Non è un disimpegno ma ora tocca al triumvirato Cognigni-Salica-Corvino

di Antonio Montanaro - Corriere Fiorentino

45



Che dovesse succedere qualcosa era nell’aria: l’intervista di Diego Della Valle a L’Economia del Corriere della Sera (‘È il momento di contarsi e prendere le dovute decisioni’), due settimane prima lo sfogo del fratello Andrea dopo il pareggio di Sassuolo e la solita caterva di offese. Ma nessuno si aspettava un ‘mi metto da parte per il bene della Fiorentina’.

Che significa? E soprattutto ora cosa succede? Perché sì, il patron Andrea Della Valle annuncia di volersene stare lontano dal calcio (lontano quanto?); Diego in paradiso al dispetto dei santi (giustamente) non ci vuole stare. Però ci sono anche Gonzalo, il capitano con le valigie in mano, che in lacrime tira bordate ai dirigenti, commuove i tifosi e fa arrabbiare Pantaleo Corvino («sono allibito dalla sua fantasiosa ricostruzione dei fatti», dice il dg); gli ultras che esultano sul web (ma per cosa?) e la Fiesole che invita i Della Valle a ‘fare una conferenza stampa solo voi due e senza intermediari di turno'(!). Allora, come interpretare quello che è stato a tutti gli effetti il venerdì nero della Fiorentina?

Questo crescendo di parole, emozioni, colpi di scena, per forza di cose, avrà uno strascico sul futuro prossimo del club. A partire dalla scelta del sostituto di Paulo Sousa sulla panchina viola (oggi il mister portoghese terrà la sua ultima conferenza stampa a Firenze e chissà se coglierà l’occasione per togliersi qualche altro sassolino dalla scarpa). C’è poi la riposta di Bernardeschi alla proposta di rinnovo del contratto fino al 2022 a 2,5 milioni euro l’anno più bonus. E last but not least l’iter amministrativo per la costruzione del nuovo stadio (con annesse aree commerciali) nell’area Mercafir.

Insomma, l’orizzonte viola è costellato di decisioni importanti: i fratelli Della Valle avranno ancora voglia di esporsi? Che siano delusi dal — parole di Andrea — «contraddittorio malsano» degli ultimi tempi è lapalissiano. A Casette d’Ete l’amarezza nasce soprattutto perché ‘il lavoro fatto in 15 anni di proprietà della Fiorentina’ non è stato del tutto riconosciuto dalla città. ‘Errori — rimarca Andrea Della Valle — ne ho fatti, certo alcuni grandi ma pochi. Allo stesso tempo ho dato tantissime soddisfazioni a Firenze’.

Quello di Adv però, racconta chi gli è stato vicino anche ieri, non è affatto un disimpegno. È da escludere, infatti, qualsiasi ipotesi di vendita: lui, come il fratello, sono a tutti gli effetti i proprietari e continueranno a seguire le vicende del club viola. Ma un po’ più defilati, lasciando al presidente Mario Cognigni, al vice Gino Salica e a Pantaleo Corvino lo spazio per prendere le decisioni giuste in un momento piuttosto delicato.

In soldoni, lo scopo dell’operazione «me ne sto in disparte» è quello di togliere un facile bersaglio ai contestatori seriali, riportando così serenità all’interno e all’esterno della società. Ma c’è anche un altro obiettivo: far scomparire il paravento (‘tanto arriva Della Valle e risolve tutto’) che ha creato più di un alibi, soprattutto nell’ultima stagione. A questo punto, dunque, la parte operativa passa tutta nelle mani del triumvirato (Cognigni-Salica-Corvino): a loro spetta scegliere in tempi brevi l’allenatore (Pioli resta il favorito, nonostante le difficoltà per liberarsi dall’Inter) e risolvere la grana Bernardeschi prima che blocchi il mercato e la costruzione della nuova squadra.

