Obiettivo recuperare Thereau, a secco dopo Benevento

1



Con il passare delle partite ci si è resi conto, specie ad inizio campionato, che la Fiorentina ruotava intorno a Cyril Thereau. Sul francese Pioli, che lo conosceva già prima dell’avventura viola, ha puntato molto e a lui ha chiesto di essere uno dei leader della Fiorentina. Thereau è molto importante dentro e fuori dal campo ma il suo bottino di gol è a secco da due mesi, ovvero dal gol segnato a Benevento. Dopo di che il francese non è più riuscito a trovare la via del gol e a Cagliari la Fiorentina ha bisogno anche e soprattutto di lui.

1
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
olegna
Ospite
olegna

prendo spunto da questo articolo per dire quanto ormai faccia sempre più fatica a seguire i calzolai e la loro corte dei miracoli.
Thereau può piacere o no, si può discutere sugli anni e tutto il resto, ma è il prototipo del giocatore viola-chioccia, cioè quello che deve svezzare i pulcini allevati in batteria, nella speranza che al più presto almeno un paio divengano appetibili per le squadre che li possono comprare a peso d’oro e quindi ricominciare questo avvilente, deplorevole, commercio di giovani promesse utile solo a rimpinguare il portafogli dei ciabattini.

Articolo precedenteSconcerti: “Andrea Della Valle ha vinto, tutti lo rivogliono allo stadio, ma…”
Articolo successivoAg. Rossi: “Fisicamente ha 26 anni. Potrà essere utile per la Nazionale”
CONDIVIDI