Napoli show, diverte e sogna. Fiorentina travolta e tramortita

4



NAPOLI-FIORENTINA 20-05-2017 josip ilicic. GALASSI SILVANO

Fino alla fine, restandosene aggrappati ad un destino ch’è tutto ancora da scrivere: Roma o Napoli si vedrà, però ci sarà da divertirsi, trattenendo anche il respiro, perché in questa sfida ad oltranza, ed all’ultimo dribbling, c’è la sintesi di un anno da Champions (diretta) per entrambe. L’Europa ha un fascino contagioso, ma la Fiorentina rischia di scrutarla dal divano, se il Milan dovesse liberarsi del Bologna, perché nella notte del penultimo esame, s’è trovata sommersa, fagocitata, azzerata da una squadra che è stata capace di andare oltre se stessa, con gli 83 punti che valgono il record di sempre e un’altra goleada che racchiude la filosofia d’un gioco ammaliante. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

CREA, ANNULLA. E’ una sfida impari, alla fine, ma lo è da subito, perché il Napoli è tanto, è troppo e riesce a scomporre la partita: lo fa prendendosi il campo nella fase offensiva, quando lo stinge o lo allarga, per poi mandare dentro chiunque, mica solo gli attaccanti; lo rifà quando deve controllare, governando con le linee, ostruendo gli angoli di passaggio, andando a divorare le caviglie della Fiorentina con un pressing ch’è letale. E’ la capacità di creare calcio e di annullare le altrui idee che stordisce e tutto ciò ch’emerge è la sensazione d’una superiorità schiacciante, d’un destino segnato.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Lo show l’ha fatto Tata insieme ai suoi compari di difesa…..se a squadre già forti concedi anche quelle difese, di che vogliamo parlare…….?

lollo
Ospite
lollo

che pena questa fiorentina… senza cattiveria, senza voglia di lottare, un allenatore demotivato, una dirigenza assente o non competente, molti giocatori che pensano solo ad andarsene e a cui non frega nulla della fiorentina o giocatori scarsi non da fiorentina… tifo viola da quando sono nato, solo quest’anno ho vissuto la stagione con superficialità e spesso non ho nemmeno guardato le partite e sono andato meno allo stadio.. chi non vuole dare il massimo si deve levare dai coglioni!! della valle bernardeschi corvino sousa, chiunque.. quest’anno avete distrutto la nostra passione.. voglio allenatore con la testa sulle spalle umile e… Leggi altro »

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Napoli con un allenatore bravo con buoni giocatori. Fiorentina con un allenatore più bravo ma senza difensori da tanti anni e con i giocatori valorizzati che vengono venduti per coprire i buchi. Siamo la squadra con più buchi il peggiore dei quali è nella dirigenza! Sono sempre assenti (almeno 5 o 6 volte ho visto adl in TV) e adv dov’era? Com’è ovvio il conto lo paga Sousa ma la tifoseria non deve pensare al suo sostituto o a Bernardeschi o Kalinic…. DEVE PENSARE DI CRITICARE COSTRUTTIVAMENTE, IN MODO CHE LA SOCIETÀ RESUSCITI NELLA DIRIGENZA CON PERSONE COMPETENTI E PASSIONALI… Leggi altro »

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Io ieri ho visto il piano materiale dei due sicari: Corvino e Gnigni, materializzarsi in pieno. Non volevano chiaramente centrare le coppe dall’inizio di stagione e ci sono pienamente riusciti. Contrapposizioni con la tifoseria, con l’allenatore con la squadra, vendite di giocatori rimpiazzate con scarti di serie B sudamericane, assenza dalla stadio, dichiarazioni da Pappagone. Eccoci qua. Ostaggi di gente senza scrupoli.

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: giornata di riposo dopo Napoli
Articolo successivoSousa, idee discutibili: Berna lontano dalla porta e niente Chiesa/Tello
CONDIVIDI