Nicola: “Rinaudo? Non ci ho visto cattiveria. Oggi non meritavamo di perdere”

    0



    nicolaCosì mister Nicola in sala stampa al termine di Fiorentina-Livorno: “E’ stato un altro Livorno per continuità di attenzione e capacità di tenere il campo contro un avversario di qualità. Con una prestazione così non meritavamo di perdere, dati alla mano. Non c’è da essere arrabbiati. Schiattarella? E’ un giocatore che ha giocato 18 gare, in lui ho fiducia, poi in questi cinque mesi abbiamo deciso di puntare su un gruppo di esordienti. L’atteggiamento dimostra che possiamo stare in questo campionato, poi va aumentato il valore. Oggi la Fiorentina non ha fatto la stessa partita del solito, il Livorno ha fatto qualcosa di incredibile. Mi è dispiaciuto per il parapiglia finale. Rossi? Non mi sembra Rinaudo abbia voluto far male all’avversario. Se poi Rossi si è fatto male mi dispiace. I giocatori mentre giocano non perdono tempo a chiedere scusa… ha interpretato il fallo come un regolare fallo di gara. Non ci ho visto tutta questa cattiveria. Poi penso che uno possa scusarsi anche a fine partita. Rinaudo lo conosco, sa gestire le emozioni, non ho pensato a sostituirlo nonostante i fischi…. E’ stato un fallo netto, ma non cattivo”.