N.Pontello: “I Della Valle siano più chiari possibili. Strada giusta, ma andava presa prima”

41



Niccolò Pontello, ex consigliere viola e nipote del conte Flavio Callisto, ha parlato a Stamptoscana.it della gestione Della Valle: “La strada che la Fiorentina ha intrapreso è quella giusta. Bisognava farlo prima. Oggi le società ambiziose e di buon livello puntano sui giovani per competere con i grandi club. Ai Della Valle raccomando di essere più chiari possibile con la città e le istituzioni. Suggerisco di esplicitare il prima possibile le loro reali intenzioni. La chiarezza fa bene alla squadra e alla città che è sì passionale ma, non scordiamolo, anche intelligente, molto intelligente. E capisce che oltre all’aspetto calcistico c’è quello dell’investimento immobiliare per il nuovo stadio.

La strada che loro stanno percorrendo fummo costretti a imboccarla anche noi. Anche noi affidammo il club a manager e poi entrammo nell’ordine di idee di vendere. Avevamo capito che la nostra Fiorentina non l’avrebbero mai fatta vincere e che era meglio ritirarsi, chiudere. Cosa che facemmo anche se io con la Fiorentina non ho mai chiuso e mi diverto a vederla”.

41
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Unus
Ospite
Unus

I pontello ,i cui unici tifosi viola erano Claudio e Niccolò,non li ho mai amati per tanti motivi anche extracalcistici ,ma bisogna dare atto a Flavio Pontello di averci messo la faccia fino all’ultimo .ero presente ad Avellino ,feudo ignobile di gobbi ,in uno stadio fatiscente quando fu preso a sputi in tribuna. Per non dimenticare i cori celebri “conte pontello la m …di tu ma ” chi c’era se li ricorda con cui veniva accolto tutte le domeniche .Altri non l’hanno fatto ,onori e oneri della ricchezza.

violain
Ospite
violain

silenzio pontello. Ha anche coraggio di criticare……

frank
Ospite
frank

e unn’e’ ipprima o iddopo il problema. ma che una strada la pigliassero davvero senza cambiare idea a mezzo per ******* come hanno sempre fatto. la verita e’ che non sono nemmeno tirchi o incompetenti. e’ il comparto emussionale che hanno a bischero, non si puo rovinare ogni volta percorsi perche’ ti metti contro l’allenatore. solo per il fatto che siccome son padrone non si deve mettere in dubbio una mia decisione davanti alla stampa. il calcio funziona cosi’. non e’ l’ambiente della moda manufatturiera dove esiste solo un PADRONE e tutti yesmen, compresi gli addetti della stampa. a quest’ora… Leggi altro »

ferrante
Ospite
ferrante

ma da che pulpito………

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

Il loro tempo è comunque finito.

contailpelo
Ospite
contailpelo

si puo’ dire tutto ma è stata l’unica proprieta’ che ha fatto sentire importanti per la prima volta sia la fiorentina che i tifosi viola! arrivarono e comprarono il meglio che il mercato offriva e vincemmo subito lo scudetto (per me fu vinto) non spacciarono progetti e m…….e varie.il mancato acquisto di van basten e la cessione di baggio ne segnarono in negativo(per me solo in parte) la loro storia

silvan
Ospite
silvan

premesso che il calcio di oggi,è un altro sport rispetto a 30 anni fa, i Pontello ci fecero sognare all’inizio. ma poi non vendettero solo Baggio….ma anche Berti,Passarella,Galli,Massaro,e altri…..non presero Van Basten lasciandolo al Berlusca a parametro 0,dopo avere pagato l’opzione x anni,come si usava a quel tempo. ma a loro qualcosa in tasca ando’. ”lasciammo quando capimmo che non ci avrebbero mai fatto vincere” il decennio di presidenza Pontello è stato quello in cui hanno vinto…:Juventus,inter,milan,napoli,verona,roma,…e nel 91,samp. nessuna polemica,ma solo numeri e fatti. io ringrazio Pontello,Della Valle,…Cecchi Gori,e tutti gli altri x i giocatori che ci hanno fatto… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

