Oggi la Corte d’Appello: Parma a giudizio per i messaggi. Palermo spera

2



Oggi la decisione sul caso messaggi di Spezia-Parma. I ducali chiedono la riduzione della pena di 5 punti di penalizzazione. Il Palermo la retrocessione del Parma

Oggi la alle ore 14 è fissata l’udienza dinanzi alla Corte Federale d’Appello per il Parma. I testi dei tre messaggi di Emanuele Calaiò e quello di Fabio Ceravolo, la cui posizione è stata archiviata in istruttoria, hanno già portato alla decisione del Tribunale Federale Nazionale di infliggere ben 5 punti di penalizzazione al Parma da scontare nel prossimo campionato di Serie A. Come riporta il Corriere Dello Sport, a ricorrere contro le decisioni di primo grado sono lo stesso Parma che richiede l’annullamento della penalizzazione oppure una riduzione sostanziale della pena; il Palermo che pretende la retrocessione dei ducali in Serie B per poter prenderne il posto in A.

 

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

SPERO DA SPORTIVO NEL ASSOLUZIONE PIENA DEL PARMA E DI CALAIO..
.UNO WATZAP ASSOLUTAMENTE GOLIARDICO E SCHERZOSO TRA EX COMPAGNIDI SQUADRA È STATO INTERPRETATO IN MANIERA SUBDOLA E FUORVIANTE DA UN UOMO PICCOLO PICCOLO DAL NOME DE COL

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Ti ricordi, Trytty, quando facevi il “Commenton de’ commentoni”, e chiamavi Montella “CIULLO”, (BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!), perché t’aveva fatto perdere IL TRIPLETE, (BUAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!). Leggevi Topolino da piccino, eh? ‘Ellino t’eri. Che bei tempi. Forse con lo “squadrone” che ti hanno fatto i gentili concessionari del tuo Sky-Box, tornerai a ruggire come un tempo. Sperando che poi il CIULLO di turno non ti rovini i’ balocchino…

Che tenero…

Articolo precedenteVerso la Samp: ancora in dubbio Quagliarella. Obiang non arriverà, spunta Ekdal per il doria
Articolo successivoGiovani viola: Riccardo Sottil può partire. Ma solamente in prestito
CONDIVIDI