45
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
martino
Ospite
martino

ridatemi Macia e Pradè (con Antognoni), vi prego!

martino
Ospite
martino

povero Salica… ottimo elemento e mi fa piacere che sia tornato anche se qualche anno fa disse che il calcio non era il suo campo.

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

Sono gli unici presidenti che pur rimanendo proprietari se ne sono scappati, almeno che io ricordi, manco il vecchio conte Pontello dopo il Baggio”s sale…

Leo
Ospite
Leo

….e puntuali i giornalai si iniziano ad inginocchiare….

Beppe
Ospite
Beppe

Quello che ormai è palese è l’abbandono di qualsiasi ambizione (se mai c’è stata negli ultimi 10 anni) calcistica da parte della proprietà. I tifosi veri, quelli che vanno allo stadio e/o fanno abbonamenti televisivi devono mettersi l’animo in pace (ma credo proprio che non sia possibile, io almeno non ci riesco) quindi l’unica cosa è sperare in una nuova proprietà, magari in tempi brevi. Ad maiora!

viola55
Ospite
viola55

La ricetta per tutto è lo stadio vuoto e zero abbonamenti.

Darth
Tifoso
Member

Qualcuno mi vuol spiegare in concreto cosa cambia? Fanno gestire la società al ragioniere? Come ieri quindi. Non investono più? Autofinanziamento allora. Ma non mi è nuova questa parola. Le cessioni per ripianare il bilancio cos’erano? Non vengono più allo stadio? (Per quello che conta poi…) Infatti erano sempre presenti vero? Non mettono soldi nel progetto cittadella? Allora sono dei veggenti perché nei documenti che hanno presentato c’è scritto nero su bianco che se non trovano partner finanziari (tradotto chi ci mette i soldi) si riservano il diritto di non fare un c. È la solita supercazzola, io me ne… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Caro DARTH, a fronte delle sacrosante verità che hai enunciato, c’è ancora chi non si rassegna al fatto che siamo di fronte alla peggiore proprietà della nostra storia.

Pippo 70
Ospite
Pippo 70

Era la peggiore delle ipotesi, a questo punto abbina fatto 30 facciamo 31 cacciamoli.

pratociri
Ospite
pratociri

Che trio. Siamo in una botte di m….. pardon di ferro

Massimo
Ospite
Massimo

Il vero m******** è Gnignigni!

pippo77
Ospite
pippo77

Non c’avete capito un beneamato… La soluzione non è allontanarsi senza vendere, anzi! Allontanarsi e basta significa fare più danno ancora visto gli scherani incompetenti a cui lasciate le redini. La responsabilità offerta alla triade oscura gnigni, corvino, salica è il vero problema. Loro che non sanno che pesci pigliare e i dvd cosa faranno? verrà data carta bianca? un budget da spendere e poi …fate vobis? E il loro operato chi lo giudica? Ti immagini salica che decide di licenziare un allenatore? Prima deve telefonare a diego o andrea per chiedere il permesso… roba da ridolini… E’ questo il… Leggi altro »

delusoperenne
Ospite
delusoperenne

BONI QUESTI TRE
A COMINCIARE DA CORVINO
SPERIAMO NON CI MANDINO IN B
ALMENO ANDREA MI SEMBRAVA UN BRAVO RAGAZZO

gibi
Ospite
gibi

I Della Valle sono tirchi, e il prprietario, diego, se ne frega della Fiorentina. Ok. Ma….Scordiamoci una proprietà appassionata per la Viola. Gli imprenditori fiorentini, che magari vanno allo stadio ogni domenica, si guardano bene da investire nella squadra. E’ gente che vive a Firenze e ci lavora. Con il carattere nostro, ben documentato anche dalla sguaiatezza di certe proteste, verrebbero infamati quotidianamente se non collezionassero vittorie (e forse anche in tal caso). Chi glielo fa fare? Venire meleggiati o peggio ogni volate che vengono alla partita o magari camminano in centro? Ergo, l’unica possibile proprietà deve abitare a centinaia… Leggi altro »

