Nagatomo: “In Italia poco rispetto per la persona. Trattato come un criminale”

47



Si sfoga così su Twitter il giapponese dell’Inter Nagatomo: “In Italia se fai bene sei adorato come un Dio, se sbagli sei criticato come un criminale. Non c’è morale, non c’è rispetto per la persona. In questo ambiente difficile in cui sono un piccolo numero di persone riescono a emergere, io sono orgoglioso di esserci con il mio duro lavoro. Sono qui da sette anni. E tutto questo mi dà la forza di andare avanti e guardare al futuro”.

47
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
silvan
Ospite
silvan

lascio solo 2 righe x quel genio di PANTUFFLE,..x l’,ultima volta e poi cancello questo sito dalla mia memoria,perche oramai è diventato una cosa ridicola. io avevo detto ”nagatomo poteva dirlo prima,non dopo 7 anni perché ha capito che aveva chiuso con l’INDAAA.”….mi sembra,sentendpo anche amici interisti,che gli ultimi anni fischi ne avesse presi parecchi.e poi ricorda che chi paga ha diritto di fischiare e giudicare… hanno fischiato anche Verdi e Puccini e artisti 1000 volte superiori a NAGATOMO….che è pure un ragazzo simpatico. io,ho 58 anni,e ogni tanto leggo questi commenti dopo una dura giornata di lavoro,..e raramente scrivo… Leggi altro »

geronimo
Ospite
geronimo

Se si vuole rispetto bisogna anche darlo, voi calciatori più di tutti gli altri dovreste sempre rispettare il vostro pubblico … impegnandovi sempre al massimo… se anche una volte vi impegnate al 90% non avete avuto rispetto per il pubblico per di più con l’aggravante che voi prendete dalla gente (anche se da interposte persone) un sacco di soldi loro …quelli che non ti portano rispetto pagano ……. e te ti impegni sempre al 100% ….. se hai capito spiegalo ai tutti i tuoi colleghi .. qualsiasi maglia indissino

Anton
Ospite
Anton

Il duro lavoro di cui parla è riferito all’impegno, agli sforzi, alla dedizione che ha per il suo lavoro. Non ha detto che il suo è un lavoro duro. Secondo i commenti di molti lavoro duro sarebbe solo dei minatori o di lavori fisicamente pesanti. Non pensate che lavori duramente solo chi fa un lavoro fisico o chi lavora otto ore in fabbrica. Lavoro duro è anche quello di chi è un medico, un programmatore informatico, o di qualsiasi altro lavoro implichi l’uso dell’ intelletto piuttosto che la fisicità o la ripetitività.

Potini
Tifoso
Potini

Anton, bttls e gli altri: la diatriba è nata per come si è rivolto a tutti gli italiani (gente senza morale), il resto è venuto come provocazione. O leggete tutti gli articoli per bene, oppure non spaccate ogni volta il capello in quattro, altrimenti si alimenta ancora di più la polemica, che su questo sito la fa da padrona.

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

No, ha detto che da noi non c’è rispetto per le persone in generale, che è molto diverso. Pensasse come il suo Paese tratta i lavoratori nelle grandi fabbriche……..

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Eh appunto ma ci vuole l’intelletto per capirlo…

BTTLS
Tifoso
bttls

E’ naturale che il “duro lavoro” va contestualizzato all’ambiente calcio, e non in senso assoluto, cosa doveva dire? sono arrivato qui con un lavoro blando paragonato a chi va a lavorare in fabbrica? ma dai. La cosa che non è normale è menarsi, insultare, minacciare, accoltellarsi e chi più ne ha più ne metta per una partita di calcio.

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Questi giovanotti devono pensare prima di parlare. Il calcio è un gioco divertente e non un lavoro, tantomeno duro e, soprattutto, strapagato, anche se sbagli come nel suo caso….devono cominciare ad essere umili senza offendersi troppo…..Siamo noi gli offesi quando a fine mese vanno a ritirare l’assegnone a tante cifre……dopo aver giocato “duramente”…… Nagatomo…..rivai a quel paese.

Ospite
Ospite
Ospite

Ha ragione….voi non ve ne rendete conto…la maggior parte Delle persone qua va allo stadio con la bile verde,senza mai sorridere……NON SONO NORMALI GLI ITALIANI

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Vieni a giocare a Firenze. Vedrai come ti trattano bene i “tifosi”. Qui è tutto bello, siamo la più bella città del mondo, la più ricca, la più appetibile e con i migliori “tifosi” del mondo.

Potini
Tifoso
Potini

Meglio ad Empoli?

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Deve intervenire l’ONU……!

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Ti manderei in miniera per un anno….il tuo “duro lavoro” vattene a fare in cu……! PS oltretutto sei anche una pippa marcia.

