Nevio Scala: “Paulo Sousa ha lavorato bene. Carenze forse nell’organico”

27



Parla così l’ex tecnico di Sousa Nevio Scala a Radio Bruno: “Non credo che i problemi della Fiorentina dipendano solo dalle scelte di Paulo Sousa. Credo che l’organico a disposizione abbia dei limiti. Firenze ha un grande pubblico, e molto passionale e caldo. Forse però servirebbe maggiore equilibrio nei giudici. In alcuni momenti ho visto una grande Fiorentina, di straordinaria bellezza. Bellissimo il gioco di Paulo. Ma non mi spiego perché in alcuni momenti gioca così ed in altri meno bene. Sousa ha dimostrato in tante partite di aver fatto un ottimo lavoro, anche dal punto di vista psicologico. Ha grandi qualità, ed è un grande uomo. Ha lavorato bene anche per il futuro, come con Bernardeschi e Chiesa. Deve solo trovare un po’ di continuità”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
gIUSEPPE
Ospite
Member

forse …

Gabel88
Ospite
Member

Io noto carenze nelle dichiarazioni di Nevio

Viola Inside
Ospite
Member

Difendere questo pseudo allenatore senza basi è veramente difficile
Difendere le sue scelte tecniche è praticamente inverosimile
Difendere le sue uscite è proprio impossibile
Uno come nevio scala che dice che ha lavorato bene con bernardeschi utilizzato per un anno e mezzo come laterale e Tello come difensore è da Psicopatici!
L’egocentrismo di sousa è pura follia!
Neanche Delio Rossi, Mihajlovic erano caduti cosi in basso nel non gioco, oramai la squadra ha completamente perso la bussola, il gioco di sousa è finito dopo 10 giornate dal suo arrivo a Firenze quando la viola ancora giocava alla Montella…tenercelo è una disgrazia per noi e pure per la società… SVEGLIATEVI CAX!!!

rep
Ospite
Member

squadra logora , senza un mercato serio in
entrata da DIVERSI anni …. parlare di Sousa in
questo contesto lo trovo demenziale…
da parte poi di una piazza che ha avuto
il disonore di contestare un allenatore
come Montella che ci ha dato un calcio
di livello altissimo , superiore certo a quello
di Sousa…ma siccome 2 anni fa la gente
stava col padrone , si preferì attaccare
Montella…
adesso , giustamente , vi tenete Sousa per
un altro pò….tanto , coi DV attuali ,
un altro Sousa da bastonare ci aspetta a luglio…
è sempre colpa del tecnico a Firenze , seguo la
Fiorentina da diversi decenni , non ce n’è
stato uno che non sia stato contestato….
possibile che siamo così sfortunati solo
noi coi tecnici ?

Juan
Ospite
Member

Sousa e’ indifendibile!! In questa squadra da meta’ campo in giu’ c’e’ solo confusione e disorganizzazione. Nessuno sa dove stare e cosa fare. Continuare a parlare di carenze di organico e campagne acquisti sbagliate e’ ridicolo. Lasciamo perdere le prime tre, ma Lazio-Atalanta-Milan-Inter hanno forse un organico superiore a quello della Fiorentina?? Il Palermo-Crotone-Genoa che ci hanno messo alle corde in casa (e fuori)
hanno un organico superiore?? Perche’ solo noi facciamo quelle baggianate in difesa??
Non vale piu’ ormai la pena di arrabbiarsi, siamo a “Oggi le comiche”……e Paulo Sousa non c’entra ……

P.s. – Montella l’abbiamo visto alla Sampdoria. Quello e’ il vero Montella. Senza la grande fortuna ed un discreto auito arbrtrale avrebbe minimo 10 punti in meno. Fra le prime 10 del campionato il Milan e’ la squadra che gioca peggio.

