Nørgaard: “Alla Fiorentina mi è mancata fiducia. Brentford scelta perfetta”

27



Il centrocampista danese ha commentato la sua esperienza italiana dopo l’ufficialità del trasferimento nella seconda divisione inglese

Christian Nørgaard, dopo il trasferimento al Brentford, ha parlato al portale danese Bold.dk :

Credo di avere fatto bene con la Fiorentina, ma per vari motivi non mi è stato permesso di giocare. Sarà un’altra storia a Brentford, dove posso riprendere la mia carriera. Non è stato facile giocare in un nuovo club, dove ho iniziato dietro nelle gerarchie e quindi ho dovuto lottare. Non penso, tuttavia, che abbia avuto abbastanza possibilità a Firenze, perché è difficile mostrare il giusto livello se non riesci ad avere continuità. Ho giocato due partite a Natale, dove ho fatto davvero bene, sono stato in campo 75 minuti contro l’Empoli e tutta la partita contro il Genoa, ma l’allenatore non mi ha dato più fiducia nelle gare successive, anche se avevo avuto dei buoni commenti alle mie prestazioni. Dopo il capodanno sono uscito nuovamente dalle gerarchie e avevo la sensazione che non importasse quanto bene facessi in allenamento, non venivo considerato per le partite. Non sono stato tranquillo per un anno, ma ho 25 anni e vorrei giocare a calcio. Se avessi avuto 21 anni, forse avrei potuto fare un altro anno alla Fiorentina, ma la scelta perfetta ora era andare al Brentford“.

27
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Ha “fatto davvero bene” ad andare via. Giocatore da midland.

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

Non gli ho mai sentito dire una parola di troppo, nonostante non giocasse mai ed anche questa dichiarazione lo dimostra. Ragazzo educato e serio. Probabilmente non vincerà mai il pallone d’oro, ma probabilmente non lo vinceranno nemmeno quelli che hanno giocato al suo posto.
Auguri di una buona carriera.

Mauro da Bologna
Ospite
Mauro da Bologna

io mi ricordo solo una partita in cui l’ho visto giocare, e, se devo basarmi su quanto visto, penso che avrebbe potuto tranquillamente togliere il posto a gerson.Detto questo mi associo a chi dice che è comunque stato un professionista serio nei modi dentro e fuori dal campo. Purtroppo è capitato in una compagine alla deriva in mare aperto. Non poteva farci nulla di più.Auguri per la tua carriera.

Hyde
Ospite
Hyde

Secondo me tra 2 añni lo rivedremo nella ns serie A. Che fosse tanto peggiore dei vari gerson benassi dabo o veretout ci credo poco…..la verità è che a Firenze c’è poca voglia di scommettere…..a danno di chi lo merita…. anche questa una cosa da cambiare!!!!!!

deno
Ospite
deno

…nella seconda divisione troverai la considerazione che meriti….

Antonio4e8a
Tifoso
Antonio Rossi

Dai commenti si capisce che molti offensivi commentatori non lo hanno mai visto giocare, siete più mediocri di lui, che almeno si prende un bello stipendio; invidiosi, eh?

gangia81
Ospite
gangia81

D’altra parte noi s’aveva da far giocare quel troiaio di Gerson.

Pandaviola
Tifoso
Pandaviola

già il fatto che sia andato in serie b inglese la dice lunga sia sulla sua qualità sia sulla qualità di chi lo aveva preso.

Piddu
Ospite
Piddu

Vedrai che in promozione a Pontassieve troverai lo spazio che meriti è dimostrerai il tuo valore.
Grazie della plusvalenza

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

La plusvalenza e’ stata fatta.il resto non conta.

Fabio
Ospite
Fabio

Quando verranno fuori le vere cifre si scoprirà che non c’è stata alcuna plusvalenza, lo avranno venduto per 1,5 milioni al massimo

Articolo precedenteMondiale U20, l’Italia pareggia 0-0 col Giappone e passa da prima nel girone
Articolo successivoEx viola, Ramon Diaz lascia i Pyramids. Aguirre riparte dal Qatar
CONDIVIDI