Nerazzurri, per la Fiorentina sono sempre troppo indigesti…

    0



    Fiorentina-Inter 1-2 Cuadrado 15-02-2014Anche nel 2005/06 la Fiorentina aveva incontrato l’Inter nella 25ª giornata, e sempre al «Franchi». Allora i viola di Prandelli vinsero per 2-1, con i gol di Brocchi e Jimenez. Il 15 febbraio, del ‘96, ricorda un altro vittorioso confronto con i nerazzurri, ancora al «Franchi», ma nella gara di andata della semifinale di coppa Italia. Altra vittoria per 3-1, grazie a una splendida tripletta di Batistuta. Stavolta la doppia ‘ricorrenza’ non è stata celebrata con un altro risultato positivo. Anzi per i viola è arrivata la seconda sconfitta casalinga di questo campionato, a distanza di sette partite dall’altro 1-2 subito contro il Napoli. L’Inter si è confermata ancora una volta bestia nera per la Fiorentina.
    Anche complessivamente dal ritorno in serie A dei viola, che contro i nerazzurri hanno perso tutte le dieci gare giocate a San Siro e quattro al Franchi, contro due sole vittorie. E anche Mazzarri ha aumentato il suo vantaggio nei confronti diretti con Montella, che è ora di 3 successi, 2 pareggi e 1 sconfitta.
    Non è bastato il ritorno in campo di Gomez, dopo quindici mesi esatti. E non è bastato il gol numero 3 di Cuadrado in questo campionato, subito dopo quello segnato in coppa Italia.