Marione
Ospite
Member

Rep ti farei un monumento e sai perchè? Perchè con tranquilla lucidità esponi un concetto talmente lapalissiano, logico,coerente, giusto, ragionevole, razionale, sensato, addirittura apodittico che dovrebbe essere patrimonio di tutti coloro che possano vantarsi di essere un po più di caproni.
Purtroppo le capre prosperano e incolpano oggi Sousa, ieri Montella, l’altro ieri Prandelli, domani….chissà!

viola56
Ospite
Member

Caro Nevio Scala, posso capire che possa piacerti il gioco di Sousa anche perché è stato un tuo giocatore. Il punto è che la Fiorentina state perdendo le partite una dopo l’altra da piu di un anno, e se ai visto le partite come dici tu , mi sai dire come mai fa giocare fuori ruolo e manda in campo giocatori che non stanno in piedi e non indovinano un passaggio neanche per caso? Si la rosa è quella che è però non penso che sia così disastrosa da farci fare queste figure da principianti, per non usare un altro termine. Sempre Viola.

rep
Ospite
Member

domanda : immagino che le colpe vadano
insieme ai meriti….Sousa era un genio
quando ha battuto juve e roma , e si è
tramutato in un fesso totale contro il Crotone
ed il Genoa ? Spiegami un pò come funziona
la cosa dal punto di vista strettamente logico ,
perchè non mi è chiaro . Secondo me , è
la testa dei calciatori che cambia da partita
a partita , questa è gente senza carattere ,
tranne quando ci sono le luci della ribalta
delle partite importanti .

Marione
Ospite
Member

Di nuovo d’accordo con Rep, assolutamente vero. Questa è una banda scalcinata di giocatori femmina (caratterialmente) che tirano fuori gli attributi solo tre quattro volte l’anno (e sempre in concomitanza con prestazioni scialbe di Juve o Roma) Se domani incontriamo a Firenze Roma o Juve ci vuole il pallottoliere, In ogni caso ci sarà domenica un mezzogiorno d fuoco tutto da godere per verificare se sotto i pantaloncini c’è qualcosa o meno

1_cliente
Tifoso
Member

Sentito alla Radio tutto l’intervento, che aveva la seguente premessa dell’interessato: “Paulo è stato mio giocatore e non mi sentirete mai parlar male di lui”….
Dopodichè, era evidente che non sapeva nulla della Fiorentina attuale, se non per generico sentito dire, infatti ha imbastito un paio di ipotesi e qualche generico “bisogna lasciarlo lavorare…” e così via.

Ora, capisco che tutti sentano il bisogno di dire qualcosa, ma come se non ci fossero già abbastanza troll nei siti, almeno che gli addetti ai lavori parlino con cognizione di causa, altrimenti si può solo dire che “un bel tacer non fu mai scritto” .
Se chiamano me a parlar del Parma e del Parma non so una sega, dico “grazie, ma non ho niente da dire”.

Gatto Reggiano
Ospite
Member
E “la cognizione di causa” ce l’avresti te?? Quanti allenamenti hai visto? Come fai a riconoscere se è un giocatore è buono prima di vederlo giocare in partita? I giocatori della Fiorentina sono in forma fisicamente o potrebbero dare di più: ha dei dati precisi? Quali sono i correttivi tattici che adotteresti con la rosa attuale? Si potrebbe migliorare la tecnica di base di qualche giocatore? E come? Se a queste domande (ce ne sarebbero tante altre) come me non sai rispondere se non con il grande rischio di dire grandi ca…ate, allora probabilmente sei “solo” un tifoso, come me. Rispettabilissimo. Le cui opinioni sono rispettabilissime, come le mie. E si da il caso che la mia opinione su Sousa sia simile a quella di Scala, quindi opposta alla tua. E sono sicuro che Scala è competente, a parità di “cognizione di causa”. I tifosi capiscono solo il risultato. Tifate,… Leggi altro »
1_cliente
Tifoso
Member
caro compare, se non hai sentito l’intervista (ed evidentemente non l’hai sentita) anche tu stai parlando senza alcuna cognizione di causa: io non ho mai detto che debbano intervistare me (ti manca qualche minuto per bollire per caso?), Scala è un allenatore o ex allenatore ma della situazione della Fiorentina attuale ha detto testualmente che non sapeva nulla e che conosce Paulo Sousa quando giocava. Così ti è più chiaro o vuoi un disegnino? Quella è l’unica “cognizione di causa” di cui parlavo: ci sono migliaia di addetti ai lavori che si possono intervistare, ma se uno chiama “in merito alla Fiorentina” dovrebbe assicurarsi che quello con cui interlocuisce sappia di cosa sta parlando. Sennò sono generici discorsi da bar, come si fanno qui. Quando hanno chiamato Cinquini poco dopo, sapeva bene la situazione viola e ha fatto considerazioni che Scala non ha fatto perchè non conosceva l”‘argomento Fiorentina” (e… Leggi altro »
Gatto Reggiano
Ospite
Member

A me pare evidente che il tuo discorso era atto a screditare l’opinione di Scala insinuando capziosamente che siccome “non ha cognizione id causa” non deve nemmeno parlare soprattutto se dice che non ti garbano.

Io dico che Scala ha vissuto in campo, nello spogliatoio, in sede di mercati e ha occupato posti direttivi nel calcio: ci vuole rispetto. Inoltre quello che dice è molto chiaro anche senza aver sentito alla radio: è scritto qui sopra, in nero su bianco (ti sono familiari i colori?) sotto la foto.

Secondo me dice che la squadra ha dei difetti strutturali e non è colpa (solo) dell’allenatore se gioca male, anche perchè poi sarebbe merito (solo) dell’allenatore quando ha giocato bene e ha vinto anche con squadre forti.

A me sembra chiaro e condivisibile, anche meglio di un disegnino.

Forza Viola

Marcomugello
Ospite
Member
scusa, eh ,ma te quale cognizione di causa ha? logico che un tifoso non conosca profondamente la situazione, ma la funzionalità o una mancanza di funzionalità è evidente a tutti. La confusione è confusione, se in area specie sui calci piazzati si crea un canaio in cui nessuno ci capisce più niente, va tutto bene? Rodriguez è un centrale di grande esperienza ed è stato provato nella nazionale Argentina dove giocano grandi difensori, Salcedo è nazionale messicano, Astori è bravissimo e non sbaglia quasi mai, Sanchez è un nazionale colombiano che ha fatto un sacco di partite… ma in difesa sbattono fra loro, fanno cose strane, si pestano i piedi, lascino libero l’uomo più pericoloso degli avversari…. tutta farina del loro sacco? Prendere un altro allenatore era sensato, Sousa sarà l’allenatore più bravo del mondo, con una primavera vincerebbe qualsiasi campionato, ma ormai più di questo qui non da, è… Leggi altro »
Gatto Reggiano
Ospite
Member

Guarda quello che sostieni tu e chi la pensa come te e quanto di più lontano ci sia dal “logico”.
Quando giocavo io se facevo un errore come quello del pur lodevole Astori la colpa era solo mia, non dell’allenatore.
Io vedo invece una squadra vecchia che non regge i ritmi e senza rincalzi affidabili e vedo un allenatore che cerca sempre di fare “nozze coi fichi secchi”: sbaglia qualche azzardo a volte, ma grazie al suo azzardo hai battuto la juve, ad esempio.

E quelle sopra di noi sono più forti, se fai i conti a noi mancano al max 8 punti, saremmo comunque sesti ma i passi falsi per una squadra lacunosa come la nostra sono praticamente inevitabili.

E comunque il più regolare da questo punto vista è stato Montella, ma fu cacciato dai fischi dei tifosi con grande “logica” perchè perdeva con quelle più forti.

Forza Viola

Vanderone
Ospite
Member

Il caro Nevio Scala potrebbe cortesemente evitare di dire le bugie come Pinocchio perchè o non ha visto le partite della Fiorentina da gennaio 2016 a oggi sta mentendo sul conto di Paolo Sousa.
È un mediocre per giunta presuntuoso adatto ha campionati come quello svizzero o bulgaro .

AndreaRN
Tifoso
Member

“Bellissimo il gioco di Paulo”…ma cosa guarda? Non vede che non c’è gioco?…palla ai singoli sperando in una invenzione…facile così! Allora dovrebbe dire bellissimo il gioco dei fantasisti viola!

Ulix
Ospite
Member

Ora si darà del gobbo anche a Scala….

