Napoli-Fio, le squadre ai raggi X: loro dietro disastrosi. Ma tirano più di tutti in porta

    0



    Napoli FiorentinaNapoli e Fiorentina si affronteranno al San Paolo dopo la delusione dell’eliminazione dalla Coppa Italia. La squadra di Montella arriva alla gara del San Paolo con il quarto posto conquistato dopo la vittoria con la Samp del turno precedente. 49 i punti in classifica conquistati in 29 giornate con 13 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte. 43 i gol fatti, 4° attacco del campionato, 31 quelli subiti, 5° difesa del torneo. Il Napoli di punti ne ha due in meno dei viola. 13 vittorie, 8 pareggi ed 8 ko per 47 punti. 47 i gol fatti, 3° attacco della Serie A, 37 quelli subiti, 11° retroguardia del campionato. La vittoria in casa Napoli manca da 5 turni, con 2 pareggi e 3 sconfitte.

    Il Napoli in casa viene da due pareggi di fila contro Atalanta e Inter. 7 vittorie, 5 pareggi e 2 ko contro Chievo e Juventus. Vittorie contro Sassuolo, Udinese, Genoa, Parma, Roma, Verona, Torino, pareggi contro Palermo, Empoli, Cagliari, Inter e Atalanta. 31 le reti segnate al San Paolo, secondo miglior dato dietro solo alla Juventus, tanto che è rimasta all’asciutto la squadra di Benitez solamente contro il Chievo. Ben 20 i gol subiti, solo cinque squadre hanno fatto peggio. La propria porta è rimasta inviolata solamente contro Sassuolo, Parma e Roma. 11 volte su 14 ha preso almeno un gol.

     

    La Fiorentina fuori casa è da record. Solo Roma e Juve hanno fatto meglio. E peccato per il ko con la Lazio altrimenti sarebbe ancora migliore il bottino gigliato in trasferta. 7 vittorie, 4 pareggi, e 4 ko. Sconfitte contro Parma, Lazio, Roma e Sampdoria. Vittorie contro Inter, Sassuolo, Chievo, Verona, Atalanta, Cagliari, Cesena, pareggi contro Genoa, Milan, Udinese e Torino . 23 i gol fatti, secondo miglior dato del campionato, con il gol all’attivo che non è arrivato solamente contro Lazio, Parma e Roma. Porta rimasta inviolata, invece, in sole 3 occasioni contro Inter, Cagliari e Atalanta con 19 gol subiti.

    Segna di media 1,5 gol a partita, quarto dato del campionato, mentre sono 15,3 i tiri totali dei viola, secondo miglior dato della Serie A. 5,9 i tiri nello specchio, quarto dato complessivo. Il Napoli segna di media 1,6 gol a partita, ed è terzo assoluto, mentre crea 15,2 tiri a partita, terzo dato della Serie A che diventa il primo per tiri nello specchio 6,5 di media a partita.

    Con 28’48’’ è quarta assoluta la Fiorentina quanto a possesso palla, col Napoli che invece è 6° assoluto con 27’30’’. Gioca di media 628,3 palloni a partita la Fiorentina, quinta assoluta e preceduta proprio dal Napoli che è avanti con 639,3. Quanto a precisione nei passaggi, tuttavia, ripassa avanti la Fiorentina con il 70,1%, quarto dato della Serie A col Napoli che segue di una posizione col suo 69,9%.

    Tende a schiacciare maggiormente l’avversario la Fiorentina rispetto alla squadra di Benitez. Con i suoi 13’50’’ di supremazia territoriale è terza la squadra viola, mentre il Napoli è quinto con 13’03’’. Tuttavia riesce a rendersi più pericolosa la squadra azzurra dei viola. Col 56,6% è infatti terzo assoluto per pericolosità. La Fiorentina è subito dietro con il 55,3%.

    Difesa colabrodo per il Napoli, attacco fortissimo. Il contropiede è l’arma preferita da Benitez. E i dati lo confermano. Al San Paolo non è facile vincere, ma visto il momento che stanno attraversando i partenopei tutto è possibile.