.

Nel mirino c’è pure Stefano Sturaro, ma se non sarà facile riuscire a “strapparlo” alla Juventus. Corvino a Gennaio portò in viola Marco Sportiello, che sarà il titolare a scapito di Tatarusanu, e Saponara. Poi occhi puntati su Federico Chiesa: ha interrotto le vacanze per fare da testimonial per le nuove maglie, sarà il simbolo del nuovo ciclo.