Nicola: “La Fiorentina sta stupendo tutti. Abbiamo le contromisure”

7



L’allenatore del Crotone, Davide Nicola, ha parlato in conferenza stampa alla viglia del match contro la Fiorentina: “E’ una squadra che costruisce da dietro, cercando di attirare la pressione avversaria per poi cercare di colpire oltre la linea difensiva, è una squadra giovane, con buon passo e buone qualità tecniche. Abbiamo preparato in allenamento le contromisure e speriamo di vederle domani in campo. La Fiorentina può contare su interpreti importanti e sta stupendo tutti perché dopo le tante cessioni si pensava che potesse aver perso in qualità e invece non è affatto così”.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

La vinciamo facile….

Osvaldo
Tifoso
Osvaldo

Ecco anche questi, tutti fogati non si faran trovare impreparati! FV!

marco mugello
Ospite
marco mugello

A me invece sembra che la situazione sia stabilizzata… sembriamo in grado di vendere cara la pelle con le grandi, e reggere botta….vedremo con la Roma, ma non vedo affatto un due o tre a zero per loro…e forse ce la giochiamo, siamo molto compatti, la partita col Torino è stata convincente più dell’insieme delle altre…. per esempio non prendiamo più goal su lunghi traversoni sul secondo palo, dove il nostro terzino, entrato in area per lo slittamento di tutti verso il primo palo, va a farfalle su un avversario esterno che arriva a fari spenti… cosa che ci è… Leggi altro »

Vitellozzo da Frittole
Ospite
Vitellozzo da Frittole

Sta stupendo gli incompetenti e poverelli non sanno cosa li aspetta perché fino a novembre inoltrato non vedremo la VERA Fiorentina………..
SempresoloforzaVIOLA!

Osvaldo
Tifoso
Osvaldo

occhio! a fine novembre con nebbia e pioggia c’è da tombare nella roggia.

Kurus
Ospite
Kurus

E a dicembre sotto Natale gli è un periodo emussionale

michele
Ospite
michele

Gobba a levante, luna calante, gobbi a ponente….speriamo ‘un vincan niente!

Articolo precedenteFiorentina Women’s, ecco l’undici titolare
Articolo successivoMihajlovic: “Voglio 11 assatanati in campo. Puntiamo all’Europa”
CONDIVIDI