Alberto
Ospite
Member

E’ vero la squadra è stanca e mancano i rinforzi adeguati, non abbiamo una difesa all’altezza e la proprietà non ha provveduto ad adeguare l’organico del mese di gennaio; però riguardando la partita con il Torino a mente fredda sono parecchie le cose che non vanno bene. Prima fra tutte l’arbitraggio: concede al Torino un rigore – forse giusto – ma il giocatore cade dopo due metri, mentre ne ignora due uno su kalinic ed uno su Chiesa abbracciato in area all’ultimo minuto; permette il gioco violento del Torino non ammonendo ed ammonisce Saponata al primo fallo peraltro non violento. E’ vero ormai ogni sogno per questa stagione è riposto nel cassetto, però non dobbiamo dimenticare -nemmeno per un’attimo – le cose buona che la squadra ha fatto quest’anno.
E’ tutto finito, pazienza andiamo avanti e prepariamo la sqaudra per il prossimo anno.

Lucabilly1963
Ospite
Member

Alberto concordo su quanto dici e aggiungo che tante cose non sono andate per il verso giusto compreso arbitraggi scadenti.
Preparare la squadra per il prossimo anno con questa ACF edi una tristezza assoluta, offensiva per non dire masochista.
Mi auguro che il nulla osta per lo stadio, annessi e connessi arrivi prima possibile cosi' I DV venderanno a chi hanno gia
individuato e che si incarichera, da nuova proprieta, di rinascere dalle ceneri della nostra passione, stravolta, umiliata, impoverita. I buchi del Franchi in ogni partita sono una prova palese del distacco fra noi e loro.

giambrogio ferri
Ospite
Member

pienamente d’accordo con Alberto; per il futuro , confermando solo Astori, rifarei completamente la difesa, irrobustirei il centrocampo con un ottimo mediano incontrista, inserirei un idoneo esterno sinistro e lascerei invariato il resto. Ho fiducia che questo si possa fare.

Gabry
Ospite
Member

Tutto il ragionamento fila, ma mi sfugge
Cosa abbiamo fatto di buono quest’anno ?

aldo-pistoia
Ospite
Member

il problema non risiede nella classifica né sul gioco, ma sulla preparazione atletica, sulla gestione della rosa e dei cambi e sulle motivazioni (non esiste che un allenatore si lasci andare a dichiarazioni ripetute sulle uova o quant’altro). Con l’organico a disposizione, un buon manico potrebbe far lottare i suoi giocatori per il quarto posto (vedi Gasperini e Inzaghi) e per i quarti di finale di Europa League.

rep
Ospite
Member

si può dire tutto , tanto non ci sarà
mai la controprova…dal mio punto di vista ,
la squadra vale la classifica che ha…i giocatori
non sono figurine , che uno mette insieme ,
e poi fa la somma per capire quanto valgono
quel gruppo di calciatori…ogni anno è diverso ,
per esempio , Borja Valero quest’anno è sensibilmente
al di sotto del rendimento degli anni passati…
Gonzalo pure…ma questo capita , quando
un club smette di fare mercato in entrata
per anni , senza inserire gradualmente
rinforzi…la Lazio poi ha una rosa superiore
alla nostra …l’unica eccezione è l’Atalanta ,
ma non significa nulla , l’eccezione può
capitare sempre , tanto è vero che Gasperini
mai in carriera ha fatto campionati simili , tranne ,
ma non così bene , un anno a Genova…
è diventato un genio quest’anno ?

VIA I DV
Ospite
Member

certo certo

Frunky69
Ospite
Member

non mi pare che la rosa sia competitiva con lazio o inter… basta vedere gli attaccanti…. noi due in croce… basta vedere quanti gol hanno nelle corde tutti gli altri giocatori messi insieme…. si arriva a 10 reti?

Vanderone
Ospite
Member

Aldo hai scritto la pura verità

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina Women’s: la Primavera torna a vincere e fa suo il derby cittadino
Articolo successivoDI’ LA TUA – Damiano: “Sarà una lenta agonia fino alla fine del campionato”
CONDIVIDI