jack
Ospite
jack

a beh…interessante , i DV si mettono da parte….ed a loro posto , finalmente , una novità : l’omo nero . Al cubo , stavolta . Spalleggiato dal pugliese . Queste sì che sono grandi novità . Insomma , tutto cambia , per non cambiare , anzi , forse addirittura peggio . Chapeau . Ma non è una novità . Sono recidivi . Già fatte sceneggiate del genere . Il tutto pur di evitare di affrontare i problemi reali della Fiorentina . Mi viene da ridere quando leggo qualcuno terrorizzato dall’idea che se ne vadano . Ma quando mai .… Leggi altro »

Cuoco viola
Ospite
Cuoco viola

Dalla padella alla brace…

Grottaferrataviola
Ospite
Grottaferrataviola

Il triumvirato….c’era un ragioniere un ingegnere e un coltivatore di olive…..tutti esperti di calcio!!!!????
Ha ragione Pecos…CONTESTAZIONE ad oltranza…finché non andranno via!
Ale Viola!!

Gigi
Ospite
Gigi

Accidenti al meglio…….
AHAHAHAH AHAHAHAH AHAHAHAH

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

CONTESTAZIONE, CONTESTAZIONE, CONTESTAZIONE. Ancor più feroce di quella delle scorse settimane.

Pizzulaficu
Tifoso
Pietro Pallo

Spero razionalmente che quel giornalino di Firenze si sia inventato quanto scrive. Così non fosse significherebbe che il sig. ADV nell’ammettere i propri errori non si è reso conto che l’errore più grosso non lo considera tale, ovvero sia quello di essere totalmente incapace di scegliersi dei collaboratori . Voglio sperare, per non considerarlo meno di niente, che sia farina del sacco del fratello che desidera avere un controllo più amministrativo, tecnico e più minuzioso di quello di scarso valore fin qui portato avanti (sic !) dallo junior. Concordo con chi vorrebbe valorizzare e coinvolgere di più Antognoni, ma temo,… Leggi altro »

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Peggio di cosi’…Si avvicina la B.

Annapampa
Tifoso
annapampa

Un famoso triumvirato fu quello della repubblica romana con cesare, pompeo, crasso. Riportano le cronache che l’alleanza durò poco e sfociò nella guerra civile

andrea
Ospite
andrea

Ma come due di questi individui dovrebbero essere radiati dal calcio per palese incompetenza e arroganza oltre che analfabetismo e loro che fanno?? Fanno gestire la viola proprio a loro. Io non ho piu parole.

Ulix
Tifoso
Juan Manuel Zoff

Esattamente!! Questo la dice lunga.,,,,,,, c’è chi chiama Monchi, e chi caccia Macia……….. incompetenti e contabili al potere!!!!

Viola56
Ospite
Viola56

Mi rivolgo a coloro che contestano i Della Valle in modo . Si può e si deve contestare per tanti motivi ma in modi civili, altrimenti non vi potete dichiarare tifosi Viola. Per me la colpa più grande dei Della Valle è scelta di chi li rappresenta, perché questi si nascondono sempre dietro il paravento della proprietà, tanto loro di suo non ci rimettono niente. Allora la proprietà deve garantire sempre la loro presenza, oppure mandare via i vari Cognigni ecc. e affidare la società a persone veramente competenti. Ora dire che i della Valle devono andare via senza che… Leggi altro »

Hetan
Tifoso
hetan

A prescindere che non sta al tifoso ad indicare il successore dei DV, il chiedergli di andarsene equivale a chiede di mettere in vendita la società. Comunque l’ipotesi è quella estrema, quello che viene chiesto ai DV è quello che hai sottolineato te, prendere dirigenti COMPETENTI, una volta risolto questo problema ENORME, non credo che nessuno si lamenterà in maniera eccessiva con i fratellini permalosi.
La vera contestazione è nel fatto che continuano a far dirigere la VIOLA da persone che con il calcio non c’entrano assolutamente nulla, ne per fede calcistica e tantomeno (e questo è peggio) per competenza!

woyzeck
Ospite
woyzeck

Il rilancione… purtroppo non hanno alcuna intenzione di vendere perchè sanno benissimo quanto conti stare a Firenze… ma come ha detto DDV si può restare a dispetto dei Santi?… Il problema sono ancora i tanti giornalisti militanti che impediscono il rinnovamento e la crescita, destinandoci ad un altro lungo tempo di mediocrità esaltata come un grande risultato….

