Non solo Veretout e Pulgar: anche l’ex viola Llama a segno con un gol olimpico (VIDEO)

4



Quella di ieri tra Bologna e Fiorentina è entrata nella storia come la partita in cui sono stati messi a segno due gol olimpici nella stessa gara e nell’arco di tempo di tre minuti. Ieri però non solo Jordan Veretout e Erick Pulgar hanno segnato direttamente da calcio d’angolo, ma anche l’ex centrocampista viola Cristian Llama. L’argentino ha segnato direttamente da corner il gol vittoria del Gimnasia y Esgrima de Mendoza contro il Ferro Carril Oeste, partita valida per il campionato Federal A, l’equivalente della nostra Lega Pro.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Calabria
Tifoso
Toniviola56

Il re dei goal da calcio d’angolo per averne segnato diversi e anche in stadi importanti – uno per tutti l’Olimpico- è stato Palanca!!!!!

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Comunque, oltre al leggendario gol di Mortensen a Bacigalupo in un Italia-Inghilterra 0-4 a Torino, (con gli azzurri per 8/11 granata), mai più vista una roba come quello di Ezio Vendrame, (più Robin Friday che George Best de’ noantri), che, infamato dal pubblico avversario, (mi sembra in Serie C), andando a battere un calcio d’angolo, prima si soffia il naso con la bandierina, poi urlando e con ampi gesti annuncia al pubblico che farà gol direttamente dal corner, infine batte l’angolo ed insacca. Chapeau!

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Quella di Vendrame sa’ molto di leggenda metropolitana,credo l’abbia raccontata nel suo libro ma li’ con le smargiassate c’e’ andato pesante avendolo scritto sotto effetto etilico.

Just/Unguanno
Ospite
Just/Unguanno

Una carriera “rovinata”, (bah!), dalla fica. Per sua stessa ammissione, (“io tutte le cazzate che ho combinato, compreso vendere le partite, le ho fatte tutte per la mona…!!!”). Grande!

Articolo precedenteUfficiale, Di Biagio sarà il ct della Nazionale nelle amichevoli contro Inghilterra e Argentina
Articolo successivoDiritti Tv, Sky chiede alla Lega di considerare l’offerta di Mediapro inammissibile
CONDIVIDI