Niente Europa ma solo applausi per questo gruppo. Mercato: in attesa degli arrivi Corvino dovrà cedere gli esuberi

20



Lo abbiamo detto, ripetuto in passato e lo ribadiamo ancora una volta: in qualunque modo fosse terminata la stagione viola sarebbe stato un successo dopo quel 4 marzo. Purtroppo la favola non si è concretizzata, la sconfitta casalinga contro il Cagliari ha spento i sogni di potersi qualificare alla prossima Europa League. Al di là dell’Europa o meno questo gruppo si merita solo applausi. Riuscire, dopo il 4 marzo, a credere, combattere e alimentare un risultato che pareva impensabile ha fatto di questi ragazzi dei grandi. Rimarranno nella storia gigliata. In un anno segnato da una tragedia immane. Onore a loro, a Stefano Pioli e a tutto il suo staff. Rimane un’ultima gara da giocare, poi la scena sarà tutta per i dirigenti e per il mercato.

Questa Fiorentina deve essere rinforzata. Il monte ingaggi aumentato, la rosa dovrà essere meno numerosa ma di maggior qualità. Il prossimo anno la squadra viola dovrà essere messa in grado di lottare con più convinzione e con più forza per l’Europa. Seguendo quello che ha dichiarato lo stesso Andrea Della Valle. Siamo d’accordo quando sentiamo dire che le basi per un futuro roseo sono state gettate e che queste siano buone. Però, per continuare a crescere Corvino e company dovranno avere la forza di non cedere nessun pezzo pregiato. Altrimenti il rischio è quello di ripartire da capo. O comunque di non migliorare come si dovrebbe e come ci si aspetterebbe.

Un primo snodo cruciale sarà capire il futuro di Milan Badelj. Il centrocampista non ha ancora deciso, il non aver raggiunto l’Europa potrebbe essere un ostacolo al rinnovo. Molto conterà anche il modulo con cui Pioli vorrà giocare il prossimo anno. Con un centrocampo a due può essere più sostituibile, diversamente con uno a 3 il croato ne sarebbe l’interprete perfetto. Riuscire a trovare un degno sostituto in un ruolo così delicato e nevralgico richiederebbe un esborso non indifferente. La prima offerta dei gigliati è stata piuttosto bassa. Può darsi che siano normali schermaglie in una trattativa. Vedremo.

Nell’idea di Pioli c’è quella di avere a disposizione 15 giocatori circa titolari più dei giovani di belle speranze da poter crescere insieme alla prima squadra. In partenza ci sono Gaspar, Maxi Olivera, Cristoforo e, con ogni probabilità Eysseric dai quali Corvino punta ad incassare denari freschi. Il tutto senza tralasciare Gil Dias che non è riuscito ad incidere, anzi, ci è parso troppo leggerino per il calcio italiano. Dopo aver ceduto gli esuberi, risolto i riscatti e la situazione di Badelj e Sportiello, Corvino dovrà dare il massimo per dare a Pioli giocatori importanti. Anche il Dg è sotto la lente d’ingrandimento, non saranno ammessi sbagli. Benché sotto l’aspetto del riequilibrio di bilancio il suo lavoro sia stato impeccabile. Adesso gli ultimo 90’ di questa stagione e poi il rompete le righe. Ci rivedremo a Moena con una rosa migliorata. Cos’ sperano i tifosi e non solo.

Commenta la notizia

20 Commenti on "Niente Europa ma solo applausi per questo gruppo. Mercato: in attesa degli arrivi Corvino dovrà cedere gli esuberi"

avatar
ultimi più vecchi più votati
Carlo
Ospite
Member

D’altronde questa è stata “Una stagione di incorniciare”.
Che amarezza…

claudio
Ospite
Member

facciamo che corvino avesse altri 100 milioni.
Ne azzecca due.!

Biliapolis
Ospite
Member

Gli esuberi sono: Chiesa, Simeone, Veretout, Milenkovic e Pezzella, è chiaro.

Silvano
Ospite
Member

“Niente Europa ma solo applausi per questo gruppo.” Che brutta fine…
Anche se il gruppo, considerando la sua mediocrità, ha sicuramente fatto il massimo..

Giorgio
Ospite
Member

Corvino e’ stato impeccabile nel riequilibrio del bilancio non c’e’ dubbio.Pensare che non commetta sbagli nel dare a Pioli giocatori importanti ci sono invece dubbi enormi ed i fatti lo dimostrano con le cessioni inevitabili con perdite sicure di molti giocatori inguardabili.Mi ricordo sempre la frase pronunciata dallo stesso alle perplessita’ suscitate dall’acquisto di Maxi Olivera :”se non lo conoscete sono problemi vostri”.Se poi guardiamo alla quantita’ industriale di acquisti sbagliati fatti in passato ,c’e’ da farsi venire i capelli bianchi pensare che sia ancora lui ad occuparsi del rafforzamento della squadra.