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

Come un criminale andrebbe trattato chi ti ha comprato. Brodo. Te e tutta l’Inda.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Potini 8.33 ha perfettamente ragione,ma aggiungo che Nagatomo ne fa un problema più generale:”In Italia non c’è rispetto per la persona”.Il punto non è se ha ragione o torto,il punto è che essendo giapponese lui non ha nessun problema,torna a vivere in Giappone,o in qualunque Paese in cui “c’è rispetto per la persona”ed è tutto a posto!Non capisco cosa gli impedisce di farlo:gioca nell’Inter,volete che non ci sia un posto per lui in Giappone?E su,siamo seri.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Ora “come un criminale” mi pare eccessivo. Non so cosa ti abbiano detto Nagatomo, al massimo ti avranno preso in giro… probabilmente non lo meriti: sembri anche una persona a posto, Anche tu, però, modera i termini e prima di parlare di duro lavoro pensaci non due ma cento volte. Fai parte di un mondo di privilegiati, Vieni strapagato anche per allenarti due o tre ore al giorno ed anche se non giochi mai. Non dimenticarlo.

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Duro lavoro……stai offendendo chi veramente fa un duro lavoro per due soldi….

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Analfabeti funzionali … ha detto solo che ha lavorato duro in questi anni per essere sempre al massimo

Gian
Ospite
Gian

Mi compiaccio di trovare ogni tanto qualcuno che non approfitti di qualche frase pronunciata da un giocatore per scagliarsi contro e riversargli addosso tutte le sue frustrazioni. Nagatomo dice semplicemente quello che in Italia è una realtà, ovvero la mancanza di rispetto per le persone, per il lavoro e per la dignità. Sono sicuro che Lei, come me, sa bene quanto LS meritocrazia non abbia niente a che vedere con questo paese. Lui fa il calciatore, è il suo lavoro ed ha diritto di esprimere il suo stato d’animo. Non è colpa mia se non so fare il calciatore o… Leggi altro »

Alessandro
Ospite
Alessandro

A voi sembra normale offendere pesantemente uno che ha sbagliato un rinvio? Ma in miniera è meglio che ci andate voi così evitano di sentirvi in superficie. Senza parole…..
Poi magari siete gli stessi che parlano di cultura sportiva

piccio
Ospite
piccio

ascorta, benissimo il discorso che non si infama una persona che fa un “banale” errore specie se per un “BANALISSIMO” sport, ma che uno che guadagna milioni DIVERTENDOSI venga a dire che fa un “duro lavoro” mi pare eccessivo e soprattutto offensivo per chi si fa veramente il CU*O e fa fatica ad arrivare a fine mese. ecche ci!!

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Che si diverta lo dici tu.

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Forse è meglio “ci andiate”…… Non ci dia lezioni.

Mixer
Ospite
Mixer

Piena solidarietà per Nagatomo. Un raro esempio di calciatore che si è sempre fatto i fatti suoi , un onesto lavoratore del pallone che ha sempre messo in campo fiato, cuore e gambe ben oltre i propri limiti tecnici.Vergognoso il trattamento che gli è stato riservato dopo l’errore con il Napoli.Nessuno ricorda la clamorosa papera di Handanovic che consentì a Kalinic di segnare, così tanto per fare un esempio.C’è un elenco infinito di errori difensivi da addebitare anche a pretesi campioni della pelota, ma è troppo comodo, facile ed ipocrita prendersela co il piccolo giapponese che , non dimentichiamolo, gioca… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

Bravo mixer, una battaglia da combattere in favore di un vero martire. Altro che i colombiani che fanno la coda per un pugno di riso, questa sì che è solidarietà, col povero Nagatomo che si asciuga le lacrime con banconote da 500 euro.

Potini
Tifoso
Potini

Pardon, i venezuelani. Comunque il prodotto non cambia: sembra tu stia difendendo un martire, quando invece è uno che ha detto che un popolo intero, gli italiani, non hanno morale perché hanno osato prenderlo a male parole. Suvvìa, torniamo a ciò che è reale.

Mixer
Ospite
Mixer

Ha detto esattamente quello che accade nel nostro Paese.Non fare lo gnorri.Qui si dà più importanza a undici bischeri ricoperti di tatuaggi che danno calci ad una palla piuttosto che alla dignità delle persone.Quanto uno guadagna non c’entra nulla.C’entra come siamo noi italiani.Guarda il caso Nagatomo.C’è mancato solo che lo fucilassero per un errore che commettono abitualmente decine di difensori apparentemente più bravi di lui.Ti risulta che Handanovic, dopo la clamorosa papera che consentì il goal di Kaljnic , sia stato trattato allo stesso modo ?Non so quanto guadagna Nagatomo. So soltanto che il suo dovere in campo lo fa… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

Mixer, da come lo difendi l’importanza gliela dai tu, che c’entro io? Mettiamola così: io calciatore italiano vado a giocare in Giappone, faccio una bischerata (succede a tutti) e la gente mi prende di mira. Ti sembra normale che come conseguenza io parli male dell’intero Giappone? A me Nagatomo sembra un gran cafone irriconoscente, tu pensala come vuoi ma, se non erro, sei venuto tu a punzecchiarmi per primo. Saluti.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

ora fai pure il patriottico. Ma falla finita

Potini
Tifoso
Potini

ohi ohi tattamea, ora devi rispondere ad ogni mio commento? Devi avere parecchi amici nella vita. Addirittura falla finita? Bisognerebbe imparare a scrivere come se ci si trovasse di fronte alla persona. Sono sicuro che in quel caso saresti feroce come un gattino

