Niente esodo a Parma, ma i tifosi sosterranno la squadra. Prima della ‘resa dei conti’

5



Secondo La Repubblica, sono pochi i 700 biglietti venduti per la sfida salvezza al Tardini. A fine campionato ci sarà il confronto con i Della Valle.

Solo settecento biglietti venduti. Pochi, ma di questi tempi la Fiorentina non offre di meglio. Niente esodo a Parma, dunque, ma quelli che saranno al Tardini si faranno comunque sentire, scrive La Repubblica. La squadra prima di tutto, questa la linea della curva, che si sta preparando per la «resa dei conti» annunciata per fine stagione. Altre due partite e poi il faccia a faccia, vero o virtuale non fa molta differenza, tra la città e i Della Valle. Anche Diego nella sua lettera alla città ha annunciato che ci saranno dei chiarimenti. Vedremo.

FUTURO. La Fiorentina deve uscire meglio che può da questo campionato e poi iniziare subito a programmare la prossima stagione. Il primo nodo da sciogliere è Corvino, altro nome poco gradito ai tifosi. Resta? Va via? La decisione tocca ai Della Valle, ma qualche sussurro in giro si sente già. Ma il vero nodo da sciogliere è quello tra proprietà e tifosi. E, allargando il discorso, anche tra società e Palazzo Vecchio visto che la storia del nuovo stadio è ancora in ballo e il progetto definitivo non è mai stato presentato. Difficile immaginare gli scenari, di certo la spaccatura c’è, ed è insanabile. Il punto più basso mai raggiunto nei rapporti tra i Della Valle e Firenze. Un punto di non ritorno.

5
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

CONSIDERAZIONE : Cosa hanno fatto i GIOCATORI nelle ultime 4 partite (gli abbono la partita la giuve a To. ) per MERITARSI piu” di 800tifosi oggi ???????? .. NULLA !!!!!….. ringrazino chi e’ andato e gli rimborsino il biglietto !! FVDAL1968 !

Marco
Ospite
Marco

Comunque basta gufare vi riempite la bocca con la retrocessione. Finti tifosi e giornalai

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Cara redazione: “MA SMETTETELA CON QUESTA RESA DEI CONTI!!!!!”

Sempre Viola senza tregua
Ospite
Sempre Viola senza tregua

Bisognerebbe che la società pagasse il pranzo (ristorante 5 stelle) a quei poveri ragazzi che in una domenica come questa vanno là

diego
Ospite
diego

si, poverini…
…e se la società li pagasse (come vorrebbero) vedresti come finirebbe immediatamente la contestazione

Articolo precedenteFiorentina, riattacca la spina: uniti alla meta, poi il futuro
Articolo successivoGenoa, Biraschi: “Lottiamo fino alla fine. A Firenze per vincere, senza paura”
CONDIVIDI