Oggi Pjaca saluta la Fiorentina: va a curarsi in Croazia. Sfortuna e riconoscenza

10



Il croato in prestito dalla Juve andrà a fare riabilitazione in patria, seguito dal medico della Nazionale. La Fiorentina lo ha seguito durante l’operazione a Roma.

Settimana a Roma per Marko Pjaca. L’esterno croato, dopo il grave infortunio al crociato anteriore del ginocchio sinistro, ha trascorso i giorni successivi presso la clinica di Villa Stuart diretta dal professor Mariani, il luminare che lo ha operato venerdì scorso e che ha ricostruito il legamento che aveva all’improvviso fatto crac lo scorso 9 marzo, durante un allenamento. Rispetto al precedente infortunio di due anni fa (sempre al crociato, ma allora era il ginocchio destro) questa volta non è stato per sua fortuna intaccato il menisco. Motivo per cui Pjaca adesso può sperare di rientrare in campo un po’ prima del previsto (in tempo, forse, per la preparazione estiva con la Juventus). Così scrive La Nazione.

SALUTI A FIRENZE. Oggi, intanto, Marko rientrerà a Firenze, dove raccoglierà tutti i suoi effetti personali dall’armadietto del centro sportivo e poi già da domani volerà in Croazia, nella sua Zagabria. Dove rientrerà in famiglia e inizierà le cure fisioterapiche riabilitative sotto la guida di Zoran Bahtijarevic, il medico della Nazionale croata che rimarrà in contatto costante sia con il dottor Claudio Rigo, responsabile sanitario della Juventus, sia con la Fiorentina.

RICONOSCENZA. Come ha tenuto a far sapere lo stesso Pjaca, il croato conserverà sempre grande affetto per la Fiorentina, non soltanto per i mesi trascorsi in viola (dove la fortuna in campo, nonostante le grandi aspettative, è stata molto poca) quanto soprattutto per la capillare attenzione ricevuta dal club gigliato fin dal momento del suo grave infortunio. Pjaca, infatti, è stato seguito a Roma dal consulente ortopedico viola Federico Fofi, ed è rimasto stupito ma allo stesso tempo gratificato dall’impegno con cui la Fiorentina ha seguito passo passo gli istanti dell’operazione e la successiva convalescenza.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Luciano
Ospite
Luciano

Sparisci.

Tifosissimo
Member
tifosissimo

non so se sono più con il morale sotto i tacchi per ciò che ci aspetta da qui a fine campionato o per quello che ci succederà nel prossimo.

Andrea
Ospite
Andrea

La riconoscenza nel calcio non esiste. L’unica riconoscenza che doveva esprimere era di giocare meglio quando poteva. Quasi più scandaloso di Mario Gomes

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Proprio come nell’89/90. con la stella, (all’epoca Baggio, ora Chiesa), già venduti l’anno prima alla Juve, con la stampa che ci specula sopra; e l’acquisto-clou dell’estate prima, (allora Dertycia, ora Pjaca), che prima delude alla grande in campo e poi si rompe il crociato); e la squadra che va male in campionato, (all’epoca salvi alla penultima giornata, oggi decimi, ma in una Serie A che vale 1/44 di quella di allora), ma va bene in coppa, (all’epoca Uefa ed in finale coi gobbi, quest’anno Italia, ma in semifinale e contro la seconda squadra della Juve…). Speriamo venga emulato anche il… Leggi altro »

san drino
Ospite
san drino

Spero tu abbia ragione e che un paio di anni dopo arrivi un ragazzo che per 9 anni ci faccia sognare come fece Bati!

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Con la nuova proprietà, può darsi, Tryttyno.
Coi carzolai, se arrivasse, tempo una stagione ci plusvalenzano.

Coi carzolai di sicuro c’è solo quello e i’ tu’ Sky-Box…

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Ecco le spese del comparto per il buco di bilancio. Certamente Fofi non dormiva in un bed & brakfast ma in un bell’albergo ed è stato tanti giorni a Roma ad imparare dalluminare prof. Mariani (non è mancanza di rispetto verso Fofi che ha fatto il suo dovere come impartito dalla società).
Ma non bastava il professor Mariani e qualche telefonata?????????????????????????

Oriundo
Ospite
Oriundo

In bocca al lupo per tutto eccetera. € 1,5 milioni che gli abbiamo dato per niente. Grazie Corvino, grazie cognigni, grazie della valle per questo scempio, per il disfacimento di una società gloriosa.

MAU 46
Ospite
MAU 46

A prescindere dallo sfortunato infortunio,anche questa volta FainaKid aveva fatto un bel chiappo!!!!!!

Piacenza Viola
Ospite
Piacenza Viola

Buongiorno a tutti, Marco buona riabilitazione, spero tu possa rendere altrove il valore che da noi non sei riuscito ad esprimere. Sono venuto a salutare la squadra a Bologna in hotel, sei stato molto gentile a salutare e stare con noi a chiacchierare. Purtroppo in campo non hai reso, ma a livello umano sei stato gentilissimo. Buon lavoro a tutti

Articolo precedente‘Allarme Chiesa’: Fede non ce la fa, oggi inizia la cura con i medici viola
Articolo successivoPedullà: “Chiesa e la politica di accerchiamento della Juve: c’è l’ok. Ma la Fiorentina…”
CONDIVIDI