Nardella, la replica a De Magistris: “Stiamo sereni, non mi riferivo solo ai tifosi del Napoli”

4



“Quando io faccio riferimento ai violenti ovviamente non faccio alcuna distinzione: tutti i violenti devono stare a casa loro”. Lo ha detto Dario Nardella, sindaco di Firenze, che aveva lanciato un appello in questo senso nei giorni scorsi per il match di serie A Fiorentina-Napoli: appello a cui il sindaco partenopeo Luigi De Magistris aveva replicato dicendo che “non c’è alcun bisogno di lanciare appelli come se i napoletani rappresentassero una specie da cui bisogna scansarsi o proteggersi”. Secondo Nardella, che ha parlato a margine di una iniziativa, “se De Magistris ha pensato che mi riferissi soltanto ai tifosi napoletani non è così, quindi possiamo stare tutti e due molto sereni”. Il sindaco di Napoli, ha aggiunto il primo cittadino di Firenze, “è un collega e un amico molto simpatico”, riporta un lancio Ansa.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
dante
Ospite
dante

il buffone sindaco di napoli lo ricordo prima della finale di coppa italia quando disse che tra i tifosi viola aveva visto cose inimmaginabili ma senza mai specificare cosa! Noi purtroppo non si vince ma almeno tra chi festeggia o si trova a bordo campo non ci sarà mai un tipino come jenny ‘a carogna. demagistris pensa alla tua napoli dove hai tanto da fare per renderla vivibile e decente.

StefanoRoma
Tifoso
Stefano Roma

De Magistris ha perso, ancora una volta, l’occasione di stare zitto! Ricordo ancora la polemica con Saviano che accusava di descrivere una Napoli inesistente. Quando faceva il magistrato non la pensava così! Il classico italiota che parla a seconda della convenienza.

Stripo
Ospite
Stripo

Questi appelli ma a chi servono se non ai politici per pura formalità o per litigare fra di loro. Tante volte ce ne fosse bisogno.

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Amico può darsi ma simpatico proprio no!!!

Articolo precedentePioli: “Napoli non è imbattibile, Badelj gioca. Scansarsi? Discorsi che non ci sfiorano”
Articolo successivoCentro Sportivo, Diego Della Valle ha pranzato con la squadra. Domani arriva Andrea
CONDIVIDI