per me’ che ho conosciuto quei periodi Pontello e’ stato un presidente coi fiocchi….Ha praticamente vinto uno scudetto,ha portato gente come Bertoni,Passarella,Pecci,Massaro,Baggio,Graziani,Orialie tanti altri,giocavamo un calcio spettacolare con un grande allenatore come picchi De Sisti che per primo in Italia giocava a 3 in difesa con Massaro uomo in piu’ a tuttocampo( questo nel 84-85) . Poi si toppo’ con l’acquisto di Socrates che venne preferito a Rummenigge gia’ bloccato,ed il buon De Sisti si dovette operare alla testa mentre ad Antognoni una odierna seconda voce SKI spezzo’ tibia e perone,con intervento da galera.I Pontello si stancarono e cominciarono a… Leggi altro »

dablot
Ospite
dablot

voi baggio lo avevate venduto a febbraio per i vostri appalti in russia e lui non lo sapeva ancoraper i vostri intrighi…e a firenze ci fu una sommossa…noi 50 enni la ricordiamo bene taci pontello non e detto sia finita…fai una cosa non parlare di fiorentina,

si ruzza
Ospite
si ruzza

L’ultimo scudetto Viola l’hanno vinto i Pontello nel 1982 cui si deve aggiungere una coppa uefa nel 1990. I CG hanno vinto due coppe italia ma anche portato due retrocessioni in serie B (le uniche dal 1946 ad oggi), più un fallimento e la serie C. I DV non hanno vinto nulla e non sono mai arrivati nelle prime tre posizioni. Hanno mantenuto la squadra mediamente al sesto posto dove mediamente siamo sempre stati dal 1946 in poi in tutti i decenni (peraltro con un aria tronfia come se prima di loro si fosse stati come un bologna o un… Leggi altro »

dablot
Ospite
dablot

ce la fai a capire che il calcio e cambiato vince solo chi ha i soldi non vinceranno mai piu sampdoria o verona ….galliani estato messo li apposta a suddividere i diritti tv questo e il premio….

Violafinoallultimo
Ospite
Violafinoallultimo

Avranno pure venduto Baggio e si sanno pure lasciati male con Firenze e la Fiorentina(senza debiti comunque),ma Baggio lo avevano pure comprato come Borgonovo,Berti e prima ancora Bertoni , Passarella , Socrates, Massaro, Dunga,Ramon Diaz, Pecci, Graziani ,vierchowod , Casagrande e tanti altri grandi giocatori…i Pontello almeno a vincere ci hanno provato ed hanno venduto Baggio quando ormai avevano deciso di mollare.io non sono contro i Dv a prescindere, ma quando si danno giudizi negativi sulla gestione Pontello bisognerebbe ricordarsi di quanti momenti belli e di quanti giocatori di livello mondiale abbiamo visto giocare al franchi , sotto quella gestione,… Leggi altro »

Simone
Ospite
Simone

Caro big nouse, un giorno ricorderai i mutu, i frey, i toni, i gila ed altro ancora, senza x altro vincere una mazza ieri come oggi. Se capiamo che il ‘nemico’ è il sistema, Bce e la possiamo fare, altrimenti, giornalai a pioggia….

dablot
Ospite
dablot

a loro interessavano li appalti vedi ponte all’indiano…fi pi li cascano a pezzi…poi con baggio sono andati a costruire in russia per il meccanico come lo chiamavano loro …con questo abbiamo visto passarella bertoni tantissimi campioni ma il cecco ci fece un trio da paura…ed e stato cacciato da noi …se solo lo avessimo difeso…ma renzi o chi per lui aveva il suo bisness

Gaesil
Ospite
Gaesil

I Pontello sono sempre criticati e insultati. I Della Valle idem. Quelli che navigano in questo sito rimpiangono (udite! udite!)) Checchi Gori che ci fece vivere un giorno da leoni e poi fece disintegrare la Fiorentina, che poi fu resuscitata dalla famiglia che ora i più scalmanatI vogliono mandare a casa. La storia non insEgna proprio niente!