Mixer
Ospite
Mixer

La Tua ironia mi lascia indifferente.Se chi guadagna bene non potessi permettersi di sbagliare allora dobbiamo fucilare molti managers italiani e primi fra tutti quelli di Alitalia.Se Nagatomo si asciuga le lacrime con banconote da 500 euro dipende anche dal fatto che gente come me e Te passa il tempo ad occuparsi di lui.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

i colombiani fanno tutto fuorchè la coda per un pugno di riso.

Potini
Tifoso
Potini

Addirittura un commento aggiunto dopo che avevo chiarificato. Vuoi coprirti di ridicolo più del solito per qualche motivo?

violadasempre
Ospite
violadasempre

Meno male ci siete voi dell’INDA.
Si giohasse 38 volte in campionato contro di voi, invece che contro anche quell’artre, s’era vinto 80 scudetti…

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

Cosa stai dicendo VIOLA DA SEMPRE, mi pare tu sia una person molto maleducata….

silvan
Ospite
silvan

lo dici ora,dopo che per 7 anni hai preso una barca di soldi…..se avevi le palline lo dicevi prima….cmq se in italia si sta cosi male…..si puo andare via in qualsiasi momento.

siamo ancora un paese libero

Mixer
Ospite
Mixer

Ha preso soldi come tanti altri che hanno fatto molte ma molte più cavolate di lui.Come tanti giocatori stranieri ridicoli e impalpabili che sono transitati anche da Firenze.

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Ma come gli viene in mente a nagatomo di parlare senza prima aver chiesto a te quale fosse il momento giusto ? Robe da matti. Ah silvan ti do una notizia: l’Italia non ha bisogno nemmeno di gente come te

Potini
Tifoso
Potini

Un miliardario viziato che fa la morale a noi comuni mortali: ci mancava questa. In miniera un paio di mesi, poi mi riparli di ambiente difficile e duro lavoro.

Mixer
Ospite
Mixer

pensa ai miliardari viziati che ci sono anche nella viola e rifletti su uno sfogo umano piuttosto che tranciare giudizi

Potini
Tifoso
Potini

Care le mie testine: io ho fatto un vero duro lavoro per 30 anni ed ora come premio mi ritrovo discoccupato. Non solo dico quello che penso su queste principessine viziate (che siano viola o a strisce cosa c’entra Mixer?), ma se volete ve lo ridico anche in volto. Come lavoro fai lo sport che ti piace, vieni strapagato per tenerti in forma, in pochi anni metti a posto te, la tua famiglia ed altre dieci generazioni. Ma di che ti lamenti? Si può lamentare Muntari per i cori razzisti, Nagatomo è semplicemente uno che se l’è presa fin troppo… Leggi altro »

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Sei disoccupato e te la prendi con nagatomo, mi sembra giusto.

Potini
Tifoso
Potini

Pantuffle, vedo che hai dispensato offese a destra e manca, neanche il buon naga fosse tuo parente. Veramente devo arrivare a spiegare ad una persona probabilmente quasi intelligente che “me la prendo” (parolone) per due cose: l’esagerazione della reazione di un personaggio pubblico che è soggetto a questo e ben altro e dovrebbe perlomeno avere un livello di sopportazione superiore al suo; il fatto che abbia offeso un’intera nazione dicendo che siamo senza morale. Bada bene, questo insulto viene da uno nel paese del quale si vendono come il pane mutandine usate di studentesse minorenni. Se sul serio devo centellinare… Leggi altro »

Mixer
Ospite
Mixer

arrivare in serie A non è come mettersi in coda all’ufficio di collocamento. Nagatomo se l’è presa perchè è stato trattato in modo indecente,Come accade solitamente in Italia.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Si vede che nel tuo lavoro eri un carciofo.

Potini
Tifoso
Potini

hahaha! Adesso siamo alle comiche. Mi sembra di interagire con un bimbo permaloso, che quando se la prende deve risponderti male sempre, comunque e soprattutto dovunque. Vuoi intrometterti in ogni mio commento? E’ un gioco che possiamo fare in due, ma così ci rovineremmo a vicenda l’esperienza di scrivere su questo sito. Inutile che ti chieda di essere maturo, hai dimostrato più volte coi tuoi commenti di essere ancora lontano dalla pubertà mentale. Saluti ciccio: rilassati che non può farti che bene. Poi se un giorno ci incontriamo, ti spiego che cosa fosse il mio lavoro e com’è andata così… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

Brutta cosa l’invidia

Articolo precedentePenalizzazione record per una squadra livornese: 118 punti per somma di squalifiche
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI