Nuove maglie presentate a luglio. Richiami al calcio storico e alla tradizione

31



Le nuove maglie della Fiorentina – griffate sempre dallo sponsor tecnico francese Le Coq Sportif – saranno presentate pubblicamente nei primi giorni di luglio e, nel loro stile, saranno molto legate alla tradizione della squadra e della città (con un probabile richiamo anche al calcio storico fiorentino), questo perché la proprietà vuol far capire di essere molto legata a Firenze ed alla sua cultura.

Non solo, saranno apportate sostanziali modiche al colletto, anche perchè la soluzione adottata all’inizio di questo campionato non è piaciuta ai giocatori, tanto che è stata modificata in corso d’opera. La Fiorentina e Le Coq Sportif faranno una presentazione in grande stile alla città e ai tifosi, anche per rinsaldare un rapporto che da qualche tempo si è fatto quantomeno difficile. Così scrive La Nazione.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Franco1971
Ospite

Ma il vero Giglio di Firenze invece di questa cacata Cecchi Goriana post Pontello i che s’aspetta a rimetterlo?!

Purpleisthecolor
Ospite

Maglia girocollo, o con colletto polo vero, non sto moncherino qua. Viola scuro e pantaloncini neri. Giglio cucito ben visibile.
In generale il merch e’ abbastanza misero, certe maglie create da LeCoq ma non solo, hanno dei font da schifo….tipo fumettistico….goffo….immagini stupide…frasi ridicole….
Dovrebbero prendere lezioni in Inghilterra.

Roberto Como
Ospite

Mah! Secondo me, se la proprietà “VUOLE FAR CAPIRE DI ESSERE MOLTO LEGATA A FIRENZE”, deve dimostrarlo con la squadra che mette in campo, a me frega sega dei richiami al calcio storico sulle maglie, mi pare una c… megagalattica!

Tristezza
Ospite

Piuttosto che scucire un euro le provano tutte…. bucceeeeeee

Thoreau
Ospite

Terza maglia a quarti bianco, rosso, verde e azzurro. Come gli arlequins di rugby.
Palle, fiorentinitá e tradizione.

Tristezza
Ospite

Ti manca un H… Harlequins

Frunky69
Ospite

Via quel colletto di me***da, maglia più attillata di un bel viola scuro e pantaloncini bianchi o meglio ancora neri. Ci vuole così poco, Ma chi vu c’avete a far le maglie diobono

Purpleisthecolor
Ospite

Va bene tutto…ma non slim fit! Che si va in campo o al discopub?
Viola scuro e pant neri, magari!

geronimo
Ospite

Io è da tanto che dico che ai colori sociali va aggiunto il VERDE ….gli è i colore della speranza …e di questi tempi bisogna avenne tanta ma tanta di speranza bella magliettina viola scuro con colletto verde….anche fine come abbinamento…

Altai
Ospite

Speriamo siano almeno meglio di quelle attuali….con quel colletto inguardabile….

Fanchi Il Gallo
Ospite

a me piacevano le vecchie maglie anni 70 indossate dai vari Casarsa Antognoni Desolati Merlo De Sisti: maglia viola e calzoncini bianchi oppure neri….

pallinoviola
Ospite

se così fosse bisognerebbe stamparci un bel paio di attributi sulla maglia, la passione dei calcianti per firenze e per il calcio in costume travalica le montagne, è un vanto e un onore scendere in campo per essa.
viva fiorenza!

Fantagrullo
Ospite

Scusate ma non sarebbe meglio fare una terza maglia con un David o un duomo disegnati sopra ? Credo che potrebbe dare un maggior senso di fiorentinità anche davanti alle tifoserie rivali . Se la fai pensando al calcio storico devi per forza mettere i colori delle squadre , ma nessuno fuori da Firenze capirebbe il riferimento.

alebg
Ospite

Per ”richiamare” il calcio storico bisognerebbe dare un po’ di palle alla squadra…

Quest’anno la squadra ricordava piu’ la danza classica.

Potini
Ospite

A me delle feste per i 90 anni, di Antognoni in società ma senza un ruolo “vero”, delle maglie legate alla tradizione non importa assolutamente niente. Queste sono ruffianate a bassissimo costo, panem et circenses, fumo negli occhi per nascondere la pochezza degli investimenti in ciò che conta, cioè la squadra.

MALE NON FARE (-15)
Ospite

Assolutamente d’accordo. Ma vai a dirlo alla nuova generazione dei tifosi 3.0, i quali credono che la Fiorentina l’abbiano inventata i DV….

Stefano
Ospite
No no,dillo a quelli delle vecchie generazioni che pensano che il calcio sia ancora quello dove i cartellini dei calciatori erano di proprietà a vita dei vari club,anche con i contratti scaduti,dillo a quelli delle nuove generazioni che credono che il calcio vero sia come giocare alla play station e che può vincere chiunque se è più bravo a giocare,dillo a quelli che credono che i proprietari degli altri club non fanno autofinanziamento ma invece tirano fuori soldi di tasca propria per metterli a fondo perduto nelle squadre,dillo a quelli che pensano che con la programmazione,la passione,il cuore,il tifo del proprietario,si possa competere anche con chi fattura il triplo,dillo a chi dice che il Napoli ha fatto un affare ed ha agito con costrutto a perdere Higuain perché poi (loro che sono competenti più che a Firenze)ha comprato tutti quei bravi giovani,anche costosi,e che si sia rinforzato,magari spiegagli anche che… Leggi altro »
Potini
Ospite

Dillo a Stefano, che ha il poster della famiglia Della Valle con le aureole sulla testa nella sua cameretta

Stefano
Ospite
Io POTINI,ho il poster del secondo scudetto,che ho avuto la fortuna di vedere insieme a mio padre. E ricordo tutti i campioni e gli scarponi passati da Firenze,però non ricordo di una tifoseria così assurda e ridicola come quella di questi ultimi cinque anni. Molti anni fa eravamo la tifoseria più simpatica di tutte e non stavamo molto sulle scatole a quasi nessuno,neppure a quelle tifoserie con cui avevamo degli screzi. E molti dicevano che era perché tanto la Viola non vinceva nulla e quindi non dava fastidio a nessuno. Adesso non vinciamo lo stesso,ma siamo una tifoseria che sta sulle balle al 90% delle altre tifoserie,fai te due calcoli e vedi come siamo peggiorati. I tifosi che conosco delle altre squadre,sia delle strisciate che di squadre medie e piccole(vedi Empoli),dicono che siamo spocchiosi,arroganti,esagerati,strafottenti come se tifassimo Real,e invece tifiamo una squadra media,che è sempre stata media. Ed hanno ragione,ed… Leggi altro »
Tristezza
Ospite

Pardon, riderebbero

Tristezza
Ospite

Mi picerebbe che questo tuo commento lo leggesse un tifoso del Leicester. O anche del Chelsea basterebbe. Com tutte le banalità di cui è pieno il tuo post renderebbero tutta la notte . SE TE COME È EVIDENTE HAI PERSO VOGLIA DI SOGNARE E SOPRATTUTTO VOGLIA DI VEDERE LA TUA SQUADRA VINCERE , SE SEI ORMAI RASSEGNATO AI FREDDI NUMERI DI GNIGNI LI ACCETTI E TE LI FAI PIACERE, COL RISULTATO DI CUI SOPRA, MA NON ROMPERE I MARONI A CHI INVECE NON SI RASSEGNA E VORREBBE VINCERE QUALCOSA. THANX

Luca2573
Ospite

Ottimo commento

massimo
Ospite

Me ne importa una bella pippa dei richiami al calcio storico.

CampiViola
Ospite

Bahhh… se pigliano una banda di brodi possano fare anche le magliette belline….

Gigi
Ospite

Legate alla tradizione di Firenze
Infatti sono opera di frances

Ste
Ospite

Vero. Le magliette facevano cac.

Antonio Inoki
Ospite

questi colletti a pretino di quest’anno fanno davvero ridere! anche volendo, come si fa a spendere 70/80 euri per un troiaio di maglia in questa maniera? quella rossa poi nemmeno se me la regalano……… per forza il mercandising non decolla! ma fate delle belle maglie da calcio che costino 20/30 euri in meno e poi vedrete se le vendete o no!!

Altai
Ospite

Già le maglie sono orribili…se poi si pensa a quanto costano e a chi le indossa mi chiedo onestamente quante ne abbiano vendute

Walter
Ospite

Il merchandising decolla solo in base al livello dei giocatori che acquisti,le maglie di Dragowski Diks Toledo Milic De Maio Olivera Cristoforo Salcedo e Sanchez immagino saranno andate a ruba

Antonio Inoki
Ospite

mah….. io se fossero belle e costassero un po’ meno, una maglia ufficiale la coprerei come da sempre compro quelle taroccate o quelle dei club sui banchini della curva!

Han
Ospite

Ogni anno si sente parlare di questo ‘rimando al calcio storico ‘
È un po’ come le due punte schierate da Transciscione titolari dall’inizio.
Leggende metropolitane

wpDiscuz
Articolo precedenteADV presto a Firenze: faccia a faccia con la città e con Bernardeschi
Articolo successivoSerie B, il Verona fa festa con Pazzini in lacrime. Petriccione salvo. Ecco la griglia playoff
CONDIVIDI