Niente ‘pienone’ al Franchi: 6500 biglietti venduti finora per Fiorentina-Lazio

19



Non ci sarà il tutto esaurito nè il ‘pienone’ stasera al Franchi per Fiorentina-Lazio. Domenica contro la Spal allo stadio c’erano quasi 30 mila persone, ma stasera, per il turno infrasettimanale, l’obiettivo è arrivare a quota 25-26 mila. Fino ad ora, come raccolto da Fiorentina.it, sono stati venduti 6500 biglietti, da aggiungere ai circa 17 mila abbonati. Un migliaio saranno i tifosi che arriveranno da Roma.

19
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Giorgio
Ospite
Giorgio

Io vivo troppo lontano, ma ho appena fatto un regalino a mio padre, 6501 spettatori. Forza Viola!

Mastiaccio
Ospite
Mastiaccio

L’importante è che tutti e 6.500 siano òmini. Così ciò 6.500 probabilità in più di trombare…

stripo
Ospite
stripo

Mi porto la donna allo stadio…

i' pecora
Ospite
i' pecora

c credo pe comprà un biglietto ho girato 60 ricevitorie poi nn li fungeva i sistema di procedura di stampa ….inzomma una sequela di bestemmie pareva i giorno dei castigo…e vi faccio notare che si sarebbe ni 2018…fate voi….un fottuto tifoso occasionale come me prima di rompessi i coglioni a codesto modo se la guarda su sky e vaffanculo

maurinho
Ospite
maurinho

Purtroppo la colpa principale è di chi ha lasciato rompere in maniera cosi’ evidente gli equilibri nel calcio. Il discorso sarebbe molto lungo e ripetitivo percio’ non mi ci metto nemmeno tanto lo sappiamo tutti cosa succede. Dico solo che quando una societa’ anche se in gran parte per meriti propri fattura 450/500 milioni di euro l’anno e noi si arriva a malapena a 140 in dieci anni si crea un differenziale di circa 3 miliardi e ribadisco miliardi di euro. Qualcuno spera di competere davvero? E allora poi di conseguenza quando non puoi competere viene meno anche l’interesse ad… Leggi altro »

Lupo Viola
Ospite
Lupo Viola

finita l’emotività, torna la mediocrità.

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Se per tutto l’anno le curve fossero fisse (a prescindere ) euro 15 e distinti eeuro 20 /25 fissi……scommettiamo che TUTTI E DICO TUTTI gli stadi sarebbero pieni indipendentemente dalle Tv a pagamento e dai mercoledi !!!!!..F.V.DAL 1968 !!

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Già, se penso ai 30 euro di ” Sassuolo “….. Senza contare che per quelli come me , ogni partita che si riesce ad andare a vedere è una trasferta, quindi con costi di benzina e autostrade da aggiungere…. non esistono partite in casa….

Gruppo salotto.
Ospite
Gruppo salotto.

Birra, divano, sky e via andare. altro che quel troiaio di stadio. Tra bandiere che non ti fanno vedere nulla e gente che parla a vanvera. Viva le pay-tv! No al calcio antico.

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Purtroppo si gioca di mercoledi’e molti tifosi lavorano.

fetore
Ospite
fetore

Dei 17.000 abbonati ne verrà 3000 si e no

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Calma e gesso, facciano uno squadrone e poi se ne riparla. Sentire Corvino parlare di acquisti mi sembra sentire un ministro delle finanze, tipo Visco o qualunque altro prima, che parla di dimezzare le tasse.

Abelardo
Ospite
Abelardo

6 disinformato ..Corvino ha già mostrato interesse per la strepitosa punta del Mazara del Vallo di cui ora mi sfugge il nome e poi so ,per certo, che ha messo nel mirino il tornante destro di riserva del Carpi , nell’eventualità che i biechi avvoltoi della concorrenza italiana o estera si metta a caccia del nostro gioiellino Chiesa..

ClaudiodaSasso
Tifoso
ClaudiodaSasso

Il turno infrasettimanale serve solo alle tv. È ora di riformare il campionato e ridurlo a 18 o, ancora meglio, a 16 squadre. Gli introiti, se il campionato acquisisce nuovo interesse, aumentano. Non è il numero delle partite, ma la loro qualità, che rende il prodotto appetibile.

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Claudio condivido poco la tua teoria. Non è ripartendo la torta fra meno squadre che migliora lo spettacolo e di conseguenza l’interesse. E’ ripartendo la torta in modo più equo (indipendentemente dal numero delle squadre) che si genera di nuovo l’interesse.

Magallo
Ospite
Magallo

D’accordo con Simone anche se in passato credevo giusta la visione di Claudio:meglio una distribuzione differente dei ricavi che la riduzione delle squadre.I migliori campionati europei hanno 20 squadre e lo spettacolo (vedi in Inghilterra dove la distribuzione mi risulta la più equa) non manca
.E’ però vero che il turno infrasettimanale penalizza i tifosi:io riuscirò ad esserci ma solo perché mi hanno concesso 2 ore di permesso dal lavoro.

Alebg
Ospite
Alebg

Sono abbonato ma non capisco la politica dei biglietti a prezzo doppio il giorno della partita….
Pieniamo questo stadio!

stripo
Ospite
stripo

Solo marketing, profitto, strategie niente a che vedere con la passione..

Abelardo
Ospite
Abelardo

Sorry ?

Articolo precedenteAndrea Della Valle vuole stare vicino alla squadra. Ma la sua presenza è in dubbio
Articolo successivoI dubbi di Pioli: Eysseric e Gil Dias insidiano Saponara. Ballottaggio a destra
CONDIVIDI