Pandaviola
Tifoso
Pandaviola

FATEMI CAPIRE:
UNO DEI MOTIVI PRINCIPALI DEI CONTESTATORI E’ IL DISTACCO DEI DUE FRATELLI E IL FATTO CHE LA SOCIETA’ VENGA GESTITA DA INTERMEDIARI DI DUBBIA QUALITÀ’.
COME RISPOSTA ALLA CONTESTAZIONE LORO FANNO UN PASSO INDIETRO E FANNO GESTIRE ANCORA DI PIU’ LA SOCIETà AI LORO INTERMEDIARI.
MI PARE GENIALE…

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Perfetta disamina,mi pare che siamo alla vera e propria presa per i fondelli,mi permetto di chiedere al sito una mobilitazione generale per organizzare un incontro pubblico fra la proprieta’ Della Valle e la tifoseria con tematica riguardante presente e prospettive della viola i tifosi ci sono.

Ulix
Tifoso
Juan Manuel Zoff

intermediari poi….incapaci e inetti… fossero abili almeno!!!!!

Para73
Ospite
Para73

LE LACRIME DEL CAPITANO DEVONO FAR RIFLETTERE TUTTI. CHI NON È RIMASTO COLPITO E COMMOSSO DEVE FARSI DELLE DOMANDE.
QUELLI COME ME CHE INVECE HANNO SENTITO NEL CUORE UNA FITTA DOLOROSA HANNO L’OBBLIGO DI LOTTARE PER RIAPPRIOPARSI DELLA FIORENTINA E DEI VALORI CHE CI HANNO SEMPRE CONTRADDISTINTI. VIA QUESTI SCIACALLI DI SENTIMENTI E PASSIONE.
CIAO CAPITANO TI ABBIAMO VOLUTO BENE FIRENZE RESTERÀ LA TUA CASA.

andreappp
Ospite
andreappp

FANTE…. CAVALLO…. RE……. A TRE SETTE

onsag
Ospite
onsag

Ma l’estensore dell’ articolo ha meditato su quello che ha scritto? Sa cose che noi non sappiamo o crede solo si saperle? Quanto descritto assomiglia ad una farsa. Il proprietario della ACFFiorentina (DDV) che detiene il 97% del pacchetto azionario si chiede come il fratello, che conta meno del due di coppe quando briscola e’ bastoni, si diverta ad occuparsi, si fa per dire, delle vicende viola. Nel frattempo non si sa chi abbia nominato un triumvirato in cui l’unica persona degna di considerazione, fondata sui fatti e non sulle simpatie, e’ il Sig. Salica. Nel frattempo ci si chiede… Leggi altro »

Bombardone
Ospite
Bombardone

Sta iniziando la risalita dopo essere sprofondati nel ridicolo ma non poteva essere diversamente. Anche Qui Quo e Qua hanno le ore contate nel frattempo dovranno vendere gli ultimi giocatori di valore per far cassa.