Tirollo
Ospite
Tirollo

Sciaquati la bocca quando parli di Vittorio! Un presidente tifoso che ha messo l’anima nella Fiorentina come ha fatto lui (finendo per rimetterci un impero) non lo vedremo tanto presto a Firenze. Io non ho paura di dire che rimpiango quella Fiorentina con quei CAMPIONI e quel PRESIIDENTE. Questa fiorentina di figli di papà e scarsoni impresentabili capitanata da gnigni e le sorelle bandiera è un microbo in confronto a quella Fiorentina là, Quella di Bati, Rui e VITTORIO che arringava la squadra sporgendosi dalla balaustra….che tempi ragazzi.

dablot
Ospite
dablot

la penso come te ….vendeva i film per comprare giocatori…poi la politica e astio con berlusca ci hanno fatto fallirema quei furbetti del cav che organizzavano con renzi l’entrata trionfale del nuovo patron…saranno i soliti di ora al peggio non c’è mai fine….

Simone
Ospite
Simone

Vista l’ora hai esagerato con il bere. Hai ragione x la squadra messa a disposizione da Vittorio, ma quel campionato lo vinse (uuudddite….) guglielminpietro, e il ‘nerobiondo’ ibraim ba……il ‘nemico’ è, è stato, e resterà il sistema…….fanno bene i dv, ad abbassare il livello…..quando contano i soldi, noi (fiorentina vs milan, inter, roma ecc, noi spariamo. Anche il parma ci era superiore…

Tirollo
Ospite
Tirollo

Criticate Pontello perché ha venduto Baggio e questo ci può stare. Poi però difendete le sorelle foulard che hanno venduto tutto quello che potevano vendere, ci hanno perculato per una decade con false promesse, si sono pure offesi quando qualcuno glielo ha fatto notare. E se qualcuno non è d’accordo, sempre secondo voi, dovrebbe andare a tifare juve…certo che siete strani eh.

dablot
Ospite
dablot

scusa stai parlando di una squadra che non ha preso l’uefa…che ha perso partite cruciali con empoli e palermo senno saremmo noi in europa…mi fai capire quali campioni hai venduto

Rocco54
Ospite
Rocco54

Qui si scrive di tutto e è anche logico che sia così, però la STORIA è storia, e leggo dei commenti dettati dalla rabbia che sorvolano su come sono andate le cose. I Pontello fecero uno sbaglio solo ma grossissimo: vendettero Baggio alla Juve. Io arrivai in piazza Savonarola quel maledetto pomeriggio, circondato da decine di camionette. Le forze dell’ordine erano ovunque; sui viali arrivavano vestiti in borghese, si lanciavano dai mezzi scoperti e manganellavano tutto quello che vedevano. Testimone oculare. Sembrava il sudamerica. Ma i Pontello ci avevano fatto conquistare il 3° scudetto e direi anche un bello spicchio… Leggi altro »

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Il rapporto era già compromesso con la cessione di Galli e Massaro e poi quella di Berti,
la cessione di Baggio fù solo la goccia…….

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Il tuo commento mi piace fin dove dici che la polizia, anche in borghese, manganellava a destra e a manca chi capitava sotto turi. Cambiati i tempi ma NON CAMBIATI I METODI. ACAB.

Simone
Ospite
Simone

Di questi taccio x question di stato sulle forze dell’ordine…..

il marugano
Ospite
il marugano

Ma cà dice Pontello!!!!!!!!!!! Squadre ambiziose fanno crescere i talenti fino a farne diventare campioni e PUNTARE SUL LORO STESSI FINO AL CONSEGUIMENTO DELL’OBBIETTIVO, LA VITTORIA DI UN TITOLO O COPPA! QUi invece la vittoria è la plusvalenza li vendono appena 23 enni… quindi non vincerai mai nulla siamo ALLEVATORI DI TALENTI E PRODUTTORI DI PLUSVALENZE. CORVINO E COGNINI DIMETTETEVI!

Viola45
Tifoso
Il puffo

Onore all’onesta’ di Niccolò Pontello. Quando poi si gestisce una società di calcio non si può abbandonare nascondendosi dietro la foglia di fico di una minoranza di tifosi che contesta. Cosa volevano, la dedizione assoluta?

Marco
Ospite
Marco

Ha anche il coraggio di parlare

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

Ma cosa gliene viene a lui? ma cosa gliene frega a lui se i DV non sono chiari?

ora perchè lo dice lui…si deve ubbidire…

Belushi
Ospite
Belushi

Ancora mi prudono le mani. Forza Viola

Guga
Ospite
Guga

Dai Pontello non si accettano lezioni!

pippo70
Ospite
pippo70

Vendettero Baggio, e un minuto dopo vendettero la Fiorentina, questi hanno venduto anche la loro madre e sono sempre qui.
dimenticavo negli anni di Pontello non c’era Internet e siti vari, ma i tifosi veri che come il sottoscritto scesero in piazza e costrinsero i Pontello a vendere.

epicuro
Ospite
epicuro

E con Vittorio C.G. siamo falliti.

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Ancora oggi, a distanza di tanti anni, leggere dichiarazioni firmate Pontello, fa’ rivoltare le budella.

LeoSF
Ospite
LeoSF

Giustamente si paragonano ai Della Valle, con la differenza che loro erano perlomeno fiorentini ed uno scudetto lo avevano vinto , poi rubato dalla Juve.. Ma non dicono che vendettero perché la tifoseria di allora si ribellò e li contestò pesantemente. Oggi subiamo di tutto supinamente, al massimo mettiamo un lenzuolino e ci rallegriamo di un 5-0 contro dei raccattati che ritorneranno diritti dritti in serie B.

Rocco54
Ospite
Rocco54

Io non mi chiamo Pontello ma ho scritto tante volte che la CHIAREZZA a questo punto è l’unica merce che i DV possono offrire per vedere perlomeno di rimanere meno antipatici. Per fare poi il salto di qualità, saltare il fosso e passare tra i simpatici, di strada ne hanno da fare, un passo alla volta. Ora ci vuole CHIAREZZA, giocare a carte scoperte perché la Fiorentina Calcio è una cosa importante e va oltre il calcio. Nei primi anni della gestione Pontello (ma anche i primi della CG, Marione soprattutto) c’era un fermento a Firenze che i DV non… Leggi altro »

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Sono chiari. Siete voi lenzuolai che non capite.

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

Tu Tattamea sei il peggio di questo sito. Fisso a Pecorina.

Rocco54
Ospite
Rocco54

lenzuolaio io?
nanni, io sono per la Fiorentina, i lenzuoli li adopero per cose migliori … ma forse un tu capisci neanche questo.

Gianfranco
Ospite
Gianfranco

Loro non dovrebbero nemmeno permettersi di nominare la Fiorentina…

Mario b
Ospite
Mario b

un discorso intelligente!!!!

WEMBLEY
Ospite
WEMBLEY

Hanno venduto Baggio
E gli date anche la parola…
A quando un’intervista a Ravanelli o Bettega? Almeno non dichiarano di essere tifosi viola

Articolo precedenteI precedenti con Valeri: trend positivo, ultimo incrocio il 5-4 con l’Inter
Articolo successivoGiovani viola: Sottil, Gori e Cerofolini convocati in Under 19
CONDIVIDI