Ohrstrom: “Non vediamo l’ora di affrontare il Wolfsburg. Franchi fantastico”

8



Stephanie Ohrstrom, portiere della Fiorentina Women’s, ha parlato a Radio Sportiva della stagione delle ragazze viola che in Champions League dovranno vedersela contro la corazzata Wolfsburg (ritenuta la squadra più forte a livello femminile): “Italia-Svezia? Non ho ancora deciso per chi tifare, sarebbe davvero bello se la Svezia ce la facesse, ma dico anche che sarebbe strano vedere un mondiale senza l’Italia. Wolfsburg? Sarà una partita bellissima e non vediamo l’ora di giocare contro di loro. Non abbiamo ancora iniziato a studiarle perché prima ci dobbiamo concentrare sul campionato perché abbiamo due partite molto importanti per noi, poi penseremo anche alla Champions. Giocare al ‘Franchi’? Fantastico, non ci sono parole. Il pubblico ti dà un’emozione unica e ti dà anche la carica giusta. Spero che contro il Wolfsburg saranno in tanti sugli spalti. Campionato? Quest’anno sarà più difficile. Noi abbiamo iniziato con un po’ di fatica ma stiamo crescendo e presto troveremo il nostro gioco. Brescia e Juventus sono le squadre da cui dobbiamo stare maggiormente attente”.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

mi piace lo spirito, ma…. con il Wolfsburg è persa senza nemmeno giocare
complimenti lo stesso

Gino
Ospite
Gino

Sarebbe bello essere in 40.000 al Franchi ,messaggio potente ai Della Valle di costruire una squadra all’altezza di Firenze.

Walter
Ospite
Walter

Odrocca’d onos, …. al aviv.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!!

Agif al aviv
Ospite
Agif al aviv

Forza Ragazze siamo tutti con voi !
Io di piu’ ….. 🙂

Walter
Ospite
Walter

Odrocca’d onos.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!!!!

Il Magnifico
Ospite
Il Magnifico

Presente!!!!!

Guga
Ospite
Guga

Tranquilla!! Tifa Svezia che lo facciamo anche noi!!!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

eheh esatto!!

Articolo precedenteBenevento, crisi infinita e record negativo di punti. Ed è polemica Mastella-Stramaccioni
Articolo successivoDiego Della Valle-Mastella, un derby per Benevento-Fiorentina
CONDIVIDI