Per i tifosi pro Dv, numericamente prossimi allo zero, ecco la prova definitiva che la dellavalliana è in vendita.
Finalmente!

cv.maxxi@gmail.com
Ospite

DV per rimanere alla FIORENTINA e deve avere libertà di dettare la strategia. Il problema è quando si contesta SEMPRE SU OGNI COSA AD OLTRANZA si perde credibilità e non RAPPRESENTA IL BENE . Ora VOGLIONO OFFENDERE LIBERAMENTE E DV deve CONTINUARE A METTERE SOLDI ? Ma qualcuno in CURVA FIESOLE GLI E’ SARTATA LA VENA. Contestare DV per non aver vinto nulla ? Ancora peggio perchè non è una colpa che si può addebitare aloro se cè la concorrenza e RICAVI sono quelli, non si condannare DV. Ma SUNING…PALLOTTA E GLI ALTRI VOGLIONO PERDERE ? Tutti in ITALIA vogliono… Leggi altro »

Bombardone
Ospite
Bombardone

Vado per punti: 1 -offendere no pero nemmeno promettere o prendere in giro i tifosi con proclami di mercato o vedere degli scempi come sono successi in questi anni con giocatori persi a parametro zero o comperati a due due soldi e spacciati per futuri fenomeni. Risolto questo problema di comunicazione i rapporti potrebbero essere notevolmente migliori. 2-Sunning,Pallotta e compagnia non vogliono perdere ma i DV non vogliono nemmeno rischiare di far qualcosa di meglio per paura di dover alzare il monte ingaggi o dover comperare giocatori più costosi. 3 – alla juventus serve lo stadio grande perchè ha moltissimi… Leggi altro »

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Finalmente potremo tornare a Gubbio! Grazie Fiesole

Tristezza
Ospite
Tristezza

Poero rintronaho

Grottaferrataviola
Ospite
Grottaferrataviola

Te a Gubbio non ci sei mai andato…..

bombardone
Ospite
bombardone

Francoviola menomale che sei contento uniremmo l’ utile al dilettevole. A Gubbio si mangia bene si gode di ottimo panorama, cè gente simpatica ed accogliente e in più si vede giocare al calcio la ns squadra del cuore senza problemi di palazzo ed altre cose occulte. Con quello che paghi oggi in un abbonamento ti ci paghi diverse trasferte inomma
meglio di cosi cosa vuoi?

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

possiamo dire la coppia corvino-cognigni tanto salica resterà a guardare come è logico che sia in pratica i della valle ha preso per il culo i pro e i contro della valle una mossa intelligente dare pieni poteri a cognigni e corvino una coppia che ci farà andare dritto in b.le cessioni dei migliori e il progetto atalanta che sta prendendo forma e sopratutto le tante cagate sullo stadio e cittadella bilanci ecc ecc un continuo prendere per il culo tutta firenze ormai non ci resta che stare a guardare tutto lo scandalo che sta per succedere l anno prossimo… Leggi altro »

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Io so cosa faccio io, domenica contesto, se rimane cognigni Corvino Diego e Andrea in ordine di antipatia disdico sky, premium calcio e non rinnovo l’abbonamento ….calcio basta

Grottaferrataviola
Ospite
Grottaferrataviola

A me Sky scade a luglio…in tempo per la campagna acquisti…se ci sono i Della Balle ancora un anno non metto più piede al Franchi…mi farà male e mi dovrò forzare per non sapere neanche il risultato della Viola…l’unica consolazione è che avrò risparmiato 250€ a partita tra trasferta e biglietto…ma di essere preso in giro per colpa di questi speculatori CONDANNATI per calciopoli e sempre pronti a vendere fumo con promesse di fare delle “robe” o delle “cose”, come la mente di Diegone può partorire, non mi va più!!!
Ale Viola!!!

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Se il buondì si vede dal mattino , guardando il primo anno della gestione Corvino2, ć è da stare poco allegri .. cerco e compro vecchie maglie Fiorentina [email protected]

ViolaAll
Tifoso
Member

Il triumvirato? Ahah ma de che? Redazione ma lo fate apposta di fare certi articoli per prendere in giro ancora di più questi dirigenti raccattati?

Articolo precedenteSousa: “I tifosi si ricorderanno di me. Non commento le parole di ADV”
Articolo successivoPresto l’offerta della Juventus per Bernardeschi
CONDIVIDI