Obiettivi, De Paul rinnova con l’Udinese fino al 2024

19



dal sito ufficiale dell'Udinese

Il centrocampista argentino, obiettivo di mercato della Fiorentina, ha rinnovato con il club friulano fino al 30 giugno 2024

Rodrigo De Paul, centrocampista dell’Udinese, ha rinnovato il proprio contratto con la società friulana fino al 2024. L’argentino in estate è stato un obiettivo di mercato della Fiorentina, con i viola non ancora del tutto rassegnati. Intanto, però, l’Udinese ha comunicato il prolungamento contrattuale sul proprio sito ufficiale: “Udinese Calcio comunica di aver raggiunto l’intesa con Rodrigo De Paul per la sottoscrizione di un nuovo contratto di durata quinquennale.
Il nostro numero 10 , colonna della nazionale argentina, si lega, quindi, al club sino al 30 giugno 2024″.

“Ci tenevamo a dimostrare a Rodrigo il valore che ha all’interno della nostra squadra – commenta il Responsabile dell’area tecnica Pierpaolo Marino – e, soprattutto, stiamo portando avanti una politica di consolidamento della struttura tecnica considerando che sono in corso anche trattative di rinnovo con altri giocatori. La firma di De Paul da il là, quindi, a una politica di felice convivenza con i nostri giocatori e di solidità degli obbiettivi da perseguire”.

19
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ponzio
Tifoso
Estremista

La vicenda, con le dovute proporzioni, è simile a quella che vede protagonisti la Fiorentina e Chiesa. L’idea del prolungamento non significa che resterà all’Udinese, significa che costerà di più. Esiste l’1% di possibilità che De Paul resti all’Udinese fino al 2024, ma al 2023. Guadagnava, mi pare di ricordare, 800mila netti, le sirene estive sono state sedate con un congruo aumento in vista di una sua prossima cessione. Io spero che il modello sia replicato dalla nostra Società, con la variante di persuadere Chiesa a restare in una grande Fiorentina.

STADIO A CAMPI BISENZIO!!! 🏆💜
Ospite
STADIO A CAMPI BISENZIO!!! 🏆💜

Giocatore sopravvalutato punto e basta…..
Mi meraviglio che abbia rinnovato con l’udinese sarei curioso di sapere quanto guadagna adesso rispetto a prima…..

Domenico
Ospite
Domenico

Pierpaolo Pippone tienlo stretto sto PIPPONE mezzo brodo cca nisciuno è fesso

Marco77
Ospite
Marco77

Pace, se ne troverà uno meglio

Max
Ospite
Max

TONALI

Marco77
Ospite
Marco77

Ormai anche per lui si parla di cifre senza senso

Soccer-Man
Member
Soccer-Man

Dite ciò che volete ma per me sarebbe stato perfetto un centrocampo con lui e Castrovilli mezzali e Pulgar al posto di Badelj.

.....
Ospite
.....

Han fatto bene a blindarlo, sennò fra dú anni in Serie A mica ci tornano.

Viola74
Tifoso
Viola 74

Vale la metà di tutti quei soldi…quei vampiri dell Udinese lo fanno rinnovare per alzare ancora il prezzo….stai tranquillo Paul ad Udine…noi l’abbiamo Castrovilli che tra un anno vale tre volte te e finalmente io credo che questa società non vive come la precedente di plusvalenze…i buoni li tiene!!!!Forza Rocco,forza joe e Forza Viola

Calabria
Tifoso
Toniviola

L’udinese è maestra nel rifilarci gente Super- sovrastimata : N.D.R. Felipe NOVE Milioni, D’Agostino 10. De Paul 30 sarebbe altra bufala perché non li valeva prima e ancor di più oggi che sarebbe la riserva di Castrovilli. Marino risparmiati le sciocchezze che dici

JGalt
Tifoso
JGalt

κρατήστε το

In greco “tenetelo”, non mi ha mai fatto impazzire, l’unico dubbio è se ho tradotto bene il senso della parola greca.

Snorri Sturluson
Ospite
Snorri Sturluson

Il senso del verbo è correttissimo (κρατώ “io tengo”); casomai dovresti dire κρατήστε τον, indicando il genere maschile. Κρατήστε το vuol dire “tenete questa cosa” (genere neutro). Saluti.

JGalt
Tifoso
JGalt

Grazie!!

Walter
Ospite
Walter

E’ stata una fortuna non averlo preso forse non avremmo mai scoperto Castrovilli.
A quella cifra ci sono molti giocatori più interessanti di lui.
un nome? Traore’ del Wolverhampton.
Forza Viola! !!!!!!!

Articolo precedenteSind. Campi: “Stadio, percorso proposto interessante. Ma le parole di Nardella…”
Articolo successivoAntognoni: “Mio esordio? Vigilia tranquilla, ma che emozione l’ingresso in campo”
CONDIVIDI