Norgaard-Veretout, la formula sembra quella giusta. Pioli va avanti così

30



A Genova sono piaciuti, il danese è ancora piuttosto scolastico, ma Pioli guadagna tanto con Veretout mezzala sinistra

L’idea, dunque, è quella di lavorare anche a Malta con Norgaard davanti alla difesa e Veretout nel ruolo di mezzala. A Genova la coppia ha funzionato, tanto che Pioli ha intenzione di riproporla anche alla ripresa della stagione, scrive Il Corriere dello Sport-Stadio. In attesa che il mercato regali qualcosa anche in quel ruolo, davanti alla difesa adesso ci giocherà il danese, con Veretout più libero di giostrare come mezzala. Al Ferraris è parso un po’ arrugginito in quel ruolo, ma poi a ben vedere aveva dato vita all’azione che ha portato al palo di Chiesa. Se quel pallone fosse entrato Veretout sarebbe stato già decisivo nel suo nuovo-vecchio ruolo.

30
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Veretout non era affatto arrugginito nel ruolo di mezz’ala. Il francese era arrugginiito quando era costretto a fare l’unica cosa di cui non è capace: la genstione dei tempi di gioco. A prescindere dall’assist a Chiesa, tutta la manovra ha risentito positivamente del nuovo assetto di centrocampo. Infatti la squadra ha creato innumerevoli pericoli che solamente la sfortuna e i gravi errori individuali non hanno permesso di tramutare in reti. A livello di gioco la partita contro il Genoa è stata la migliore del campionato. Norgaard peraltro non ha giocato benissimo e tendeva a nascondersi, ma è bastata la presenza… Leggi altro »

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

C’erano una volta i centrocampisti dai piedi buoni ….

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero milano

Abbiamo un allenatore che ha impiegato tutto il girone e lo ha sperimentato solo perché costretto dalle circostanze.In poche parole un genio della panchina.

Mario.romano
Member
mario.romano

Spero che Pioli durante il Natale si sia fatto benedire. Certi pali gridano ancora vendetta. Questo succede quando manca la serenità. Mi piacerebbe capire cosa dice ai giocatori e che stato d’animo crea. Comunque l’ansia lo stress negativo non ha fatto mai bene a nessuno. I giocatori devono fare quello che si sentono. Il sole sorgerà lo stesso.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Norgaard formula giusta per arrivare decimi, ok.

2z2t
Ospite
2z2t

Non mi pare Veretout abbia fatto una prestazione brutta col Genoa, ha corso sempre, ha spinto, ha crossato al posto di chi dovrebbe farlo per ruolo. Il suo posto è l’interno, e col Genoa se non si è vinto non è stato certamente per colpa sua. Avanti con Norgaard basso, sperando che trovi maggior personalità partita dopo partita.

Go.1951
Member
go.1951

E’ una formula che si doveva provare da subito……oggi avremmo qualche punto in più……incomprensibili le motivazioni o le giustificazioni di Pioli che lo hanno impedito…..vista la mancanza assoluta di un centrocampista d’attacco. Ora abbiamo un’altro attaccante, ma se non si trova il modo per servire le punte, tutto rimarrà com’era……Noorgard non è un fenomeno ma è un ragazzo intelligente e fa solo quello che è capace di fare, quando troverà la piena intesa con il reparto, sarà determinante per la sua diligenza ed operosità.

jerac
Ospite
jerac

Per tutto il girone d’andata il centrocampo è stato allestito dal geniale Pioli nel peggior modo possibile: Veretout impiegato in mediana levandolo dalla zona del campo dove può dare il massimo e fare la differenza (anche in termini di gol) ed intenso utilizzo di due giocatori mosci ed inconsistenti come Gerson e Benassi. Quando due giocatori su tre impiegati in una zona così nevralgica dormono per buona parte della partita è chiaro che poi ne risente tutta la squadra. Simeone e Pjaca sono stati inguardabili ma per quanto modesti forse con un centrocampo più solido e propositivo qualcosa di più… Leggi altro »

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

Stampate questo post ed appendetelo in bacheca. Ci sono ciofeche totali che utilizzate correttamente hanno fatto il loro. Sono la fortuna delle società del nostro livello. Pioli sta allenando una rosa da media classifica come se fosse il Real Madrid FV.

Andreappp
Ospite
Andreappp

Ragazzo molto giovane , già nel giro della nazionale , e in quel ruolo ci vuole tempo e fiducia della squadra , ricordate badeli? Montella solo pochi mesi dopo nel mercato invernale , se ne voleva liberare!!!
Avanti con Norgard , i danesi non deludono mai .. .

Roberto
Ospite
Roberto

Tra poco è buio, sveglia

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Il piolo purtroppo è duro di comprendorio, forse tra 10 partite capirà anche che Milenkovic non è un terzino e che hancko vale 3 volte biraghi….
ma non c’è fretta.

carpaccio
Ospite
carpaccio

Secondo me la formazione la fa Corvino. Non c’è verso.

quello
Ospite
quello

Ma questo “fenomeno” di allenatore non ci poteva pensare prima?