Lmaltaglati
Ospite
Member

Condivido al 100%

Massimo
Ospite
Member

FB dice che hanno trovato un giocatore del Cagliari dopato fino alla punta dei capelli. Aggiungono che verrà dato il 3/0 a tavolino per noi. Non trovo conferme, qualcuno ne sa qualcosa? O è la solita “balla”? Grazie!

Giorgio
Ospite
Member

Credi ancora alle favole?A meno che tu non abbia 6 o 7 anni.

VIA I DV
Ospite
Member

solo applausi per questo fantastico, inaspettato, OTTAVO POSTO.

come ci hanno ridotti…

VIA I DV!!!

Slocum
Ospite
Member

Sembra già tutto scritto!
Voglio salvare questo articolo per farmi grasse risate alla fine del calciomercato.
E scoprire tutt’altra realtà.
Che fa rima con mediocrità.

matteo praga
Ospite
Member
Potete per favore fare un rapido conto di cosa significa in numeri dare via Gaspar Maxi Cristoforo Esseryc e Gil dias e risolvere i riscatti (Saponara, Biraghi credo altri..) e fare i contratti a Badelj? Cosi per avere un’idea nei fatti di cosa si sta parlando…. Magari mi sbaglio ma da queste operazioni il risultato sara un segno – o giu di li …. quindi con questi non si compra nulla…. Allora bisognerebbe capire dove Corvino trovera i soldi per fare gli “acquisti IMPORTANTI” …x acquisti importanti che ti facciano crescere di livello secondo me servono almeno 7/8 milioni a… Leggi altro »
go1951
Ospite
Member

Gruppo che può crescere senz’altro….ora però i Della Valle devono dare segnali concreti di rinascita oltre alle promesse…….altrimenti tutto ritornerà come prima, anzi ..peggio.

Nengab
Ospite
Member

Speriamo di comprare tutti i giocatori prima del ritiro, ma ho dei dubbi…..L’Inter ne ha gia’ presi tre

olegna
Ospite
Member

finirà più o meno come al solito, magari con meno squilli di tromba e fanfare.
cioè i primi 40/50 giorni di mercato saranno dedicati a vendere al meglio e gli ultimi spiccioli di tempo (forse) ad acquistare due o tre mezze sole.

Braccinocorto.com
Ospite
Member

Stagione incredibile e da incorniciare! Abbiamo sfiorato il settimo posto … peccato per aver perso contro il verona … il nostro presidente però ha promesso qualche rinforzo così da poter, incrociando le dita, scalare due posizioni e giocare in Europa! Grazie presidente!!!! Ti meriti un terreno gratis nella nostra bella città e ti do pure le chiavi perché sei un benefattore!!!! Grazie presidente grazie

Mr. Dr
Ospite
Member

Prima si vende poi si compra… solita tattica

Aristarco Scannabue
Ospite
Member

Si continua a mentire. Dire che sotto l’aspetto del riequilibrio di bilancio il suo lavoro sia stato impeccabile è FALSO. Che il bilancio ora sia a posto è possibile, che siano stati buttati al vento un mucchio di milioni è VERO. Il bilancio poteva essere aggiustato in maniera molto migliore acquistando giocatori migliori di Gaspar ed Eysseric: solo loro sono costati in totale 10 milioni. Ed ora ci si ritrova/riprova con la consueta litania: per comprare bisogna prima cedere. Si accettano scommesse, la squadra del prossimo anno sarà completata l’ultimo giorno di mercato.

trippolo
Ospite
Member
Sulla carta fare il prossimo mercato sembrerebbe facile. Per me a destra dare via Laurini e Gaspar e prendere un terzino destro forte e far rientrare Diks, al centro basta far salire Hristov in pianta stabile, a sinistra dare via Maxi e prenderne uno bono, a centrocampo via Cristoforo e forse anche Esseryc dentro un possibile titolare e Castrovilli, davanti via Dias (che fra l’altro non è nostro) Thereau e Falcinelli, e prendere Berardi, una punta di esperienza e far salire Gori e Sottil. Mandare in prestito Zecknini e Drago (tutti e 2 20 anni) e Lo Faso (o Sottil… Leggi altro »
Francesco Londra
Ospite
Member

Si, peccato che ti affidi c achi ha portato solo negli ultimi due anni: Maxi,Cristoforo, Laurini, De Maio, Milic, Carlos Sanchez, Gil Dias, Eysseric,Saponara,Gaspar,Falcinello, Thereau e Toledo…Ti fidi di uno che ne azzecca 2 su 10?

trippolo
Ospite
Member

infatti ho scritto sembraaaaa facile

Articolo precedentePassarella potrebbe sostituire una vecchia conoscenza viola in Messico
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI