Qui Napoli, la probabile formazione anti Feyenoord: Albiol e Jorginho in panchina?

fonte gianlucadimarzio.com

0



Vincere e poi sperare. E’ questa la missione del Napoli, che questa sera deve battere il Feyenoord (già eliminato) a Rotterdam tifando per una vittoria del già qualificato Manchester City in casa dello Shakhtar Donetsk per proseguire il cammino in Champions League. Azzurri senza Lorenzo Insigne, rimasto a casa dopo i problemi fisici che lo hanno costretto ad uscire nel corso del secondo tempo della sfida contro la Juventus. Assenza pesante per Maurizio Sarri, che però non dovrebbe concedere una chance da titolare ad Adam Ounas, che aveva sostituito Insigne contro i bianconeri, né ad Emanuele Giaccherini, altro sostituto naturale del numero 24.

A completare il tridente offensivo insieme ai solito Callejon e Mertens, dovrebbe esserci Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco giocherà più avanti rispetto alla sua posizione naturale, in un ruolo già occupato qualche volta a partita in corso dopo l’infortunio di Arkadiusz Milik. Proprio partendo da quella posizione, Zielinski è andato anche in gol nell’ultima partita giocata in Champions League contro lo Shakhtar e vinta per 3-0.

Previsti anche altri cambi rispetto alla formazione che venerdì sera ha perso al San Paolo contro la Juventus. A centrocampo saranno confermati Allan e Hamsik, mentre Diawara dovrebbe dare un turno di riposo a Jorginho. In difesa rientra Christian Maggio a destra, con Hysaj dirottato sulla sinistra. Al centro, invece, Chiriches potrebbe far rifiatare Raul Albiol giocando al fianco di Koulibaly.

Questa la probabile formazione degli azzurri per la partita di questa sera contro il Feyenoord (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.