Luis
Ospite
Luis

finalmente se Noorgard continua a giocare e ad accumulare esperienza e fiducia diventerà un ottimo play basso…….

Aldo
Ospite
Aldo

Ma non ci poteva pensare ad agosto? Ora saremmo quarti in classifica con i gol di Veretout.

francesco
Ospite
francesco

A me Norgaard quando ha giocato non è dispiaciuto

Borda
Ospite
Borda

Pioli non sta dando gioco alla squadra e non sta risolvendo i problemi a livello tattico ma non può essere additato come l’unico responsabile di questa ennesima annata storta. Non ha proposto variazioni in campo e negli uomini ma c’è un motivo per cui Norgard e Dabo non giocano. Sicuramente Pioli sa valutare il loro valore vedendoli allenare tutti i giorni rispetto a noi commentatori che ci lasciamo andare a sensazioni, suggestioni e voglia di novità. Non li considera pronti. Il loro acquisto a chilo da parte di Corvino, non poco oneroso per le carriere finora fatte, mi ha sempre… Leggi altro »

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Rispetto l’opinione ma secondo ne noi tifosi sappiamo poco dei calciatori che non giocano e potremmo esprimere compiutamente un giudizio da tifoso dopo aver visto un calciatore come Norgard giocare almeno una ventina di partite, anche Platini a suo tempo i primi 6 mesi gioco’ male. Buone feste forza viola e il prox anno con 2 altri acquisti forti lottiamo per andare in Champion basta che Diego tiri fuori qualche spicciolo altrimenti è time-out e bye bye

Go.1951
Member
go.1951

Certamente il tuo ragionamento ha una logica……ma non dimentichiamoci l’anno scorso quando esordì Milenkovic………tutti rimanemmo incantati dalla sua personalità e dalle sue capacità tecniche…..ma c’è voluto un girone di andata intero per vederlo titolare fisso….non è che a Pioli manchi un po di coraggio? Far giocare sempre i soliti non è mai producente per la crescita di un gruppo….ognuno deve avere il suo spazio per potersi integrare…solo così si favorisce l’inserimento dei nuovi e si rafforza la squadra……in fin dei conti non si lotta per la CL o il campionato, avrebbe tutta la serenità per fare qualsiasi scelta.

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Dal poco che si è visto, condivido la tua opinione se poi si preferisce far giocare 2 prestiti come gerson e edimilson vuol dire che pioli (il quale li vede tutti i giorni in allenamento…) ha proprio poca fiducia…dabo può essere un ottima prima riserva (ma non credo che gli piaccia ricoprire questo ruolo in una squadra di terza fascia ) norgaard (ammesso che abbia la stoffa) ha bisogno di tempi medio lunghi, per cui tenere tutti e due ha poco senso..

Corso
Ospite
Corso

Tutto quello che è nuovo chiede tempo, anche Norgaard, che mi sembra avere possibilità per il futuro.

REM
Ospite
REM

Dai dopo 6 mesi non lamentiamoci..speriamo sia l’inizio perché di arrosti ne ha combinati a sufficienza sarebbe anche l’ora si desse una svegliata

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VIA I DV!!!

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

Penso che sarebbe utile un 3 -5 -2 e nei 5 di centrocampo metterci Dabo, Norgaard e Veretout più altri due. Dabo aiuterebbe la difesa e Norgaard alleggerendo quest’ultimo dai compiti di interdizione. E comunque Dabo non mi è sembrato così pessimo come quando ha preso palla, ha a traversato metà campo e ha tirato una legnata che è andata a finire dentro la porta

Mareviola
Tifoso
Maurizio ciolli

e ci voleva così tanto per dargli fiducia?

Nivasio
Tifoso
nivasio

Ci voleva che imparasse la lingua, il modo di vivere diverso, un campionato più difficile e differente. Ci voleva che a un certo punto non si infortunasse. Dopo tutto ciò in soli 6 mesi si è preso, forse, il posto da titolare. Su questo giocatore a Pioli bisogna rendergli merito. Su altre cose e tante no. Tant’è che non lo riconfermerei. Forza Fiorentina sempre e comunque!

Daroou
Ospite
Daroou

Meglio tardi che mai. D’altronde mettere i giocatori nel proprio ruolo di solito é una delle prime cose che insegnano al corso allenatori, ma forse Pioli stava pensando ad altro quando lo spiegavano! Il danese non sembra un campione ma il suo dovere lo fa eccome, e con Veretout davanti finalmente torneremo ad essere pericolosi sottoporta.

dido
Ospite
dido

cioè siamo all’incredibile!!!! Questa possibilità pioli l’aveva già dal ritiro… ora si sveglia???? ma che vada a fare un altro mestieri per cortesia

Francoslo
Tifoso
francoslo

Anche gli orbi l’avrebbero capito.

Articolo precedenteSe arriva un nuovo centrocampista, Dabo può essere ceduto subito
Articolo successivoMuriel, incroci del destino: la prima in campionato sarà contro la Samp
CONDIVIDI