Nardella: “Stadio, è la volta buona. Grazie ai tifosi, non sono caduti nelle provocazioni”

98



Il primo cittadino si congratula con la tifoseria viola per il comportamento tenuto sabato contro la Juventus e parla della realizzazione dello stadio

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato a Lady Radio della sfida di Sabato tra Fiorentina e Juventus, ripartendo dalla grande risposta data da Firenze: “Volevo ringraziare tutta la tifoseria della Fiorentina che non è caduta nelle provocazioni e che ha dimostrato di essere una grande tifoseria dentro e fuori lo stadio. Non c’era bisogno, ma abbiamo dimostrato ancora una volta di più cosa è Firenze. Volevo ringraziare la squadra perché ci siamo divertiti, è mancata la vittoria ma con questi presupposti possiamo fare un bel campionato. Abbiamo annichilito la Juventus, anche con Ronaldo e anche non in forma. Firenze ha vinto, ha vinto la città, i tifosi, i calciatori e la nuova proprietà. Dobbiamo essere fiduciosi e orgogliosi e da Sabato dobbiamo trarre fiducia in vista delle prossime partite”.

Sul nuovo stadio:Il rapporto con Commisso è ottimo, perché lui in prima persona vuol sapere, vuol vedere, si impegna nei sopralluoghi. La Fiorentina mi sembra focalizzata ai massimi livelli sia sul centro tecnico sia sullo stadio. Stavolta è la volta buonaNuovo o restyling? A seconda dei periodi le quotazioni cambiano ma posso dire che queste sono le uniche due opzioni sul tavolo, il restyling del Franchi che ha delle complessità più importanti, dei costi maggiori, ma ha il vantaggio di ridare vita a uno stadio del quale altrimenti dovremo trovare un’altra sistemazione. La Nuova Mercafir ha il vantaggio che la variante urbanistica è fatta, le procedure urbanistiche sono più veloci e i costi più ridotti”.

98
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Paolo
Ospite
Paolo

ehi pappardella, appena hai finito di ripetere a pappagallo le solite manfrine, saresti così gentile da rivelarci perchè lo stadio accanto alla mercafir non lo spingi più??? come mai tutta questa gioia per un restyling assurdo e costosissimo?? forse perchè pessina e i tuoi amichetti del comune non sanno che farsene del franchi se la fiorentina toglie la tende e saresti costretto a pagarlo di tasca nostra? Occhio che se rocco vuole andare a campi a fare stadio nuovo e centro sportivo lo pigli dove non batte sole 2 volte, perchè fossi avrà tutto l’interesse di sbarrarti la strada per… Leggi altro »

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

ma la colpa non è mica di nardella
è di chi lo vota

Calix
Ospite
Calix

Ma ancora lo ascoltate?
Da quando la città è governata dal PD , se avessero messo un mattone per ogni promessa fatta e non mantenuta , lo stadio sarebbe già pronto.

silvano i'Vaia
Ospite
silvano i'Vaia

Sono 15 anni che è la volta buona. Come sono decenni che è la volta buona per l’aeroporto, per la stazione AV, per la viabilità generale,etc..

Gabriele Gabrielli
Ospite
Gabriele Gabrielli

Credo che il comune voglia il restling a spese di comisso dove dovrà continuare a pagare tasse al comune troppo comodo i comuni sono i primi ladri evasori in questa Italia corrotta

anto65
Ospite
anto65

Ma Nardella continua a prenderci in giro sul discorso dello stadio? Ma se proprio sulla Mercafir da poco tempo Rocco ha detto che credeva la situazione fosse più avanti.

gommino
Ospite
gommino

blablabla, quante parole non vere in questi anni, vero nardella ???

Roberto
Ospite
Roberto

Il “nardellese” della real politik, quella più lontana dalla povera gente.

Volaviola
Ospite
Volaviola

A me mi pare che qui l’uniho modo dì buttare giù ì franchi pé potello ricostruire e sia un bè terremoho,

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Lo stadio DEVE ESSERE PRIVATO DELLA VIOLA. Non ci deve entrare la politica.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Lascia perdere il calcio. Troppe chiacchiere. Pensa alle cose serie. Il centro storico invivibile per esempio. Fra poco i turisti cambieranno zona se andiamo avanti così.

Articolo precedentePradè: “Lasciamo tranquillo Castrovilli, Chiesa è forte. Spero che Commisso…”
Articolo successivoFiorentina, nuova responsabile nel settore marketing: ecco Carlotta Robotti
CONDIVIDI